Beppe Marotta

valefi87

Bandiera
Interfan del mese
Supporter

Beppe63

Fuoriclasse
Abbiamo attraversato difficoltà ma abbiamo rimesso macchina in carreggiata. La nostra competitività è garantita. Ci vogliono dipingere come morti ma siamo vivissimi e non venderemo altri big: l’Inter c’era ieri, c’è oggi e, soprattutto, ci sarà domani»


Frase che ogni dirigente fa...pure il Pisa...poi certo di fronte ad un offerta che non si può rifiutare ci pensi.
Ma il punto non è tanto vendere un big. Quanto come lo sostituisci. Se vendi Lukaku e con 120 milioni compri Correa...di che parliamo. Che poi ok arriva Dzeko a 0 ma a 35 anni.
L Inter c'è sempre...ovvio bisogna vedere se competitiva o che partecipa.
Lui è bravo ma per i miracoli si deve attrezzare. Non vinci un cazzo se ogni anno deve cedere 1/2 pezzi e sostituirli con potenziali promesse che ci mettono 1/2 anni per entrare a regime.
Cessione Ibra - Eto'o...+ 50 milioni allora ok
Cessioni Lukaku - Correa + 90 milioni.....
È stato chiuso un bilancio a meno 250, di che parliamo? L'ha ripetuto fino allo sfinimento che cededere Lukaku e Hakimi è servito a riallinearsi economicamente. Il prossimo anno sarà tutt'altro. Intento hai incassi da stadio quando l'anno prima a quella voce hai scritto zero, ti entrano più soldi dagli sponsor e hai ridotto il monte ingaggi. A prescindere da come sarà il percorso champions e se la società verrà ceduta, comunque la prossima sarà una stagione con basi economiche molto più solide rispetto a quella scorsa. Ergo, non dovrebbe essere necessario alcun sacrificio nel prossimo mercato. Al massimo sostituirai qualche cariatide bolllita con giovanotti di belle speranze presi a poco o in prestito
 

Viduka

Prima squadra

In diretta mondovisione dal circo Orfei per la gara tra pagliacci.....
Ho guardato lo spezzone incuriosito e non mi stupisce notare che la presenza di uno come Cassano abbia letteralmente mandato in vacca la trasmissione di Vieri e company. E' vero il suo ruolo in quel contesto è sempre stato quello del clown, ma l'imbarazzo che ho provato quando Cassano ha dato dell'incompetente a Marotta è stato veramente troppo, anche perchè poi quando fa intendere che l'ha fatto mandare via lui.. beh che dire questo è andato alla juve e poi all'inter facendo incetta di titoli, mentre lui ha vinto il suo unico scudetto in carriera da comprimario in un milan che ha poi abbandonato in malo modo. Che poi il tanto rimpianto Garrone è lo stesso che lui chiamò vecchio di merda, giusto per mettere in chiaro che razza di soggetto sia Cassano, uno che è riuscito a litigare pure con Stramaccioni. Mi stupisce non abbia ancora litigato con qualcuno alla bobotv, ma conoscendo il soggetto non passerà troppo prima che accada.
 

Saneman

Fuoriclasse
Tenendo conto del modo in cui deve operare una società nelle nostre condizioni e della sua nota aspirazione leghista penso sia meglio per entrambi separarsi a fine stagione.
 

fluke81

Vice capitano
mi pare abbia detto che l'idea fosse prendere Vlahovic e Dzeko, ecco doveva continuare con quell'idea è prendere un altra prima punta, per accontentare Inzaghi siamo andati su un profilo totalmente inutile
 

Dobon

Capitano
Questo ha problemi seri ragazzi non scherziamo.
Che nessuno lo aiuti e glielo dica è peggio.

"In campo sono stato un fenomeno..."

Questo in più o meno vent'anni di carriera non ne ha fatti neanche 3 di un certo livello:
- 6 mesi a Bari
- un anno a Roma
- un anno a Genova

E per certi livelli non si intende Luiz Nazario da lima.
Balotelli ha fatto di più in poi anni, per dire.


Ma anche a livello di potenzialità era distante anni luce da Baggio o Recoba.
 

valefi87

Bandiera
Interfan del mese
Supporter
"In campo sono stato un fenomeno..."

Questo in più o meno vent'anni di carriera non ne ha fatti neanche 3 di un certo livello:
- 6 mesi a Bari
- un anno a Roma
- un anno a Genova

E per certi livelli non si intende Luiz Nazario da lima.
Balotelli ha fatto di più in poi anni, per dire.


Ma anche a livello di potenzialità era distante anni luce da Baggio o Recoba.
Il bello è che gli danno pure risalto incensandolo di complimenti :facepalm
 

interista.doc

Titolare

Un Gigante, un Faro nella Notte, più interista di tanti interisti o pseudo tali
Serio, professionale, competente, mai una parola fuori posto e tanta tanta razionalità con un unico denominatore comune: il bene dell'Inter sopra ogni cosa
Non è stato esente da errori (Lazaro, Dumfries) ma è davvero un fuoriclasse
Ha già un posto speciale nel mio cuore
 

alemt09tracer

Capitano
Supporter

Un Gigante, un Faro nella Notte, più interista di tanti interisti o pseudo tali
Serio, professionale, competente, mai una parola fuori posto e tanta tanta razionalità con un unico denominatore comune: il bene dell'Inter sopra ogni cosa
Non è stato esente da errori (Lazaro, Dumfries) ma è davvero un fuoriclasse
Ha già un posto speciale nel mio cuore

Già bollato?
 

Light_Inter

Bandiera

Un Gigante, un Faro nella Notte, più interista di tanti interisti o pseudo tali
Serio, professionale, competente, mai una parola fuori posto e tanta tanta razionalità con un unico denominatore comune: il bene dell'Inter sopra ogni cosa
Non è stato esente da errori (Lazaro, Dumfries) ma è davvero un fuoriclasse
Ha già un posto speciale nel mio cuore
e pensare che nessuno lo voleva perchè era un gobbo infiltrato, che, in quanto gobbo, non aveva lo stile per stare qui

"meglio perdere senza di lui che vincere con lui..."

Sinceramente il male dell'Inter sono proprio questi tipi di Interisti

Marotta uno di noi.
 

IL-Beck

Turnover

Un Gigante, un Faro nella Notte, più interista di tanti interisti o pseudo tali
Serio, professionale, competente, mai una parola fuori posto e tanta tanta razionalità con un unico denominatore comune: il bene dell'Inter sopra ogni cosa
Non è stato esente da errori (Lazaro, Dumfries) ma è davvero un fuoriclasse
Ha già un posto speciale nel mio cuore
In quest'intervista sta dicendo cose che non hanno attinenza con la realtà.
Ma fa il suo mestiere: difendere una proprietà che è ormai con l'acqua alla gola.
 

Notizie Inter

Alto