E’ inevitabile che, in caso di esonero di Frank de Boer, si apra il toto-panchina, pe ril suo sostituto. Secondo il Corriere dello Sport, il nome di Garcià rimane molto gettonato, anche perchè le alternative sono deboli. La pista di Fabio Capello non è praticabile perché lo stesso tecnico ha fatto sapere di non essere interessato e perché non tutti all’Inter sono convinti da questa soluzione. Leonardo ormai ha più il profilo del dirigente che quello dell’allenatore. E’ un’opzione, ma non forte. Zanetti nutre grande ammirazione per Bielsa, però l’ex ct dell’Argentina è uno… da rivoluzione, non da ricostruzione di una squadra in corsa. Villas Boas, altro tecnico libero, potrebbe andare in Bundesliga. Van Gaal non convince. Altre piste italiane? Pioli e Guidolin, ma Garcia al momento è in (netto) vantaggio su tutti.

(Corriere dello Sport)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it