Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Antonio Conte

Registrato
15 Febbraio 2011
Messaggi
34.399
E pure sono convinto che Mazzarri fosse l'allenatore perfetto per quella schifezza. Per allenare le rape era l'allenatore ideale, pane al pane e vino al vino. Senza Mazzarri nemmeno quinti arrivavano quegli scappati di casa. Forse giusto con un grande allenatore si poteva ambire ad una posizione in più al massimo, ma un grande allenatore col cazzo che veniva ad allenare quella schifezza :ghigno

Come potevi rendere guardabili e non mortiferi una squadra con Juan Jesus, Ranocchia, Rolando o Campagnaro, Guarin, Ricky Alvarez, Nagatono, Jonathan e Medel titolari fissi della squadra? :dente

Pensa che Guarin veniva considerato come il centrocampista di classe di quella squadra, uno con i piedi di cemento che sapeva solo tirare forte, passare forte, zero intelligenza calcistica. Azzeccava una giocata ogni 100 :facepalm

Abbiam fatto pure la sollevazione popolare perchè il povero Mazzarri lo voleva scambiare con Vucinic, uno che almeno a pallone ci sapeva giocare.
é una questione che trascende il rettangolo verde ed il potenziale.

Mazzarri era proprio insopportabile, inascoltabile, inguardabile.
Scarso, falso, antipatico, isterico, frignone, ignorante, becero, maniavantista, bifolco.
Apatico in modo del tutto incompatibile col ruolo che ricopriva.

A me stava sulle palle anche quella faccia da culo di Stramaccioni, che peró era almeno una faccia da culo, provava a venderti il fumo parlando di greco e latino, ci ficcava la parola in romanaccio, il sorriso sornione, almeno ci provava, a farsi piacere, apprezzavi o disprezzavi quantomeno lo sforzo.

Mazzarri mi faceva spegnere il televisore.
 
Registrato
15 Febbraio 2011
Messaggi
34.399
Si, le prossime due/tre le dobbiamo vincere senza fare calcoli, perchè poi voglio dedicarmi in tutto e per tutto a gufare gli sculati e la Rube.

L'obiettivo per me ormai non è vincere solo lo Scudetto, ma diventare arbitri della qualificazione in Champions della banda degli ovini.

Calcola che Inter Roma è un turno infrasettimanale, e subito dopo c'è Rube Inter. Se siamo già campioni d'Italia prima della partita con la Roma io pretendo che contro la Roma giochino tutti i panchinari, per tenerli belli carichi per la partita contro la Rube :ghigno
io voglio il giro di campo a Torino.
Pazienza se é vuoto lo stadio.

Voglio il giro di campo a sfregio.

Ma é prematuro, non é finita, testa al Verona, non si sa mai, etc, etc, etc.
 
Registrato
5 Settembre 2014
Messaggi
48.760
é una questione che trascende il rettangolo verde ed il potenziale.

Mazzarri era proprio insopportabile, inascoltabile, inguardabile.
Scarso, falso, antipatico, isterico, frignone, ignorante, becero, maniavantista, bifolco.
Apatico in modo del tutto incompatibile col ruolo che ricopriva.

A me stava sulle palle anche quella faccia da culo di Stramaccioni, che peró era almeno una faccia da culo, provava a venderti il fumo parlando di greco e latino, ci ficcava la parola in romanaccio, il sorriso sornione, almeno ci provava, a farsi piacere, apprezzavi o disprezzavi quantomeno lo sforzo.

Mazzarri mi faceva spegnere il televisore.

Tra tutti e due, te li raccomando :dente

Ma a me in quegli anni interessava la concretezza in mezzo a tutta la fuffa che provava a venderci Thohir con a seguito i vari Boolingbrooke e compagnia. Tante chiacchiere, tante belle parole e sostanza meno che zero.

Con Stramaccioni davvero si che mi era passata la voglia di vedere le partite. Ogni giornata si inventava un modulo diverso, ogni volta si inventava una formazione diversa e qualche soluzione fantasiosa che non poteva funzionare mai in nessun universo parallelo. Era davvero un ragazzino che prova a giocare per la prima volta con un giocattolo molto più grande di lui, un dilettante allo sbaraglio.

