Arrivano dichiarazioni pesanti, soprattutto per l’ambiente Genoa, da parte del procuratore di Mattia Perin, numero 1 apprezzatissimo della società rossoblu. L’agente Matteo Roggi, ai microfoni di Interlive, ha spiegato che per l’estremo difensore di Latina (classe ’92) è arrivato il momento di pensare in grande, lasciando così Genova.

Queste le sue parole, rivolte anche ad un possibile futuro in nerazzurro: “Per Mattia è arrivato il momento di cambiare, di fare il meritato salto di qualità. L’ideale sarebbe una tappa intermedia: escludo il Torino, anche se ho massimo rispetto per la sua storia, non invece una squadra come la Fiorentina dove potrebbe acquisire esperienza a livello internazionale, che è quella che gli manca. Inter? Parliamo di una società importante con un portiere tra i più forti d’Europa. Però, è chiaro: se Handanovic dovesse andar via, per esempio a Manchester per sostituire De Gea, allora magari i nerazzurri potrebbero prendere in seria considerazione Perin. Ausilio ha già mostrato totale apprezzamento per il mio assistito, è inutile dire che sarebbe bello per Mattia difendere la porta dell’Inter, come anche della Roma, in una competizione importante come la Champions League. Lui si sente pronto per i grandi palcoscenici ed è comunque pronto anche a trasferirsi all’estero. Prezzo? Per strapparlo al Genoa servirebbero 12 milioni di euro”

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it