A.C. Milan

ufo-club

Fuoriclasse
14.884
5.509
64
Il problema sono queste due parole: Parametro Zero...
che significa ? si parla di rinforzarsi non di spendere poco, sono due concetti differenti. se ti fai una squadra di parametri zero ti rinforzi ? se è questo il teorema, ok.
cioè, se prendiamo noi dei parametri zero siamo con le pezze al culo, se invece lo fanno i gobbi "eh, che colpaccio che hanno fatto" ... com'è che funziona ?
 

hino11

Titolare
3.594
2.697
63
Mauro Suma: l’Atalanta al Meazza e non a San Siro

L’Atalanta giocherà al Meazza, non a San Siro. Perché il Meazza è il Meazza, San Siro è San Siro. Il Meazza è il simbolo di come funzionano le cose a Milano e di come sono funzionate anche questa volta. Sono l’Inter e la fortissima lobby interista di Palazzo Marino a decidere le cose sulla testa del Milan e a far trovare le cose pronte e apparecchiate in modo che il mondo rossonero possa solo accettarle. Con tutto il rispetto per il mitico, leggendario, Pepin, la dedica dello stadio a Meazza era stata fatta approfittando del periodo storico di grande debolezza rossonera pre-avvento di Berlusconi. Ma funziona così; decidono gli interisti di Palazzo Marino e il Milan venne messo in condizione di accettare a cose fatte. Lo stesso metodo è stato seguito per ospitare l’Atalanta. D’accordo il sindaco interista (non a caso un po’ a disagio sullo strepitoso progetto del nuovo San Siro proprio perché Milan e Inter stanno facendo nella circostanza le cose insieme con i due club protagonisti a pieno titolo, al di fuori dello schema Comune/Inter vs Milan), d’accordo i nerazzurri milanesi e se i rossoneri si fossero opposti si sarebbero scatenate le prefiche del fair play. Per come sono state messe le cose, sarebbe stato il Milan ad opporsi alla Champions bergamasca. Non il Comune, non Milano, ma il Milan. Metodo Meazza.


Suma sta crepando.

OTTIMO!
 

nerosky

Titolare
3.177
658
55
come giocatore mi piace davvero molto barella, ma penso che come noi sfottiamo i milanisti per la differenza con bennancer, che è netta, i gobbi ci sfottono per la differenza con rabiot e ramsay

diciamo che se la distanza tra juve Inter e milan lo scorso anno era di 100 10 e 1, ad oggi siamo a 1000, 50 e 2
Abito e Ramsay non hanno dato nessun upgrade al centrocampo dei Gobbi.
Sono a pari livello di un anno fa .
 

JetSky

Turnover
2.100
1.015
58
Mauro Suma: l’Atalanta al Meazza e non a San Siro

L’Atalanta giocherà al Meazza, non a San Siro. Perché il Meazza è il Meazza, San Siro è San Siro. Il Meazza è il simbolo di come funzionano le cose a Milano e di come sono funzionate anche questa volta. Sono l’Inter e la fortissima lobby interista di Palazzo Marino a decidere le cose sulla testa del Milan e a far trovare le cose pronte e apparecchiate in modo che il mondo rossonero possa solo accettarle. Con tutto il rispetto per il mitico, leggendario, Pepin, la dedica dello stadio a Meazza era stata fatta approfittando del periodo storico di grande debolezza rossonera pre-avvento di Berlusconi. Ma funziona così; decidono gli interisti di Palazzo Marino e il Milan venne messo in condizione di accettare a cose fatte. Lo stesso metodo è stato seguito per ospitare l’Atalanta. D’accordo il sindaco interista (non a caso un po’ a disagio sullo strepitoso progetto del nuovo San Siro proprio perché Milan e Inter stanno facendo nella circostanza le cose insieme con i due club protagonisti a pieno titolo, al di fuori dello schema Comune/Inter vs Milan), d’accordo i nerazzurri milanesi e se i rossoneri si fossero opposti si sarebbero scatenate le prefiche del fair play. Per come sono state messe le cose, sarebbe stato il Milan ad opporsi alla Champions bergamasca. Non il Comune, non Milano, ma il Milan. Metodo Meazza.