Mazzarri invece era limitato, tutto quello che vuoi, e tutto quello che hai detto sul suo conto è vero, ma almeno era un allenatore vero con anni di gavetta alle spalle, che sapeva fare una cosa e la portava avanti badando alla concretezza del risultato, puntando al miglior risultato possibile senza pensare a cose impossibili da fare con quei cessi che allenava.

Poi quando era il momento delle interviste spegnere la Tv era il minimo che si potesse fare. Ma era così già con Stramaccioni. E peggio ancora se parlavano Thohir o Boolingbroke
 

mienuccio

Turnover
Registrato
5 Ottobre 2020
Messaggi
1.892
io voglio il giro di campo a Torino.
Pazienza se é vuoto lo stadio.

Voglio il giro di campo a sfregio.

Ma é prematuro, non é finita, testa al Verona, non si sa mai, etc, etc, etc.
Giro di campo e corsa verso la curva, con tanto di gesto dell'ombrello... la loro.

Qualcosa mi dice che con il Verona bisogna dare fondo a tutte le energie, la metteranno sulla corsa e sul pressing.

Mazzarri era una istigazione al suicidio.
 
Registrato
12 Maggio 2008
Messaggi
13.818
Giro di campo e corsa verso la curva, con tanto di gesto dell'ombrello... la loro.

Qualcosa mi dice che con il Verona bisogna dare fondo a tutte le energie, la metteranno sulla corsa e sul pressing.

Mazzarri era una istigazione al suicidio.
Festeggiai quando mazzarri venne esonerato.. Cmq si, domenica sarà durissima ma il fatto di avere il Milan dietro mi fa stare tranquillo.
 

mienuccio

Turnover
Registrato
5 Ottobre 2020
Messaggi
1.892
Festeggiai quando mazzarri venne esonerato.. Cmq si, domenica sarà durissima ma il fatto di avere il Milan dietro mi fa stare tranquillo.
La sicurezza ci ha fatto male ultimamente, meglio pensare solo alla nostra partita, non è impossibile, ma impegnativa si. Speriamo di sbloccarla subito.

Mazzarri era di una noia mortale, il ritiro a Pinzolo me lo ricordo come il meno entusiasmante.
 
Registrato
30 Maggio 2011
Messaggi
16.601
ALCUNE FRASI DI CONTE DURANTE INTER-SPEZIA:

Conte: "Perisic è iniziato il secondo tempo, non so se te ne sei accorto".


Conte: "Romelu come va? Sei stanco?"
Lukaku: "No"
Conte: "Allora muoviti cazzo"


Conte: "Basto dove cazzo vai? Cosa sei? Sei diventato un'ala?"

Conte: "Non fare ste cagate, porca troia"
Brozovic: "Ma era da solo".
Conte: "Vai affanculo, gioca semplice".


Come fai a non amarlo? :cod
 
Registrato
30 Maggio 2011
Messaggi
16.601
é una questione che trascende il rettangolo verde ed il potenziale.

Mazzarri era proprio insopportabile, inascoltabile, inguardabile.
Scarso, falso, antipatico, isterico, frignone, ignorante, becero, maniavantista, bifolco.
Apatico in modo del tutto incompatibile col ruolo che ricopriva.

A me stava sulle palle anche quella faccia da culo di Stramaccioni, che peró era almeno una faccia da culo, provava a venderti il fumo parlando di greco e latino, ci ficcava la parola in romanaccio, il sorriso sornione, almeno ci provava, a farsi piacere, apprezzavi o disprezzavi quantomeno lo sforzo.

Mazzarri mi faceva spegnere il televisore.
e aveva il brufolo alla presentazione.
 
Registrato
17 Settembre 2011
Messaggi
11.517
scherzi

vincere il 20 ...
La sfida, per lui, è fare bene in Europa e guadagnare abbastanza da poter smettere in 3/4 anni. Entrambe le cose lo porterebbero lontano dall'Inter. Ma staremo a vedere. Come dicevo sopra, questo è futuro prossimo ma intanto c'è un presente da godere. Pensiamo a questo 😏
 
