Ha le idee piuttosto chiare Kingsley Coman, quando parla del suo ruolo nel Bayern Monaco. Ai microfoni di Sky Sport News HD ha infatti rivelato: “Sono convinto di avere le qualità per giocare da titolare. Posso aiutare la squadra dal primo minuto, sono visibilmente migliorato. So che il club conta su di me in futuro. Sono ancora giovane e Ribery e Robben sono appunto più vecchi. Ho parlato con la dirigenza e sono rimasto a Monaco proprio perché qui mi verrà data una chance. Non avevo nessun rapporto particolare con Guardiola. Non abbiamo parlato spesso. Anche con Ancelotti non parlo più. Il rapporto è lo stesso.”

(Sky Sport News HD)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it