Il progetto di Suning è chiaro: portare ad Appiano Gentile gli italiani di maggior talento. Per questo motivo, il nome di Federico Bernardeschi finisce di diritto nei radar della società nerazzurra, che segue le evoluzioni del talento classe ’94, sempre più determinante in campo. Anche contro l’Udinese, ieri sera, la su prestazione è stata più che convincente, tanto da guadagnarsi un 7 pieno in pagella, sia sulla Gazzetta dello Sport che sul Corriere dello Sport.

GdS 7 – “Un gol, una traversa, tante giocate. Il talento di Carrara sta crescendo anche come presenza in campo. Lo aspetta un futuro da capitano”.

CdS 7 – “Viene ammonito per un fallo a centrocampo, salterà la prossima gara che è contro il Milan. Cerca di farsi «perdonare» e colpisce la traversa con una botta dal limite che poi innesca il vantaggio dei viola. Batte la punizione che provoca la mano di Fofana e batte il rigore, segna il gol numero dieci”.