Roberto Mancini cerca un esterno offensivo per la prossima stagione. Sia che sarà un 4-2-3-1, sia che sarà un 4-3-3 gli manca un giocatore di livello da piazzare sull’esterno opposto a dove si posiziona Perisic, che nell’ultimo periodo si sta dimostrando un acquisto azzeccato. Il primo nome sul taccuino del ds Ausilio rimane quello di Candreva della Lazio, ma Lotito valuta il giocatore almeno 25 milioni di euro, prezzo alto per le casse nerazzurre. Stessa valutazione la fa il Sassuolo per Berardi, forte anche dell’accordo con la Juve, e anche il Bayer Leverkusen per Bellarabi. Così la candidatura di Nani sta raccogliendo sempre più consensi nell’ambiente interista: il portoghese è un usato sicuro e il suo prezzo non eccessivo (sui 10 milioni) garantirebbe il suo arrivo anche in caso di mancato accesso alla Champions League.

Un tentativo per Candreva verrà sicuramente fatto, vista anche la duttilità tattica del giocatoree la grande stima nei suoi confronti da parte di Mancini che preferisce giocatori in gado di giocare in più posizioni. La cosa certa è che la società nerazzurra cercherà di accelerare per uno di questi nomi già nel mese di giugno per non vedere aumentare il prezzo dei giocatori durante l’Europeo in Francia.

(Tuttosport)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it