L’ottimismo in casa nostra diviene sempre più forte come dice il tecnico Ranieri, questa la cosa più importante. Ora piano piano ci stiamo avvicinando alla vetta, vogliamo riportare, tutti assieme, quest’Inter nella posizione che la compete, vogliamo continuare a migliorare, noi tutti con il nostro tifo e il nostro amore. Gara dopo gara collaboreremo al meglio, cantando a squarcia gol per i nostri beneamini, per rivedere la nostra squadra al top.

4 pali, ma i ragazzi hanno continuato a lottare e sono riusciti a mostrar così, il meglio, quello che tutti attendevano. Attenzione Signori, l’inter, pian piano, sta tornando in forma, poi non vi sarà più spazio per nessuno.

Ed eccoci catapultati lontani dalla zona retrocessione, a -8 dalla vetta . Non senza fatica, eh, ma con una forza di volontà unica e coperta da copyright. Durante poi, inevitabile da non evidenziare,  un periodo non tranquillo per la nostra società. Abbiamo rivisitato e dovuto, nuovamente purtroppo, entrare in dibattiti di Calciopoli. “Intercettazioni sparate a caso, nessun contesto, nessuna giustizia” dice Bertagna.

Oggi ci troviamo poi, di fronte all’ennesimo scandalo del pallone tricolore, calcioscommesse che non muoiono mai. Nomi spunatati, arresti e gravi comportamenti che hanno allontanato per sempre professionisti dalla corriera. E’ dura, secondo me impossibile, a quanto pare Signori che voi possiate trovare protagonista la nostra Inter in tali questioni, non abbiamo e non avremo mai, spero, giocatori  coinvolti in scoop così orrendi e vergognosi per la nostra Italia già sotterrata da questioni incommentabili. Sarà semplice difenderemo sempre i nostri professionisti sperando di non vederli spuntare in questioni che loro neanche conoscono, sotto riflettori di critica gratuita.

In un  grande buco che è oggi  il calcio italiano, chi non prende parti, chi non tifa ma subisce una luce mediatica di critica oggi per forza, l’Inter risale e mostrerà a tutti ancora la grande correttezza che scorre nelle sue vene e la mai spenta voglia di vincere che ci contraddistingue.

Che Natale porti consiglo a molti e che a noi regali la fiducia in noi stessi, e magari faccia sparire qualche palo.