• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Beppe Marotta

a1b2c3

Capitano
8.087
1.975
60
Guarda che la dirigenza, secondo te sarebbe Ausilio, che entrò in servizio l'8 febbraio del 2014 e quindi cosa c'entra lui? a giugno 2014 poté spendere 1mln per il prestito di M'Vila e1,2mln per il riscatto di Khrin; a gennaio 2015 poté spendere BEN 3mln per il prestito di BROZO e 0,6 per quello di Podolski, per il resto prestiti a zero o pagamenti a babbo morto, compreso Shaqiri, rivenduto con plusvalenza, e Medel idem...per le vendite, a giugno ZERO e a gennaio 2015 riprese 1,7mln con dei prestiti...ah, Hernanes ce lo comprò Lotito vendendocelo, con anticipo del denaro...questo era quanto si potesse fare in regime di FPF e per evitare di portare i libri in Tribunale...possibile che Mancini non sia riuscito a fare meglio dell'ottavo posto? Eppure aveva già Icardi...(preso da Branca per 13mln, per carità, non lo nego, cerco solo di citare cifre)
SPESE TOTALI 5,8 INCASSI TOTALI 1,7

Il Genoa visse di prestiti, prese comunque Laxalt da noi, Niang, Borriello e Pavoletti, e dell'acquisto di També (cifra non reperibile), quindi spese circa 1,5mln più di quello che incassò, ma aveva già Perin, Burdisso, Rincon, Berttolacci, Mandragora, Pinilla, Kucka... non era poi così male...ah, dimenticavo, cedette Matri e Sturaro alle:poop:🦓 a gennaio 2015.
La Samp spese, fra Estivo e invernale circa 26mln (per Correa, Bonazzoli e Bergessio 15,5mln) e incassò per circa 23mln, e comunque aveva Eder, Correa, Okaka, Gabbiadini, Romagnoli, Silvestre, perfino Eto'o, non era malaccio...
Per quanto riguarda Roma, Lazio, Napoli, se vuoi li riposto, ne ho trovati un po'...vai a guardare l'incremento del valore delle rose con Ausilio e con Tare, sono verso il 22 dicembre del 2019 nella discussione su Ausilio...
Ci sono tre tipi di bugie: le bugie, le bugie sfacciate e le statistiche .

Hai un preso un dato tra tanti e ora vieni a dire che Samp, Genoa, Fiorntina, lazio etc. spendevano più di noi. Certo come no.

Come se i ladri prendessero solo il mercato di questo anno e dicessero che noi spendiamo più di loro.

Quanto era il monte stipendi di quelle squadre in quell'anno? E il nostro?

E quanto avevano speso nel mercatro dello scorso anno? E quello prima? E noi?

Quanto era il loro fatturato complessivo? E il nostro?

La verità è che se ti passa avanti il Genoa il FPF c'entra 0, è solo una questione di errori societari, e chi sostiene il contrario è in chiara mala fede.

Creare una società che non si farebbe mai passare avanti il Genoa è quello che Marotta sta cercando di fare, e questo conta più dei Tituli che si vincono nei singoli anni.
 

fefointer

Titolare
3.285
2.773
69
Conte

Lukaku
Eriksen
Sanchez
Godin
Hakimi
A. Young
Barella


Checche se ne dica questi sono tutti ottimi/grandi giocatori e allenatore. E manca ancora il mercato estivo 2020. Direi che in meno di 2 anni porterà una intera squadra titolare e qualche riserva ottima. Chapeau.
 

Stupor_Mundi

Turnover
2.370
1.447
51
Ci sono tre tipi di bugie: le bugie, le bugie sfacciate e le statistiche .

Hai un preso un dato tra tanti e ora vieni a dire che Samp, Genoa, Fiorntina, lazio etc. spendevano più di noi. Certo come no.

Come se i ladri prendessero solo il mercato di questo anno e dicessero che noi spendiamo più di loro.

Quanto era il monte stipendi di quelle squadre in quell'anno? E il nostro?

E quanto avevano speso nel mercatro dello scorso anno? E quello prima? E noi?

Quanto era il loro fatturato complessivo? E il nostro?

