UN SOLO RIMPIANTO – “In fondo già negli ultimi tre mesi la Cina ha fatto razzia in Europa, assicurandosi Lavezzi e Jackson Martinez, Gervinho e Guarin grazie a proposte a sette zeri. Ora l’affare Ibra farebbe impallidire la super proposta con cui il Js Suning aveva dirottato il semisconosciuto brasiliano Alex Teixeira dallo Shakhtar Donetsk a Nanchino, provincia dello stato di Jiangsu, per qualcosa come 50 milioni di euro. Tra gennaio e oggi la Superleague cinese ha già investito sul mercato dei trasferimenti 336 milioni, quasi cento più della ricchissima Premier League inglese. Manca la ciliegina, il colpo a effetto. Prendere la prossima estate lo svincolato più in vista che offra il football mondiale è già molto più che un’idea. Forse nemmeno il fedelissimo agente Raiola, uno che ai suoi ha sempre fatto guadagnare montagne di quattrini, poteva immaginare nulla del genere. Dovesse accettare (e per Mourinho, che lo aspetta al Manchester United, sarebbe una grande delusione), a Ibrahimovic potrebbe restare un solo rimpianto: il record di guadagni in un anno solare per uno sportivo, i 300 milioni incassati dal pugile Mayweather nel 2015, nonostante tutto sarebbe ancora lontano anni luce”.

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it