Non solo Erick Thohir, a lasciare l’Inter dovrebbe essere anche Michael Bolingbroke, già da tempo designato come prossimo partente. Ecco perché in casa Inter si cerca già il nuovo amministratore delegato per il mese di ottobre, quando l’ex United dovrebbe definitivamente uscire di scena. Questo è quanto scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport:

“In ballo c’è anche la scelta del nuovo a.d., con Michael Bolingbroke che uscirà a fine ottobre. Mr. Zhang ha avuto dei colloqui con gli ultimi profili – italiani – rimasti in corsa a metà mese, quando è venuto a Milano per il match contro la Juve. All’interno del club c’è chi spinge per Alessandro Antonello, attuale direttore finanziario, ma restano in corsa anche altri nomi con competenze anche sportive. È girato anche il nome di Walter Sabatini, che a breve dovrebbe uscire dalla Roma. Ma non giungono conferme, anche perché l’attuale d.s. giallorosso è più talent scout e uomo di mercato, quindi poco compatibile con il confermatissimo Piero Ausilio. Non è un mistero che Moratti, pur apprezzando Antonello, sponsorizzi Federico Ghizzoni, ex a.d. di Unicredit e uomo di comprovata fede interista. Un particolare non da poco, visto che lo stesso ex patron ha più volte sottolineato che in società servono uomini che conoscano la realtà italiana, ma che abbiano anche sangue nerazzurro. Della vicenda al momento si sta occupando Ren Jun, braccio destro di Zhang e consigliere del club”.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it