La verità è che se ti passa avanti il Genoa il FPF c'entra 0, è solo una questione di errori societari, e chi sostiene il contrario è in chiara mala fede.

Creare una società che non si farebbe mai passare avanti il Genoa è quello che Marotta sta cercando di fare, e questo conta più dei Tituli che si vincono nei singoli anni.
Ti stai complentamente incartando con affermazioni apodittiche completamente avulse dalla realtà.
Pur essendo io fermamente convinto che ognuno possa odiare chi più gli paia e piaccia, devo rispondere affinché gli altri forumisti abbiano una visione della cosa più serena.

Certo, forse il nostro monte ingaggi era superiore al loro, si potrebbe controllare, anche se è un po' lungo...ma lì è l'allenatore che deve ribadire la supremazia, cosa c'entrano i dirigenti?
E quello prima? Fino al Gennaio 2014 devi prendertela con Branca,
quello è stato il suo ultimo mercato...
E quelli dopo? Ausilio ha fatto il suo dovere, plusvalenziando a sufficienza ha tenuto a posto il bilancio...e siamo arrivati davanti a Genoa e Samp
L'inter al 30/6/2015 ebbe ricavi per 176,08mln (inferiore a Roma e Milan, allora il Milan cosa dovrebbe dire?) e costi per 184,37mln di cui 115,89 per il personale. Lo strano è che sommando o costi non sembra si possa arrivare a tale cifra, Ausilio fu costretto a ridurla a circa 70mln (da Thohir).
Quindi Ausilio ha dovuto tagliare i costi per il personale, non più ammissibli percentualmente in ottica UEFA (a oggi sforano solo il Barcellona e le :poop:🦓).
I costi per il personale erano dovuti ai calciatori presi da Branca (ma dovremmo dire Moratti, perché Branca "era" Moratti).
Quelli che prendevano di più erano Vidic , Palacio e Hernanes (3,2 netti) Li rivorresti?
Il Genoa effettivamente aveva un fatturato netto di 60,087mln con costi per il personale di 47,062mln Arrivare dietro una società che pagava così poco i suoi calciatori avrebbe effettivamente dovuto comportare l'esonero dell'allenatore, ma non ce lo potevamo permettere...ce lo tenemmo e lui ci fece fare l'asta per Kondo...
La Sampdoria con un fatturato di 56,606mln ebbe un costo del personale di 45,342mln Arrivare dietro un'altra società che pagava così poco i suoi calciatori avrebbe effettivamente dovuto comportare l'esonero dell'allenatore, ma non ce lo potevamo permettere...ce lo tenemmo e lui ci fece fare l'asta per Kondo...

Perdonami 🙏, ma devo terminare con una domanda: ma tu vuoi Kuzmanovic o Eriksen? No, perché Eriksen lo devi pagare da Eriksen....
 

fefointer

Titolare
3.285
2.773
69
Ti stai complentamente incartando con affermazioni apodittiche completamente avulse dalla realtà.
Pur essendo io fermamente convinto che ognuno possa odiare chi più gli paia e piaccia, devo rispondere affinché gli altri forumisti abbiano una visione della cosa più serena.

