L’Inter spinge per avere Eriksen. Continua la trattativa per il danese e, dopo aver trovato l’accordo col giocatore, Marotta e Ausilio trattano col Tottenham. E un giocatore potrebbe rientrare nell’affare.

“Non è detto serva un blitz londinese nelle prossime ore per chiudere la trattativa. Ed è probabile che per il centrocampista danese le ore calde siano quelle della prossima settimana. Eriksen ha in mano due sole vere offerte: l’Inter e il Psg. Ma ha detto sì a quella nerazzurra in stile Lukaku, 7,5 più bonus fino al 2024, preferendo l’idea di vedersi protagonista a Milano a un ruolo più secondario a Parigi. Ora Marotta e Ausilio devono trattare con Levy, presidente degli Spurs, non esattamente il più semplice dei dirigenti da affrontare.

L’Inter non vuole spendere i 20 milioni chiesti dai londinesi: l’offerta è di 10, magari si può lavorare sui bonus. Oppure su una contropartita: il club nerazzurro ci ha provato con Vecino, fin qui senza risultati. Ritenterà: l’uruguaiano è ormai fuori dal progetto Conte, molteplici i motivi di scontro con il tecnico, tra i due non è mai scattato il feeling dal punto di vista caratteriale. E qualche comportamento, nel corso della stagione, non è stato digerito”, spiega La Gazzetta dello Sport

The post Eriksen, l’Inter tratta col Tottenham. Vecino sul piatto? Niente feeling con Conte, fuori dal progetto appeared first on FC Inter 1908.

Commenta sul forum

L'articolo è stato inserito in originale sul sito parner

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it