Uno degli allenatori più in difficoltà di questo inizio di stagione, un po’ a sorpresa, è il blucerchiato Marco Giampaolo. Dopo i 6 punti conquistati nelle prime due giornate, la Samp è incappata in quattro sconfitte consecutive, strappando un punto al Palermo – domenica scorsa – solo a tempo scaduto.

Nonostante ciò, il tecnico nativo di Bellinzona gode di tutta la fiducia del presidente Ferrero. Tutta la fiducia, anche se qualche frecciatina non gli è stata risparmiata. Alla base dei fastidi del numero uno blucerchiato, infatti, ci sarebbe l’impiego circoscritto dall’inizio di Praet e Bruno Fernandes: “Giampaolo ha la mia totale e incondizionata fiducia. Ho sempre detto che è il più grande maestro di calcio e ai maestri va dato tempo. Lui è molto lineare ma qualche curva ogni tanto potrebbe regalarti delle belle sorprese, questo glielo dirò. Il terzo anno della mia presidenza è quello della maturità, non più degli esperimenti. Quindi voglio vincere ed è per questo che abbiamo reinvestito tutto quello che abbiamo incassato per fare una squadra forte che in casa col Palermo vinca, non pareggi all’ultimo respiro. Cosa ci diremo quando lo vedrò? Dirò che abbiamo tanti giovani talentuosi e un grande maestro che li allena, sono convintissimo che raggiungeremo gli obiettivi prefissati di fare un buon campionato ma parlarsi aiuta sempre”.

(Il Secolo XIX)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it