Un nuovo stadio, da costruire esattamente dove adesso sorge lo Stamford Bridge: 60.000 posti, inaugurazione per la stagione 2021-2022. E’ l’obiettivo, secondo il Sun, di Roman Abramovich, che avrebbe incontrato, tramite intermediari, alcuni investitori cinesi, disposti ad entrare nell’affare con 500 milioni di sterline, pari a oltre 560 milioni di euro. Gli investitori asiatici finanzierebbero il nuovo stadio ma non entrerebbero nel pacchetto azionario del Chelsea. L’investimento, infatti, sarebbe solo immobiliare e sarebbe recuperato con le nuove attività commerciali connesse con l’impianto, che verrebbe costruito dopo aver demolito l’attuale casa dei blues, che oggi vanta una capienza di 41.663 spettatori.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it