Beppe Bergomi ha promosso fin dall’inizio l’acquisto di Roberto Gagliardini da parte dell’Inter. L’ex difensore nerazzurro, intervenuto a TMW Radio, ha ribadito il suo parere positivo, convinto che il centrocampista possa rivelarsi un ottimo rinforzo per i nerazzurri: “Ho allenato questo ragazzo quando ero a Bergamo. Nel corso degli anni ha diminuito gli infortuni ed è cresciuto fisicamente. Con l’Inter farà un salto importante dopo poche presenze in Serie A, credo la società abbia puntato su di lui per un discorso a lungo termine. Sicuramente è un buon acquisto. Chi mi ha impressionato fra i giovani? Sicuramente Caldara e Conti stanno facendo cose incredibili, ma non dimentichiamoci del Sassuolo. Ci sono tanti giovani importanti, mentre a Firenze non posso non citare Bernardeschi e Chiesa. Berardi e Bernardeschi sono giocatori diversi. Il secondo ha una grande tecnica ed è bravissimo a partire da lontano. In ogni caso sono felice che il calcio italiano stia finalmente dando spazio ai giovani. Serviva solamente coraggio“.

Una battuta anche sul campionato e sul momento positivo dell’Inter: “Deve continuare in questa direzione. Pioli è riuscito a dare equilibrio alla squadra, lui è bravo a saper leggere le partite. Inoltre ci sono vari giocatori che possono risolvere le partite. La Champions League? Non so se l’Inter riuscirà a raggiungerla, ma di sicuro ha tutto per provarci. Ci sono tante squadre in lotta, non sarà semplice“.

(Fonte: TMW Radio)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it