Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Beppe Marotta

bruno.inter

Fuoriclasse
Registrato
1 Settembre 2014
Messaggi
14.732
hakimi ha rapidità, inserimento, corsa, se non ha spazio diventa un giocatore normale, sarò vecchio ma per me la tecnica erano figo, robben, giggs, quando vedrò fare un doppio passo come si deve a un giocatore dell'Inter piangerò.
Giocatori come Figo oggi li vedi raramente tra i giovani anche se talentuosi.
Il problema del calcio di oggi è che è basato molto sul fisico e la corsa, se vedi le partite di 20-30 anni fa erano più lente e al giocatore tecnico davano più tempo per fare la giocata.
 
Registrato
13 Agosto 2018
Messaggi
3.145
Al momento sono gli ex gobbi Conte e Vidal ad affossarci e per questo li detesto: il primo ci allena solo per soldi, una quantità di euro che non si merita e che paradossalmente lo rendono difficilmente esonerabile.

Il secondo, al netto di qualche sprazzo di grinta, ha praticamente sbagliato ogni scelta importante in campo in sti 2 mesi.

Marotta è colui che ha scelto Conte, l'ad che ne ha assecondato molti dei capricci, mediatici , gestionali e di mercato: da Godin cacciato per Kolarov, alla fissa per Vidal, passando per la distruzione di Eriksen , fino all'involuzione di Skriniar.

A Settembre 2018 affermavo che un secondo posto in campionato tra gli 80-85 pti e un buon cammino europeo sarebbero stati obiettivi stagionali soddisfacenti , nell'ottica di graduale ritorno ai vertici.

La squadra il passo che avevo auspicato l'ha pure fatto, il problema è che la crescita di è arrestata e ,anzi, molto di ciò che è stato fatto nel frattempo sul mercato non sta pagando.

Il risultato è che giochiamo disorganizzati, corriamo male e difendiamo ,beh non difendiamo affatto...

Caro Marotta, io ti ritengo ancora uno dei migliori nella tua mansione, dopo 40 anni dirigenza dovresti sapere che gli errori si fanno; ma si rimedia , l'importante è evitare che una persona sbagliata in un ruolo chiave continui indisturbato a fare danni. Conte l'hai voluto tu, ti perdono, ora però sta a te convincere gli Zhang che la buonuscita di Conte si ripagherà rivalutando molti giocatori che oggi sono ai minimi storici.

Però, caro Beppe , se toppi un altro Mister poi te vai ne allo Jiangsu ad amministrare.
 

palledoro2009

Prima squadra
Registrato
21 Maggio 2012
Messaggi
576
Un giorno ci spiegheranno i vari DS perché non si é mai e dico mai seguito la strada di un progetto tecnico impostato sul giocare a calcio, giocare a calcio non significa fare melina con passagi elementari tra difensori dotati di un livello basilare di tecnica.

Sia in situazioni di ristrettezza economica che in situazioni di situazioni favorevoli, perché ci ritroviamo i gargano, medel e melo per poi arrivare ai gagliardini, vidal, barella, con pochissime eccezioni, tutta gente che più che la qualità predilige l'intensità, é sempre colpa del tecnico di turno? Cambiano i budget e gli stipendi ma la filosofia di calciatori acquistati non cambia mai...
Purtroppo è anche una nostra tradizione
Ma la penso come te
Io dico che questa squadra ha 3 buchi (portiere, quinto sinistro e mezz ala)
Detto questo ,io però in generale la mancanza di qualità tecnica, fantasia, imprevedibilità , genialità e 1 vs 1 la vedo clamorosamente negli ultimi 30 metri
Li veramente siamo di un piattismo secondo me unico in tutta la serie A
Sarà inoltre un caso che tolto la squadra del 2010 (la cui caratteristica principale era la forza mentale più che la qualità tecnica) che l unica inter che ha veramente sfiorato la champions negli ultimi 25 anni è quella del 2003 ?
Sarà un caso , ma quella squadra straboccava di talento genialità e imprevedibilità coi vari recoba, morfeo , emre e dalmat e che in estate si era privata pure di un certo seedorf...
 
