MILANO – Sono notizie al limite dello sconvolgente quelle riportate dalla oggi dalla stampa inglese. Secondo i tabloid britannici Robin Van Persie, attaccante olandese del Manchester United, sarebbe in rotta con il club, insoddisfatto dalla tenuta atletica del giocatore di Rotterdam – ritenuta ampiamente insufficiente – e dalle pretese economiche per il rinnovo di contratto in scadenza nel 2016.

Sempre stando alla stampa d’oltremanica, l’Inter si sarebbe inserita nelle piaghe tra il calciatore e la società e sarebbe pronta a portare a Milano l’attaccante ex Arsenal, molto  gradito a Roberto Mancini. L’unico nodo da sciogliere sarebbe quello dell’ingaggio, non proprio abbordabile in tempi di fair play finanziario.