L’ex giocatore dell’Inter, Roberto Boninsegna, ha detto la sua, dalle pagine della Gazzetta dello Sport, sul momento dell’Inter: “Se l’Inter ha perso a Bergamo gran parte della colpa è dell’arbitro. Il rigore di Santon è ingenuo, ma prima prende il pallone. E non parliamo del gol annullato ad Icardi: ci vuole solo un incompetente per annullare una rete così. La verità è che oggi all’Inter gira tutto male: per questo non può dipendere da Bergamo il futuro di De Boer. Che fare ora? Ci troviamo in una posizione preoccupante, è inutile nasconderlo, visto che siamo a ridosso della zona retrocessione. Ma credo che a de Boer serva ancora fiducia, anche perchè è la società ad aver sbagliato nell’affidargli la squadra a pochi giorni dall’inizio del campionato”

(Gazzetta dello Sport)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it