Registrato
17 Settembre 2011
Messaggi
11.517
Hai detto bene, dava, pre pandemia. Adesso lo hanno esonerato per mettere in panchina un moccioso che allenava l'under 23 del Tottenham. Quest'anno nessuna squadra della Premier ha fatto grossi investimenti sul mercato, e nessuna ha preso allenatori da più di 10 mln di euro a stagione con contratti nuovi firmati quest'anno. Del resto avevano tutte aderito alla Superlega le squadre inglesi non per caso.
La pandemia in Inghilterra è agli sgoccioli, già in queste ultime partite ritroveranno il pubblico pagante. E poi hanno contratti televisivi che garantiscono entrate sicure e in grado di poter garantire investimenti importanti. Figurarsi se non lo farebbero su un tecnico vincente e in grado di spremere il massimo da qualsiasi rosa. In quanto al Tottenham, non è che esonerando Mou risparmiano sul suo ingaggio, lo dovranno pagare ancora per due anni e questo dimostrerebbe proprio che lì i soldi sono l'ultimo dei problemi. Non ho la palla di vetro, ma se dovessi puntare due cents sul futuro di Conte, dico Premier
 
Registrato
15 Febbraio 2011
Messaggi
34.399
C'hanno provato e gli è andata male. Per ora...
l'obiettivo era farla partire subito l'anno prossimo, Agnelli si é dimesso dall'ECA e messo tutti contro alla Uefa, oltre a diventare lo zimbello d'Europa.
Insieme a Perez, che peró é Perez, il presidente del super topdog, non di un piccolo pesciolino come é la Juve a livello internazionale.

Fatico a capire il senso di esporsi cosí tanto e parlare di "patto di sangue" quando l'accordo tra le 12 aveva basi cosí fragili e superficiali, al punto che ha retto meno di 48 ore.

Ci riproveranno, certo, ma Agnelli é un personaggio bruciato, non piú credibile.
 

Juveladrona2017

Vice capitano
Registrato
12 Aprile 2017
Messaggi
5.167
ALCUNE FRASI DI CONTE DURANTE INTER-SPEZIA:

Conte: "Perisic è iniziato il secondo tempo, non so se te ne sei accorto".


Conte: "Romelu come va? Sei stanco?"
Lukaku: "No"
Conte: "Allora muoviti cazzo"


Conte: "Basto dove cazzo vai? Cosa sei? Sei diventato un'ala?"

Conte: "Non fare ste cagate, porca troia"
Brozovic: "Ma era da solo".
Conte: "Vai affanculo, gioca semplice".


Come fai a non amarlo? :cod
Anche Gaglia dove cazzo vai in Europa League l anno scorso aveva il suo fascino.... :cod
 
Registrato
17 Settembre 2011
Messaggi
11.517
l'obiettivo era farla partire subito l'anno prossimo, Agnelli si é dimesso dall'ECA e messo tutti contro alla Uefa, oltre a diventare lo zimbello d'Europa.
Insieme a Perez, che peró é Perez, il presidente del super topdog, non di un piccolo pesciolino come é la Juve a livello internazionale.

Fatico a capire il senso di esporsi cosí tanto e parlare di "patto di sangue" quando l'accordo tra le 12 aveva basi cosí fragili e superficiali, al punto che ha retto meno di 48 ore.

Ci riproveranno, certo, ma Agnelli é un personaggio bruciato, non piú credibile.
Hanno tentato il blitz perchè le spagnole e le italiane rischiano il fallimento. Il progetto è vecchio ma la necessità impellente di reperire denaro fresco ha indotto quelli più esposti ad anticipare i tempi in modo raffazzonato. Alla fine ne escono con le ossa rotte e si ritrovano marginallizzati. Un po' come quei generali golpisti che falliscono e da posizioni di potere si ritrovano in carcere.
 

Guzza™

Vice capitano
Registrato
2 Maggio 2011
Messaggi
5.182
ALCUNE FRASI DI CONTE DURANTE INTER-SPEZIA:

Conte: "Perisic è iniziato il secondo tempo, non so se te ne sei accorto".


Conte: "Romelu come va? Sei stanco?"
Lukaku: "No"
Conte: "Allora muoviti cazzo"


Conte: "Basto dove cazzo vai? Cosa sei? Sei diventato un'ala?"

Conte: "Non fare ste cagate, porca troia"
Brozovic: "Ma era da solo".
Conte: "Vai affanculo, gioca semplice".


Come fai a non amarlo? :cod
Quella di Perisic mi ha steso...come anche a Lukaku... :cod