Suma sta crepando.

OTTIMO!

Rosica brutto stronzo spocchioso maleducato e isterico.
Devi rimangiarti tutta la merda che hai buttato addosso agli altri negli anni in cui facevi il grandone.
Vai a fare in culo!

Quanto sarebbe bello fare lo stadio insieme e poi vederli affogare nei debiti tanto da doverci pagare l'affitto.
 

Judge Dread

Fuoriclasse
13.057
5.682
97
Mauro Suma: l’Atalanta al Meazza e non a San Siro

L’Atalanta giocherà al Meazza, non a San Siro. Perché il Meazza è il Meazza, San Siro è San Siro. Il Meazza è il simbolo di come funzionano le cose a Milano e di come sono funzionate anche questa volta. Sono l’Inter e la fortissima lobby interista di Palazzo Marino a decidere le cose sulla testa del Milan e a far trovare le cose pronte e apparecchiate in modo che il mondo rossonero possa solo accettarle. Con tutto il rispetto per il mitico, leggendario, Pepin, la dedica dello stadio a Meazza era stata fatta approfittando del periodo storico di grande debolezza rossonera pre-avvento di Berlusconi. Ma funziona così; decidono gli interisti di Palazzo Marino e il Milan venne messo in condizione di accettare a cose fatte. Lo stesso metodo è stato seguito per ospitare l’Atalanta. D’accordo il sindaco interista (non a caso un po’ a disagio sullo strepitoso progetto del nuovo San Siro proprio perché Milan e Inter stanno facendo nella circostanza le cose insieme con i due club protagonisti a pieno titolo, al di fuori dello schema Comune/Inter vs Milan), d’accordo i nerazzurri milanesi e se i rossoneri si fossero opposti si sarebbero scatenate le prefiche del fair play. Per come sono state messe le cose, sarebbe stato il Milan ad opporsi alla Champions bergamasca. Non il Comune, non Milano, ma il Milan. Metodo Meazza.

Suma sta crepando.

OTTIMO!
Altra occasione persa per stare zitto e fare migliore figura.
Meglio così. Godo!
Ahaharharharharra
 
Ultima modifica:

orbetello

Leggenda
50.107
8.665
79
Mauro Suma: l’Atalanta al Meazza e non a San Siro

L’Atalanta giocherà al Meazza, non a San Siro. Perché il Meazza è il Meazza, San Siro è San Siro. Il Meazza è il simbolo di come funzionano le cose a Milano e di come sono funzionate anche questa volta. Sono l’Inter e la fortissima lobby interista di Palazzo Marino a decidere le cose sulla testa del Milan e a far trovare le cose pronte e apparecchiate in modo che il mondo rossonero possa solo accettarle. Con tutto il rispetto per il mitico, leggendario, Pepin, la dedica dello stadio a Meazza era stata fatta approfittando del periodo storico di grande debolezza rossonera pre-avvento di Berlusconi. Ma funziona così; decidono gli interisti di Palazzo Marino e il Milan venne messo in condizione di accettare a cose fatte. Lo stesso metodo è stato seguito per ospitare l’Atalanta. D’accordo il sindaco interista (non a caso un po’ a disagio sullo strepitoso progetto del nuovo San Siro proprio perché Milan e Inter stanno facendo nella circostanza le cose insieme con i due club protagonisti a pieno titolo, al di fuori dello schema Comune/Inter vs Milan), d’accordo i nerazzurri milanesi e se i rossoneri si fossero opposti si sarebbero scatenate le prefiche del fair play. Per come sono state messe le cose, sarebbe stato il Milan ad opporsi alla Champions bergamasca. Non il Comune, non Milano, ma il Milan. Metodo Meazza.

Suma sta crepando.

OTTIMO!
Ovviamente, noi siamo noi, loro non sono un cazzo. .l'ha capito persino Suma, ora al mondo a dare credito al Milan rimane giusto qualcuno su if
 
Alto