• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!
  • Torna la Serie A con la squadra di Conte impegnata nel Derby di Milano
    Hai già fatto i pronostici per Milan-Inter?
    Che aspetti? Ogni mese ti aspettano fantastici premi! CLICCA QUI PER FARLI ADESSO

Ads, no grazie, non così

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

marc.overmars

Stella
15.655
13.776
84
Puoi disabilitarlo solo per questo sito.
L'ad qui non è invasiva
In realtà non è un problema di invasivita ma di pericolosità
Il controllo su ciò che arriva non lo ha il gestore del sito e quindi anche se mi fido di IF, non posso fidarmi di ciò che IF veicola senza controllo.
Io non avrei problemi a lasciare aperto tutto la pubblicità ma da pc non lo farò mai, proprio per ragioni di sicurezza.
Io leggo e scrivo da cellulare e basta da oggi, dove non ho problemi a disabilitare l’ad blocker.
Ma da pc non accederò più, l’ad blocker rimane on.
La maggior parte dei rischi arrivano ormai attraverso AD. Un ad blocker fa potenzialmente più danni dei classici antivirus.
Non è un problema di vedere o no la pubblicità, sarei il primo a tenerla accesa volontariamente per aiutare, ma di sicurezza delle proprie macchine.
Preferirei contribuire economicamente che spegnere un ad blocker.
 

marc.overmars

Stella
15.655
13.776
84
Con tutto il bene che ti voglio non voglio rischiare, quando posso magari apro dal telefono.
Ti rinnovo l'idea di fare una lista utenti supporter che ti dona un tot annuale, magari con i vari tagli supporter bronzo silver gold platino 5/10/20/50 euro (annuali). Preferisco donare che vedere ste cose su un forum che frequento assiduamente da 20 anni e penso che 10/20 euro all'anno non siano un problema anche per gli altri.
Un paio di forum che frequento l'hanno attuato ormai da tempo e si trovano benissimo.
Abbiamo scritto contemporaneamente la stessa cosa
Io ripeto, pure io sono disposto a donare ma non sono disposto a spegnere l’ad blocker
 

Interfan

Amala
Amministratore
2.763
1.427
44
Ragazzi,
io vi voglio tanto bene, ed è per questo che voglio dirvi quel che sto per scrivere, che so benissimo che non suonerà bene, ma non ho il tempo in questo momento di pensare a come metterla giù con più tatto: bisogna che evolviate da questa forma mentis sull'argomento ads e adblockers, perché tutte le volte che postate con questo tono fate un po' la figura dei peracottari del web.

Bloccare gli ads non è "cheating", ogni utente sui propri client è libero di installare quel che gli pare, configurarli come gli pare, decidere cosa scaricare, cosa renderizzare, come visualizzare le risorse che gli offre un sito web.
Il web funziona così, è stato pensato e sviluppato per funzionare così.
Così è se vi pare.

Nello stesso spirito siete ovviamente liberi di fare le vostre valutazioni su come regolare l'accesso ai vostri server.
Capisco benissimo la vostra posizione sulla difesa gli introiti pubblicitari; se ritenete che tutti gli utenti che si collegano debbano necessariamente visualizzare gli ads, benissimo, è una vostra prerogativa ed avete gli strumenti tecnici per implementare questa policy, come avevate fatto in passato e come state facendo di nuovo da poco. Gli utenti interessati faranno a loro volta le loro valutazioni sull'esperienza d'uso con ads, e tutti cordialmente amici come prima (personalmente, rispetto ad esperienze passate, noto con piacere che la quantità di ads che sto vedendo adesso non è per niente fastidiosa).

Non vedo invece la necessità di far commenti moralizzatori o colpevolizzanti tutte le volte che esce fuori l'argomento ad-blocker.

Al giorno d'oggi ci sono infiniti motivi molto validi per navigare con accorgimenti di schermatura per ads, script, tracking.
Uno di questi pertiene alla segnalazione che vi ha fatto hino11: il malvertising.

Confermo che un paio di giorni fa ho notato anch'io numerosi pop-up e redirect automatici maligni visitando il forum da mobile.
Non mi sono neanche preso la briga di segnalarvelo perché immaginavo che si trattasse di una cosa transiente (infatti è durata lo spazio di un pomeriggio, forse due non ricordo) e non imputabile ai vostri server.

Il malvertising è una tecnica di diffusione di malware basata sull'infiltrare payload maligni nei server di terze parti che servono gli ads su un sito.
Un cdn di ads dall'altra parte del mondo viene compromesso e bam!, al posto della Marcuzzi ai vostri utenti viene servito un bel malware, magari anche molto pericoloso, al di fuori del vostro controllo.
Purtroppo anche questo è il web, così è se ci pare.

Quindi per tornare all'allusione, un po' provocatoria, alle pere cotte, mi par chiaro che se a un utente che vi segnala una cosa del genere rispondete che "No, non abbiamo modificato niente a livello di ads e tantomeno abbiamo messo cose a pagamento", e poi gli fate pure la morale appena nomina il blocca adblocker, non è che ci fate proprio una splendida figura .)


Spero che recepiate questo pistolotto in maniera costruttiva e benevola,
besitos.
Dialogo volentieri e sono aperto alle opinioni degli altri.
Non posso però fare passare il termine "peracottaro". Gestisco questo sito dal 2002 con grandissima professionalità e attenzione all'utente.
Ad ogni modo la pubblicità qui non è invasiva, non rende difficoltosa la navigazione.
Per questo motivo e per il fatto che trattasi di community ritengo sia opportuno parlare di cheating per chi blocca la pubblicità.

Ognuno però può fare le scelte che vuole, ma peracottaro no ;)
E senza rancore.

Non tornerò comunque sull'argomento, ho già spiegato le motivazioni e ringrazio per chi abbia voluto offrire la sua visione.
Chiudo questo thread, ma invito chiunque llo voglia a contattarmi in privato per ulteriori commenti

Grazie
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto