• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Antonio Conte

Berkgamp©

Titolare
4.161
3.084
60
esatto, é proprio quel che preoccupa.

Non ci vedo nessuna strategia, solo la cecitá di un istintivo cui dopo le partite, con l'adrenalina ancora alta, si chiude la vena irreparabilmente e deve trovare sfogo.
non è furbo

è sincero

quello furbo ce l'avevamo l'anno scorso

ha fatto una bella fine
 

pendejo

Stella
15.328
9.892
93
allora noi abbiamo praticamente gli stessi punti della Juve?
e allora ieri abbiamo praticamente vinto il scudetto?

non sapevo che funziona cosi' la classifica
è risaputo che in Serie A, se arrivi secondo dietro la Juve, sei praticamente Campione d'Italia in quanto i gobbi i loro bei 9 punti a campionato li "rubano" sempre e comunque... quindi sì, effettivamente siamo i Campioni d'Italia a ben più 8 dalla Juve
 
Ultima modifica:

kit carson

Esordiente
125
104
34
Atteggiamento disgustoso, sputa nel piatto dove mangia.
Lui e i suoi più Oriali. Oriali col quale si sente di salire sul carro glielo ho preso Marotta a richiesta, Lukaku idem, così tanti altri acquisti, l'ottimo Sensi di ieri. E poi i restanti che erano stati presi da Ausilio. Con questi giocatori ha ottenuto gli 82 punti per cui il merito va alla società che ha rinforzato la rosa, ai giocatori, e all'allenatore che ha trovato una quadra. Non esiste che lui si prenda tutti i meriti e che si inventi fantasiose colpe della società che lo avrebbe lasciato solo. Ma quando mai, l'Inter ha giocato male per 3-4 partite ed è stata giustamente criticata, non è stato capace di inserire Eriksen in quel modulo, nè lo ha cambiato ed è stato criticato. Quando le cose vanno male piovono le critiche è normale, succede in tutte le società di calcio che si chiami Real piuttosto che Manchester United. E poi c'è stato un bel finale di stagione con quest' ultima vittoria netta ai danni dell'Atalanta, secondo posto e un netto miglioramento nel bottino dei punti, i gobbi davanti di solo una lunghezza. E lui deve rovinare tutto con quella sceneggiata contro la società. Vomitevole.
 

Secco Jones

Turnover
1.748
1.874
68
Sono sempre stato uno dei detrattori di Conte, non accettando la scelta della società di portarsi in casa uno dei peggiori simboli del peggiore juventismo. E devo ammettere che in parte ho rivalutato il Conte tecnico, cedendo a un buon lavoro sulla mentalità della squadra, sebbene non sempre supportato da scelte tattiche corrette. Siamo passati di fatto da un padre padrone accomodante, misurato, comprensivo, ai limiti del caritatevole, quale è stato Moratti, sempre pronto a sedare il minimo insorgere di polemiche, ad una società allo sbando se non totalmente inesistente. Sono d'accordo con chi critica tempi e modi di uno sfogo che sicuramente avrà (1+1) il suo fondo di verità. La sensazione è però che al Marotta aziendalista si contrapponga un Conte istintivo e in definitiva poco furbo. Mettere in piazza il suo malcontento, dopo uno sfogo che criticava apertamente questo genere di situazioni, facendo passare lui stesso dalla parte del torto, è di fatto poc uno furbo. Sempre che non abbia precise finalità. Di certo all'Inter, ormai è chiaro, ci vogliono tecnici con due palle fumanti. Se la progressione continuerà, avremo finanze ed immagine tali da attrarre di nuovo grandi giocatori e allora capacità di gestione mediatica e di spogliatoio saranno caratteristiche imprescindibili per il nostro allenatore. Il totem Mou fece interviste e conferenze di ben altro tenore, facendosi sentire e facendo anche scalpore, ma sempre con un progetto di gestione preciso in mente. Sempre in difesa di tutti. Squadra sì, ma anche società. Per un Inter che torni grande il livello è questo qui. Se Conte non è all'altezza da questo punto di vista, potrà andargli bene altrove ma non all'inter. Questa è la mia idea.
Perché una società allo sbando scusa? Io vedo solo che da quando è arrivata suning è stato un crescendo anno dopo anno, migliorando i risultati sia dal lato sportivo e sia dal lato aziendale rispetto, ridando appeal ed una certa immagine ad una squadra che si trovava in grosse difficoltà
Se per te questo è avere una società allo sbando hai una visione distorta a mio avviso
 

palledoro2009

Esordiente
247
175
48
Mah, dubito altamente

Anche perché prima dell'acquisto di Hakimi avreste detto che massimo arrivava Spinazzola per la fascia destra. Tonali e kumbulla e hakimi son colpi di prospettiva, ma sicuramente uno di esperienza (alaba o kanté) per me arriva. Radu buonissimo secondo portiere, borja resta perché anche conte oggettivamente si è innamorato del giocatore, ndombele è un nome di Conte

Ne escono 5 minimo ne entrano 5 minimo

Ma minimo
i big li prendi se dai via altri big (skriniar-brozo e martinez anche se quest ultimo da big ha solo la valutazione)
altrimenti solito mercato da piazzamento
a meno che non prendiamo feticci (vidal,vertonghen,dzeko,kante), quelli con qualche prestito o pagherò ce la possiamo fare
alaba toglitelo dalla testa (city o real madrid)
ancora si pensa di essere nell era moratti....
 

HBL

Campione
10.560
4.389
60
Su questo sono d’accordo con te. Che ci sia qualcosa che non va ormai sembra abbastanza chiaro. Ma questo non giustifica certi atteggiamenti e io lo dico.
Ha fatto 82 punti, è vero. Ha fatto bene e ha fatto quello per cui è pagato profumatamente.

Credo che il 2 posto fosse un obiettivo ragionevole da raggiungere, sopratutto considerando la forza delle avversarie.
Perché qua si parla di uno che ha fatto 82 punti con Gagliardini, ma non mi sembra che Atalanta o Lazio siano piene di fenomeni, anzi.

il Conte allenatore ha fatto il suo, senza essere fenomenale. Il Conte comunicatore ha fatto stronzate fin da subito.
Ripeto: se resta con una testa diversa bene, altrimenti se ne vada e non mi strapperò i capelli per questo

Li ha fatti con Gagliardini perché vuole allenare i Gagliardini
 

Giuse1979

Titolare
3.232
735
59
la cosa che lo salverà è solo il fatto che quest'anno per assenza di tempi tecnici sia difficilissimo poterlo sostituire, per cui la sfuriata probabilmente verrà incassata e si cercherà di rattoppare il possibile e di andare avanti facendo finta di nulla.
in un anno normale probabilmente era già fuori dalla porta
 

Mototrebbia

Prima squadra
932
821
43
Io l’unica cosa che non voglio è prendere l’ennesimo allenatore di turno e ricominciare tutto da capo con alto rischio di fallimento e punto a capo
Cacciare quel merda di Ausilio
Non ce lo si può permettere un altro allenatore in questo momento.
Ci sono degli uomini che remano contro nell'organigramma della società?. via alle purghe di Stalin e li si sbatte fuori.
Il progetto è giusto sulla carta, come qualcuno qui si dice che con i Biraghi e i Gagliardini non si va da nessuna parte, a volte noi ci scordiamo che una parte importante di una squadra di calcio è la società, ma dato che vediamo la società come gli uomini in nero di Detective Conan, c'è bisogno anche lì di fare chiarezza.
gli stracci devono volare in sede.
 

pendejo

Stella
15.328
9.892
93
Conte é un po' come la leonessa dopo il rapporto sessuale.

Non so se ci avete mai fatto caso nei documentari, quando il leone "ha finito" la leonessa si gira di scatto e lo aggredisce duro, perché quando il leone "esce" per qualche motivo le provoca un dolore fastidioso.

Conte uguale, finite le partite deve sfogare.
per questo si è fatto trapantiare la criniera... :unsure:
 

Teseo Tesei

Turnover
1.505
1.124
51
Queste parole dove le avrebbe dette ?
Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della partita contro la Lazio.

SCUDETTO – « È stata un annata molto dura per me anche dal punto di vista personale, è giusto che tutti quanti facciamo le valutazioni per l’anno prossimo. La Juventus festeggia il nono scudetto consecutivo, sono nettamente i più forti. Loro hanno lavorato per migliorare e le altre per peggiorare. Hanno una struttura in campo e fuori nettamente migliore»
 

Giuse1979

Titolare
3.232
735
59
Non l'ha mai fatto, mai lo farà e non ha nemmeno il dovere di farlo. L'allenatore risponde come professionista alla società, mica ai tifosi.

Non abbiamo per forza bisogno di un paladino dei nostri colori per tornare a competere e vincere.
infatti, per questo mi vien da ridere quando sento chi dice che l'ha fatto per il bene dell'Inter... se vuoi fare il bene della nostra società hai mille mila modi da usare che spalare merda su tutto e tutti tranne te stesso e i giocatori per evidenti interessi personali, la stessa merda di cui ti lamenti tra l'altro
 
Alto