Registrato
11 Agosto 2013
Messaggi
25.742
Purtroppo è anche una nostra tradizione
Ma la penso come te
Io dico che questa squadra ha 3 buchi (portiere, quinto sinistro e mezz ala)
Detto questo ,io però in generale la mancanza di qualità tecnica, fantasia, imprevedibilità , genialità e 1 vs 1 la vedo clamorosamente negli ultimi 30 metri
Li veramente siamo di un piattismo secondo me unico in tutta la serie A
Sarà inoltre un caso che tolto la squadra del 2010 (la cui caratteristica principale era la forza mentale più che la qualità tecnica) che l unica inter che ha veramente sfiorato la champions negli ultimi 25 anni è quella del 2003 ?
Sarà un caso , ma quella squadra straboccava di talento genialità e imprevedibilità coi vari recoba, morfeo , emre e dalmat e che in estate si era privata pure di un certo seedorf...
Ma😆😆

Il genio di Recoba, Morfeo, Emre, Dalmat

🤣
 

peckos85

Campione
Registrato
8 Giugno 2015
Messaggi
11.354
Un giorno ci spiegheranno i vari DS perché non si é mai e dico mai seguito la strada di un progetto tecnico impostato sul giocare a calcio, giocare a calcio non significa fare melina con passagi elementari tra difensori dotati di un livello basilare di tecnica.

Sia in situazioni di ristrettezza economica che in situazioni di situazioni favorevoli, perché ci ritroviamo i gargano, medel e melo per poi arrivare ai gagliardini, vidal, barella, con pochissime eccezioni, tutta gente che più che la qualità predilige l'intensità, é sempre colpa del tecnico di turno? Cambiano i budget e gli stipendi ma la filosofia di calciatori acquistati non cambia mai...
Beh quando presero Icardi,belfodil, kovacic, palacio l idea sembrava quella del gioco tecnico... Poi il buio totale
 
....

Link88

Capitano
Registrato
15 Luglio 2019
Messaggi
8.056
Purtroppo è anche una nostra tradizione
Ma la penso come te
Io dico che questa squadra ha 3 buchi (portiere, quinto sinistro e mezz ala)
Detto questo ,io però in generale la mancanza di qualità tecnica, fantasia, imprevedibilità , genialità e 1 vs 1 la vedo clamorosamente negli ultimi 30 metri
Li veramente siamo di un piattismo secondo me unico in tutta la serie A
Sarà inoltre un caso che tolto la squadra del 2010 (la cui caratteristica principale era la forza mentale più che la qualità tecnica) che l unica inter che ha veramente sfiorato la champions negli ultimi 25 anni è quella del 2003 ?
Sarà un caso , ma quella squadra straboccava di talento genialità e imprevedibilità coi vari recoba, morfeo , emre e dalmat e che in estate si era privata pure di un certo seedorf...
ma quella squadra veniva presa a pallate specialmente in CL, vedi valencia, se c'é una squadra che ha provato a giocare davvero a calcio é quella del mancio dei primi due anni 04-06
 

Inter Academy

Fuoriclasse
Registrato
10 Marzo 2016
Messaggi
13.011
L’Inter ha appena raggiunto un’intesa con i propri giocatori. Ce la spiega?
«Abbiamo convenuto di far slittare di qualche mese il pagamento degli stipendi di luglio e agosto. Per venirci incontro in questa fase critica per il calcio. E non solo per il calcio».
Pensa a queste soluzioni anche per il futuro?
«Certamente. Ne stiamo parlando in questi giorni con gli altri club e i vertici del calcio. L’idea è di rendere più flessibili i pagamenti ai calciatori. Ovviamente mi riferisco solo alla Serie A».
Perché?
«In Serie B e in C gli stipendi sono molto più bassi ed è giusto che i pagamenti avvengano con regolarità».
Qual è la sua idea?
«Senza il pubblico negli stadi e senza i relativi incassi, le società dipendono dai bonifici dei broadcaster televisivi e degli sponsor, che avvengono in tempi lunghi. Sarà bene lasciare i club liberi di pattuire con i propri tesserati maggior flessibilità nei pagamenti».
Ma le buste paga sono mensili…
«Non discuto questo. Basterebbe fissare una base minima mensile, dilazionando gli oneri maggiori nel corso della stagione. In questo modo gli ingaggi più rilevanti peserebbero meno sulle innumerevoli scadenze dei club. Del resto negli altri Paesi funziona già così, perché non farlo anche noi?».
Intanto il costo del lavoro cresce.
«Purtroppo sì. Ormai le società di A spendono il 60% delle risorse per gli ingaggi. È una percentuale che rischia di portare al fallimento. Occorre intervenire per restituire solidità a tutti».
Non è un’impresa da poco.
«Sono ottimista. Ce la faremo a superare questo momento e a ritrovare la giusta rotta».