Certo, forse il nostro monte ingaggi era superiore al loro, si potrebbe controllare, anche se è un po' lungo...ma lì è l'allenatore che deve ribadire la supremazia, cosa c'entrano i dirigenti?
E quello prima? Fino al Gennaio 2014 devi prendertela con Branca,
quello è stato il suo ultimo mercato...
E quelli dopo? Ausilio ha fatto il suo dovere, plusvalenziando a sufficienza ha tenuto a posto il bilancio...e siamo arrivati davanti a Genoa e Samp
L'inter al 30/6/2015 ebbe ricavi per 176,08mln (inferiore a Roma e Milan, allora il Milan cosa dovrebbe dire?) e costi per 184,37mln di cui 115,89 per il personale. Lo strano è che sommando o costi non sembra si possa arrivare a tale cifra, Ausilio fu costretto a ridurla a circa 70mln (da Thohir).
Quindi Ausilio ha dovuto tagliare i costi per il personale, non più ammissibli percentualmente in ottica UEFA (a oggi sforano solo il Barcellona e le :poop:🦓).
I costi per il personale erano dovuti ai calciatori presi da Branca (ma dovremmo dire Moratti, perché Branca "era" Moratti).
Quelli che prendevano di più erano Vidic , Palacio e Hernanes (3,2 netti) Li rivorresti?
Il Genoa effettivamente aveva un fatturato netto di 60,087mln con costi per il personale di 47,062mln Arrivare dietro una società che pagava così poco i suoi calciatori avrebbe effettivamente dovuto comportare l'esonero dell'allenatore, ma non ce lo potevamo permettere...ce lo tenemmo e lui ci fece fare l'asta per Kondo...
La Sampdoria con un fatturato di 56,606mln ebbe un costo del personale di 45,342mln Arrivare dietro un'altra società che pagava così poco i suoi calciatori avrebbe effettivamente dovuto comportare l'esonero dell'allenatore, ma non ce lo potevamo permettere...ce lo tenemmo e lui ci fece fare l'asta per Kondo...

Perdonami 🙏, ma devo terminare con una domanda: ma tu vuoi Kuzmanovic o Eriksen? No, perché Eriksen lo devi pagare da Eriksen....
Tante parole, la verità è che quando hai pochi soldi devi essere bravo. E che quando ne abbiamo avuti abbiamo preso Marotta perché non ci si fidava di Ausilio.
 

Julius1985

Prima squadra
514
356
44
Salto stratosferico in avanti nella gestione del club, il resto sono solo chiacchiere
Io non la vedo così. Io vedo una grande presidenza. Perché nel mercato estivo abbiamo messo le pezze alle cessioni che non ci hanno garantito un euro (dovute anche al modo di fare di Marotta abbastanza discutibile). E Suning ha dovuto mettere 150 milioni sul piatto. L'unico merito di Marotta è stato l'acquisto di Eriksen, perché poi Hakimi è un affare di Ausilio.
 

Light_Inter

Pallone d'oro
22.989
6.852
77
Non è Marotta, è Suning. Il momento di svolta è stato il cambio alla presidenza. Marotta non ha fatto niente di straordinario se non l'acquisto di Eriksen.
e hai detto niente, un acquisto simile a 20 milioni?:ghigno

al di là di quello, anche la scelta di un gruppo Italiano, la scelta di togliere le mele marce

c'è gente che non è da Inter ed è palese, vedasi D'Ambrosio (gli voglio bene ma non è da Inter), Gagliardini, Candreva, ma tutti corrono e si battono per l'Inter

D'Ambrosio che si immola nel derby rimettendoci le palle pur di non far segnare i milanisti, gagliardini che in queste due partite ha corso come più poteva per riscattarsi dell'orrore, Candreva che nei suoi limiti si batte sempre come un leone (che poi il suo essere un leone in realtà è essere un gattino è un'altra cosa)

abbiamo dei giocatori fortissimi, ed altri meno ma che comunque sono dei soldatini, tipo Borja Valero che non ha mai giocato ma che quando schierato da tutto se stesso e fa anche belle partite, idem Ranocchia (che deve andare via, non è da Inter ma da un decennio)

E' la base di partenza una squadra di soldatini, a cui bisogna integrare i campioni (e lo stiamo facendo, vedasi Hakimi)
 

pecoranera

Prima squadra
772
566
42
Conte

Lukaku
Eriksen
Sanchez
Godin
Hakimi
A. Young
Barella


Checche se ne dica questi sono tutti ottimi/grandi giocatori e allenatore. E manca ancora il mercato estivo 2020. Direi che in meno di 2 anni porterà una intera squadra titolare e qualche riserva ottima. Chapeau.
Manca Sensi e soprattutto manca la vera perla di Marotta: aver epurato lo spogliatoio dalle mele marce.

Tra infortuni e limiti tecnici di alcuni anche quest'anno abbiamo avuto una flessione invernale, ma siamo a -8 a 9 gare dal termine (gli anni scorsi eravamo già sui -20 -30), quindi per quanto possa sembrare ardua siamo fattualmente ancora in corsa per il titolo e questo lo si deve ad uno spirito di gruppo che non è andato ramengo a causa di certi personaggi che fanno fortunatamente parte del passato.
 

