L’Inter è spaccata sul nome giusto per sostituire Frank De Boer. E’ quanto sostiene il Corriere della Sera, secondo cui se l’uomo di Hoorn si è guadagnato altre 48 ore da precario nerazzurro non è certo per fiducia. L’insoddisfazione per il suo lavoro è l’unica cosa che riesce a mettere d’accordo tutti i dirigenti dell’Inter, scrive il CorSera. L’unico motivo per il prolungarsi di questa attesa è che non c’è accordo sul sostituto. Chi prendere, insomma? E, soprattutto, chi lo decide?

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it