A me non è chiaro un aspetto. Siamo al 28 novembre e gli stipendi di luglio ed agosto non sono ancora stati pagati? Non dovrebbero essere già stati versati entrambi? Da quant'è quindi che i nostri giocatori non ricevono lo stipendio?
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
15.374
L’Inter ha appena raggiunto un’intesa con i propri giocatori. Ce la spiega?
«Abbiamo convenuto di far slittare di qualche mese il pagamento degli stipendi di luglio e agosto. Per venirci incontro in questa fase critica per il calcio. E non solo per il calcio».
Pensa a queste soluzioni anche per il futuro?
«Certamente. Ne stiamo parlando in questi giorni con gli altri club e i vertici del calcio. L’idea è di rendere più flessibili i pagamenti ai calciatori. Ovviamente mi riferisco solo alla Serie A».
Perché?
«In Serie B e in C gli stipendi sono molto più bassi ed è giusto che i pagamenti avvengano con regolarità».
Qual è la sua idea?
«Senza il pubblico negli stadi e senza i relativi incassi, le società dipendono dai bonifici dei broadcaster televisivi e degli sponsor, che avvengono in tempi lunghi. Sarà bene lasciare i club liberi di pattuire con i propri tesserati maggior flessibilità nei pagamenti».
Ma le buste paga sono mensili…
«Non discuto questo. Basterebbe fissare una base minima mensile, dilazionando gli oneri maggiori nel corso della stagione. In questo modo gli ingaggi più rilevanti peserebbero meno sulle innumerevoli scadenze dei club. Del resto negli altri Paesi funziona già così, perché non farlo anche noi?».
Intanto il costo del lavoro cresce.
«Purtroppo sì. Ormai le società di A spendono il 60% delle risorse per gli ingaggi. È una percentuale che rischia di portare al fallimento. Occorre intervenire per restituire solidità a tutti».
Non è un’impresa da poco.
«Sono ottimista. Ce la faremo a superare questo momento e a ritrovare la giusta rotta».

A me non è chiaro un aspetto. Siamo al 28 novembre e gli stipendi di luglio ed agosto non sono ancora stati pagati? Non dovrebbero essere già stati versati entrambi? Da quant'è quindi che i nostri giocatori non ricevono lo stipendio?

Hanno spostato quelle due mensilità non le altre.
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
15.374
Dice che però l'accordo è stato raggiunto soltanto adesso. Qualcosa nel ragionamento non quadra. Tra l'altro fino a pochi giorni fa aveva detto che i nostri giocatori continuavano a ricevere regolarmente lo stipendio

Non gli hanno pagato quelle mensilità, ma quelle di quest'anno sì.

Adesso hanno ufficializzato lo spostamento dei pagamenti.

Prima lo spostamento era tollerato, ora ufficiale.
 

Inter Academy

Fuoriclasse
Registrato
10 Marzo 2016
Messaggi
13.011
Non gli hanno pagato quelle mensilità, ma quelle di quest'anno sì.

Adesso hanno ufficializzato lo spostamento dei pagamenti.

Prima lo spostamento era tollerato, ora ufficiale.

Insomma, hanno spostato due mensilità continuando nel frattempo a dire alla stampa che non lo avevano fatto e ufficializzandolo soltanto adesso. Non capisco perchè non son stati sinceri fin da subito
 

Inter Academy

Fuoriclasse
Registrato
10 Marzo 2016
Messaggi
13.011
Sono in crisi di liquidità. :dente

Ci sta. Quello che mi infastidisce è che per 3 mesi hanno fatto gli splendidi, dicendo che noi non avevamo fatto come la Juve e gli stipendi continuavamo a pagarli regolarmente. Ora scopriamo invece che abbiamo fatto esattamente come la Juve, l'unica differenza è che loro l'hanno ufficializzato subito e noi no
 

peckos85

Campione
Registrato
8 Giugno 2015
Messaggi
11.354
Aspe si lamenta veramente Dell aumento del costo degli stipendi? 3 milioni a pinamonti chi li ha dati?
I 7 di Sanchez? Quelli di vidal? Kolarov? Naingollan e perisic?
 

Originalnaples

Titolare
Registrato
7 Settembre 2005
Messaggi
4.781
non è chissà cosa aspettassi da lui....ma fare lo zerbino di conte proprio no! vincere alla juve è semplice....qui cento volte piu difficile.....non ha dimostrato ancora nulla.....risultati 0

dice di aver reso l'inter appetibile......lo era gia prima caro marotta e anzi..dopo il colpo eriksen, preso e bruciato, grandi nomi ci penseranno due volte prima di accettare un trasferimento.
 
Ultima modifica: