• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!

Beppe Marotta

VelenoLorenzi

Capitano
9.685
3.489
68
per me vi sfugge che icardi non ne ha mai fatto una questione di denaro altrimenti sarebbe dai gobbi da 2 anni. Come ho scritto, secondo me dobbiamo solo sperare che lui si trovi bene a parigi, a tal punto che decida di traslocare là, secondo te è una cosa probabile? Secondo me, no
voglio sperare che non vada ad abitare in una casa popolare in una banlieue.
sarà anche piena di francesi ma parigi offre molto più di milano.
 
Ultima modifica:

Tuettili

Vice capitano
7.433
3.147
66
voglio sperare che non vada ad abitare in una casa popolare in una banlieue.
sara anche piena di francesi ma parigi offre molto più di milano.
Dici ? Beh, non sono molto sicuro. Ovvio che Parigi è una città piena di fascino e con un enorme valore storico e culturale, ma i suoi splendori datano ormai qualche decennio. Noi siamo qui e forse per questo tendiamo a sottovalutare l'importanza di Milano del mondo e non solo per la moda e l'entertainment, ma anche per il design, l'innovazione, il fermento culturale che si percepisce ad ogni angolo. Personalmente adoro Parigi (anche se, come scrivi giustamente, purtroppo è piena di Francesi) e non mi stancherei mai di girarla ed ammirarla, ma se dovessi scegliere per viverci tutti i giorni sceglierei Milano senza esitazione. E non sono il solo a pensarla così, quasi tutti i miei amici stranieri che conoscono bene entrambe le città la pensano allo stesso modo. Per questo, lo dico sottovoce, capisco perfettamente Uanda quando ha fatto di tutto di più per rimanere nella capitale Lombarda - anche se ora non fa altro che esternare che "Parigi è un sogno che si realizza".
 

VelenoLorenzi

Capitano
9.685
3.489
68
Dici ? Beh, non sono molto sicuro. Ovvio che Parigi è una città piena di fascino e con un enorme valore storico e culturale, ma i suoi splendori datano ormai qualche decennio. Noi siamo qui e forse per questo tendiamo a sottovalutare l'importanza di Milano del mondo e non solo per la moda e l'entertainment, ma anche per il design, l'innovazione, il fermento culturale che si percepisce ad ogni angolo. Personalmente adoro Parigi (anche se, come scrivi giustamente, purtroppo è piena di Francesi) e non mi stancherei mai di girarla ed ammirarla, ma se dovessi scegliere per viverci tutti i giorni sceglierei Milano senza esitazione. E non sono il solo a pensarla così, quasi tutti i miei amici stranieri che conoscono bene entrambe le città la pensano allo stesso modo. Per questo, lo dico sottovoce, capisco perfettamente Uanda quando ha fatto di tutto di più per rimanere nella capitale Lombarda - anche se ora non fa altro che esternare che "Parigi è un sogno che si realizza".
non ne conosco bene nessuna delle due, posso fidarmi del tuo giudizio.:)
 

No ideology

Titolare
3.862
429
58
Dici ? Beh, non sono molto sicuro. Ovvio che Parigi è una città piena di fascino e con un enorme valore storico e culturale, ma i suoi splendori datano ormai qualche decennio. Noi siamo qui e forse per questo tendiamo a sottovalutare l'importanza di Milano del mondo e non solo per la moda e l'entertainment, ma anche per il design, l'innovazione, il fermento culturale che si percepisce ad ogni angolo. Personalmente adoro Parigi (anche se, come scrivi giustamente, purtroppo è piena di Francesi) e non mi stancherei mai di girarla ed ammirarla, ma se dovessi scegliere per viverci tutti i giorni sceglierei Milano senza esitazione. E non sono il solo a pensarla così, quasi tutti i miei amici stranieri che conoscono bene entrambe le città la pensano allo stesso modo. Per questo, lo dico sottovoce, capisco perfettamente Uanda quando ha fatto di tutto di più per rimanere nella capitale Lombarda - anche se ora non fa altro che esternare che "Parigi è un sogno che si realizza".
Se fossi benestante/ricco ti direi che Milano è top mondo
Da persona normale che aspira a qualcosa di meglio mi sposterei da Milano non per Parigi ma per la Germania
 

brasidas

Esordiente
143
103
40
Anche se fossi ricco e benestante a Milano non abiterei nemmeno se mi pagassero.
Addirittura? Io vivo a Roma ma conosco bene Milano perché la mia compagna viveva lì, secondo me milano ha fatto enormi passi in avanti negli ultimi anni. Clima a parte, il cielo grigio non lo reggo, secondo me a milano si vive piu che bene.
 

Stupor_Mundi

Primavera
307
190
37
Questa è una enorme leggenda metropolitana. Lo stadio gli porta in più rispetto a noi 15 milioni massimo una 20ina a farla larga all'anno, basta vedersi i bilanci per trovare ste cose
Vero, tuttavia mi pare che dall'anno prossimo termineranno le rate che stanno ancora pagando per la costruzione.
Comunque, se saranno in passivo anche il prossimo (e sarebbero TRE) cosa dirà la UEFA?
 

Stupor_Mundi

Primavera
307
190
37
La Juve quando Ronaldo si leva dai coglioni avrà 90 mln di costi in meno e orientativamente dai 100 ai 150 mln di ricavi strutturali in più
Dipende da quel che vuol dire "ricavi strutturali", opino ci si possa riferire ai ricavi "matchday" , diritti Tv e commerciali.
Qui c'è la tabella della giuve (rigorosamente minuscolo):
fig3-1-960x495a.jpg
Se i ricavi commerciali sono quelli delle sponsorizzazioni e simili, sono in crescita, ma molti vengono evidentemente da società "sorelle", come anche per noi.
Ora, secondo calcioefinanza i ricavi commerciali 2018 dell'Inter sono stati pari a 130,1mln (nono posto in Europa) mentre quelli dei gobbastri sono stati solo di 114,4mln (decimo posto in Europa).
Da ciò io evinco che la differenza è stata fatta dai diritti TV e dalla parte shared della CL, infatti solo nell'anno della semifinale della Roma un po' di denaro è andata anche ai giallorossi. In pratica i soldi se li sono pappati sempre i gobbastri.
Ergo, se noi avanziamo in CL, oltre a guadagnare di più, sottraiamo anche soldi ai detestabili, (i latini pare dicessero duos parietes de eadem fidelia dealbare).
Vorrei quindi sapere come faranno ad accrescersi questi benedetti ricavi strutturali, a me sembra proprio che l'unico modo sia che la FIAT debba pompare denaro. Oppure esistono fonti a me ignote.
 

Arthur Morgan

Bandiera
29.477
9.249
76
Dipende da quel che vuol dire "ricavi strutturali", opino ci si possa riferire ai ricavi "matchday" , diritti Tv e commerciali.
Qui c'è la tabella della giuve (rigorosamente minuscolo):
Vedi l'allegato 2373454
Se i ricavi commerciali sono quelli delle sponsorizzazioni e simili, sono in crescita, ma molti vengono evidentemente da società "sorelle", come anche per noi.
Ora, secondo calcioefinanza i ricavi commerciali 2018 dell'Inter sono stati pari a 130,1mln (nono posto in Europa) mentre quelli dei gobbastri sono stati solo di 114,4mln (decimo posto in Europa).
Da ciò io evinco che la differenza è stata fatta dai diritti TV e dalla parte shared della CL, infatti solo nell'anno della semifinale della Roma un po' di denaro è andata anche ai giallorossi. In pratica i soldi se li sono pappati sempre i gobbastri.
Ergo, se noi avanziamo in CL, oltre a guadagnare di più, sottraiamo anche soldi ai detestabili, (i latini pare dicessero duos parietes de eadem fidelia dealbare).
Vorrei quindi sapere come faranno ad accrescersi questi benedetti ricavi strutturali, a me sembra proprio che l'unico modo sia che la FIAT debba pompare denaro. Oppure esistono fonti a me ignote.
Sono tabelle vecchie

Comunque per strutturali intendo dire i ricavi caratteristici, plusvalenze escluse
 

