La questione relativa al riscatto di Ricky Alvarez si arricchisce di una nuova puntata. L'obbligo di riscatto, secondo quanto riferito da Goal, viene smentito categoricamente dal Sunderland.

"Nessun obbligo di riscatto, neanche legato ad un numero di presenze da raggiungere, come ventilato Oltremanica in queste settimane: solo un'opzione, un diritto di acquisto che i biancorossi non sembrano intenzionati ad esercitare. La situazione rischia di finire davanti alla FIFA: l'Inter si dice infatti pronta a mostrare la documentazione che proverebbe l'esistenza di un accordo tra le parti per la cessione a titolo definitivo dell'argentino, legata solo ed esclusivamente alla salvezza del Sunderland, mentre il club inglese, come detto, si dice fermo sulle sue posizioni, negando qualsiasi obbligo d'acquisto"

 

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it