E certo…vinci 3 partite e sei un fenomeno, ne perdi altrettante e sei un brocco…è così che funziona nel calcio lo sanno tutti e lo sanno anche ad Appiano Gentile.

Con questa premessa volevo dare voce agli innumerevoli commenti di voi tifosi interisti iscritti al nostro forum, che dire, quando Strama ha rilevato Ranieri tutti a dire CAVOLO MA CHI E’ QUESTO QUI? DALLA PRIMAVERA? E QUANDO VINCIAMO CON QUESTO?…dimenticate la vittoria nel derby? e l’impresa di Torino? e la cinicità contro il Napoli? Certo è vero sono io il primo STECCHIAMO con le piccole e zoppichiamo con le squadre di media-classifica, ma non dimentichiamoci che a cambiare allenatore ogni 3 partite non serve assolutamente a niente (e noi interisti lo sappiamo bene…quanti ne abbiamo cambiati???) dopo un cambio di panchina le statistiche di tutto il mondo parlano di una piccola Scossa, quello scatto d’orgoglio ma poi la situazione si riassesta sui binari precedenti all’esonero.

Ebbene una cosa bisogna dire, noi Giovani Interisti siamo più impazienti specie dopo il Triplete, ma i vecchi (nel senso di saggi) interisti, quelli dei tempi di Mazzola & C. dicono a voce ferma: “in campo ci vanno sempre i giocatori non dimenticatevelo” l’allenatore deve solo allenarli per farli correre al meglio e nelle loro posizioni”. Perbacco, questa si che è una massima e allora perchè non dargli retta? Strama ha anche l’attenuante che gli hanno smembrato tre quarti di squadra e riassemblarla con giovani emergenti, o talenti ancora verdi (di belle speranze) e con qualche rimasto Eroe Tripletiano a fare da chioccia ai baby, inoltre (e qui moltissimi commenti di voi iscritti al forum mi daranno Stra-ragione) i più appassionati hanno senz’altro visto la Primavera l’anno scorso, la Cantera che ha spazzato via ogni avversario……e come giocava, due tocchi e via quando dominava, e quando invece subiva, catenaccio e ripartenza micidiale in contropiede.

Poco stile? Poco gioco? Tutti sanno che quello che conta è il risultato…certo se giochi bene sei piu soddisfatto ma se non vinci? Finisce li con l’amaro in bocca…Ma dite la verità: Quanti di noi non ha “goduto” nel battere Juventus, Fiorentina, Milan e Napoli anche senza un gioco brillante? E poi diciamocela tutta…la voce del tifoso è sempre importantissima se non basilare, quando vinciamo “bel gioco o no” il gusto è poi “prendere in giro i cuginastri e i gobbi” non è così?

In cosa deve migliorare? Semplice, tenere il pugno duro come fanno i veri duri, e concedergli qualche piccolo errore, perchè solo sbagliando si impara e non dimenticando a quanto ammonta lo stipendio di Strama in tempi di crisi e di FPF, forse è meglio lui di qualche Benitez o Gasperini (coloro che dovevano fare faville e invece…), all’inizio della sua avventura con la primavera, il nostro Strama ha preso 7 sberle alla gara inaugurale, ha chiesto scusa, ha studiato la sua rosa, ha messo le cose a posto e ha vinto… il Presidente ha definito “un uomo intelligente”, noi la pensiamo come lui.

E allora andiamo avanti con Strama fino a quando non avremo trovato la quadratura del cerchio…e qui ritornano in mente le parole dette ad inizio stagione dai SAGGI INTERISTI e dai TIFOSI TUTTO CUORE NERAZZURRO: “quest’anno magari non vinceremo, ma di sicuro in qualche partita ci divertiremo con questo Strama”.

Beh, aver battuto Juventus, Fiorentina, Milan e Napoli è stato un gran bel divertimento.

SEMPRE E SOLO FORZA INTER

“IL TATTICO”

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre