L’agente di Roberto Gagliardini, Giuseppe Riso, ha svelato alcuni retroscena legati all’operazione che ha portato il giocatore all’Inter: “Erano ormai giorni in cui stavo cercando di stringere per chiudere l’operazione. Il fuso orario con la Cina non ha aiutato, lui e’ partito tranquillo per Torino per la Coppa Italia con l’Atalanta e poi mentre era sul pullman gli ho scritto che avevamo chiuso ed e’ tornato indietro“. Per quanto riguarda il ruolo ha aggiunto: “Il ruolo piu’ adatto a lui? Dipende dagli allenatori, il modulo dell’Atalanta era perfetto per lui ma penso che possa giocare anche davanti alla difesa o in un centrocampo a tre. Le ambizioni dell’Inter? Quello che si respira e’ che Suning sia un gruppo molto ambizioso e questo ha convinto Gagliardini. Vogliono costruire una grande squadra”.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it