DaVeHearth

Bandiera
28.365
14.725
93
La recompra sarebbe solo un pareggio di offerta nel qual caso si aprisse un asta sul giocatore, appunto in caso di pareggio il giocatore andrebbe al Real, però saremo noi comunque a volerlo vendere
Ma quella non sarebbe una recompra.

Recompra è se già alla vendita sei d'accordo nel bloccare il prezzo in caso di re-compra l'anno dopo.
Io Real con recompra fissata a chessò, 50 mln, se voglio l'anno dopo vengo con 50 e mi riprendo il giocatore, sticazzi se altri te ne offrono 140 o se non lo vuoi vendere.

Questa roba dell'avere la possibilità di pareggiare l'offerta...mah, è una sciocchezza.

L'importante è essere padroni della nostra volontà sul cartellino del ragazzo, il resto è noia
 

pendejo

Stella
15.285
9.865
93
Ma quella non sarebbe una recompra.

Recompra è se già alla vendita sei d'accordo nel bloccare il prezzo in caso di re-compra l'anno dopo.
Io Real con recompra fissata a chessò, 50 mln, se voglio l'anno dopo vengo con 50 e mi riprendo il giocatore, sticazzi se altri te ne offrono 140 o se non lo vuoi vendere.

Questa roba dell'avere la possibilità di pareggiare l'offerta...mah, è una sciocchezza.

L'importante è essere padroni della nostra volontà sul cartellino del ragazzo, il resto è noia
se la friggono, che poi sarebbe sempre subordinata alla volontà del giocatore che magari preferisce il Barça (tanto x dirne una a caso)...
 

DaVeHearth

Bandiera
28.365
14.725
93
se la friggono, che poi sarebbe sempre subordinata alla volontà del giocatore che magari preferisce il Barça (tanto x dirne una a caso)...
se la friggono, che poi sarebbe sempre subordinata alla volontà del giocatore che magari preferisce il Barça (tanto x dirne una a caso)...
Infatti, e soprattutto sarebbe subordinata alla nostra volontà di voler vendere
 

pecoranera

Prima squadra
772
566
42
Ma quella non sarebbe una recompra.

Recompra è se già alla vendita sei d'accordo nel bloccare il prezzo in caso di re-compra l'anno dopo.
Io Real con recompra fissata a chessò, 50 mln, se voglio l'anno dopo vengo con 50 e mi riprendo il giocatore, sticazzi se altri te ne offrono 140 o se non lo vuoi vendere.

Questa roba dell'avere la possibilità di pareggiare l'offerta...mah, è una sciocchezza.

L'importante è essere padroni della nostra volontà sul cartellino del ragazzo, il resto è noia
Ma infatti, hanno un diritto di prelazione, in pratica, non mi pare niente di tremendo. Se dovessimo decidere di vendere il ragazzo al prezzo che stabiliamo noi e ci si presentano PSG, Barca e Real, posta la volontà del giocatore di accettare i blancos, dovremmo venderlo alle Merengues. E sticazzi? Che, i soldi che vengono da Madrid non sono buoni o valgono la metà?
 

Stupor_Mundi

Turnover
2.370
1.447
51
Salto stratosferico in avanti nella gestione del club, il resto sono solo chiacchiere
Certo, ora che abbiamo un dg con visione strategica (e anche del denaro in saccoccia) anche ad Ausy arrivano gli ordini giusti, e non i capricci dell'allenatore di turno, inoltre abbiamo uno che possa fare dichiarazioni giuste senza venire smentito, abbiamo messo a posto le PR.
A questo serviva un vero DG, ma prima non ce lo potevamo permettere...la vita è fatta a scale, ora stiamo salendo, per aspera ad astra...:):):)
 

5lucio5

Esordiente
116
76
26
Effettivamente c'è stata una crescita generale della società: di questi tempi, sono passati solo 2 anni,
Ausilio andava a Madrid a chiedere Modric senza una lira in tasca. Tra l'altro sbeffeggiato anche su
queste pagine
 
Alto