Stupor_Mundi

Primavera
307
190
37
Sono tabelle vecchie

Comunque per strutturali intendo dire i ricavi caratteristici, plusvalenze escluse
I ricavi caratteristici sono quelli "ricorrenti," cioè non legati a sopravvenienze di alcun genere, tipo player trading (es: chi avrebbe potuto immaginare la crescita di valore di Allison). I ricavi caratteristici di un'impresa calcistica sono appunto il matchday, i diritti e le sponsorizzazioni, che tendono a cambiare in maniera consistente solo in caso di rinnovo contratti, cambio stadio, incredibile aumento di pubblico televisivo (e.g. vendita di partite in Cina). Tali ricavi devono crescere in lodo continuo ma non a balzi, ed è ciò che staimo facendo noi.
Le tabelle si riferiscono al 2018, la situazione della giuve (rigorosamente minuscolo) la conosceremo il 19 settembre (San Gennaro, facci il miracolo) e spero proprio che sia peggiore, dato che è arrivato il succhiasangue ronnie.:sneaky: Spero che faccia come Alien e consumi la gobba dal di dentro, come un baco.:devilish:
 

Arthur Morgan

Bandiera
29.477
9.249
76
I ricavi caratteristici sono quelli "ricorrenti," cioè non legati a sopravvenienze di alcun genere, tipo player trading (es: chi avrebbe potuto immaginare la crescita di valore di Allison). I ricavi caratteristici di un'impresa calcistica sono appunto il matchday, i diritti e le sponsorizzazioni, che tendono a cambiare in maniera consistente solo in caso di rinnovo contratti, cambio stadio, incredibile aumento di pubblico televisivo (e.g. vendita di partite in Cina). Tali ricavi devono crescere in lodo continuo ma non a balzi, ed è ciò che staimo facendo noi.
Le tabelle si riferiscono al 2018, la situazione della giuve (rigorosamente minuscolo) la conosceremo il 19 settembre (San Gennaro, facci il miracolo) e spero proprio che sia peggiore, dato che è arrivato il succhiasangue ronnie.:sneaky: Spero che faccia come Alien e consumi la gobba dal di dentro, come un baco.:devilish:
Guarda è abbastanza facile

Passano da 20 e 16 di Main S a 50 più bonus e 50

Parliamo di 74 milioni in più dagli Sponsor principali

Il match day è in continuo aumento dato che hanno aumentato i prezzi

In CL un arrivo eventualmente in semifinale porta altri 20 mln in più tra matchday e diritti uefa

In più c'è la galassia di sponsor minori che prima pagavano 78 mln l'anno tutti assieme

Basta che aumentino anche solo del 30% e sono 40 mln in più

Quanto ai costi hanno ALMENO 4 giocatori in esubero, se cedono gli esuberi il monte ingaggi si riduce strutturalmente anche se c'è il Ronaldo della situazione

Morale della favola

Tra 3 anni I Ronaldo li potranno comprare ogni 3 anni
 

Stupor_Mundi

Primavera
307
190
37
Guarda è abbastanza facile

Passano da 20 e 16 di Main S a 50 più bonus e 50

Parliamo di 74 milioni in più dagli Sponsor principali

Il match day è in continuo aumento dato che hanno aumentato i prezzi

In CL un arrivo eventualmente in semifinale porta altri 20 mln in più tra matchday e diritti uefa

In più c'è la galassia di sponsor minori che prima pagavano 78 mln l'anno tutti assieme

Basta che aumentino anche solo del 30% e sono 40 mln in più

Quanto ai costi hanno ALMENO 4 giocatori in esubero, se cedono gli esuberi il monte ingaggi si riduce strutturalmente anche se c'è il Ronaldo della situazione

Morale della favola

Tra 3 anni I Ronaldo li potranno comprare ogni 3 anni
Buon per loro se lo faranno, ma per il momento queste sono cose in fieri, sono fiducioso che non succeda...a mio parere avranno difficoltà in futuro ad aumentare in maniera sostanziale i ricavi, e poi avranno il problema di sostituire gli anziani... io sono fiducioso nel declino, ma ognuno può prefigurarsi il futuro che preferisce
 

Arthur Morgan

Bandiera
29.477
9.249
76
Buon per loro se lo faranno, ma per il momento queste sono cose in fieri, sono fiducioso che non succeda...a mio parere avranno difficoltà in futuro ad aumentare in maniera sostanziale i ricavi, e poi avranno il problema di sostituire gli anziani... io sono fiducioso nel declino, ma ognuno può prefigurarsi il futuro che preferisce
il declino è inevitabile

il problema è che manterranno un delta importante VS seconda a livello di fatturato ( che siamo noi )

è lo stesso principio per cui una squadra , pur declinante come il bayern monaco , continua a vincere le Bundesliga
 
Alto