Bologna - INTER [Serie A]

Maurolen

Utente bannato
Le partite di marzo si vestono di nuovi colori
E le giovani donne in quei mesi vivono nuovi amori
Camminavi al mio fianco e ad un tratto dicesti "Tu muori"
"Se mi aiuti, son certa che io ne verrò fuori"
Ma non una parola chiarì i miei pensieri
Continuai a camminare lasciandoti attrice di ieri


:)

Che anno è, che giorno è?
Questo è il tempo di vincere con te
Miei piedii come vedi non tremano più
E ho nell'anima
In fondo all'anima cieli neroazzurri
E immenso amore
E poi ancora, ancora amore, amor per te
Fiumi neroazzurri e colline e praterie
Dove corrono dolcissime le mie malinconie
L'universo trova spazio dentro me
Ma il coraggio di vincere quello ora c'è
 

mienuccio

Titolare
Curioso di vedere cosa farà Conte per sopperire alle 2 assenze. Dietro immagino DDA se sta in piedi. A cc. ci sono varie soluzioni.
dietro sarà uno skriniar-ranocchia de vrij, in mezzo barella-eriksen- gagliardini, quest'ultimo rimpiazzato da sensi o da vidal, bisogna vedere chi sta meglio dei due al momento, o chi piace di più ad antonio (penso più la seconda).
 

tagomago

Leggenda
Supporter
dietro sarà uno skriniar-ranocchia de vrij, in mezzo barella-eriksen- gagliardini, quest'ultimo rimpiazzato da sensi o da vidal, bisogna vedere chi sta meglio dei due al momento, o chi piace di più ad antonio (penso più la seconda).
Come complicarsi la vita..
si sa a noi le cose facili nn ci piacciono
 
Infatti è assolutamente obbiettivo e per niente blasfemo.
A Genova contro la Samp abbiamo avuto 10 occasioni, fatto gioco e abbiamo perso.
Il derby di andata (kolarov a parte) abbiamo avuto molte più occasioni del bilan e abbiamo perso.
Il calcio è questo.
Preferisco giocare male e vincere lo scudetto che giocare bene e perderlo.
Se poi riuscissimo a fare le due cose sarebbe il massimo.
ma è un caso che creando tanto perdi, così come è un caso che vinci creando poco e soffrendo tanto.
per le vittorie serve, nel lungo periodo, il bel gioco.
noi siamo primi soprattutto perchè abbiamo vinto, giocando molto bene, contro juve, milan ed altre squadre a gennaio-febbraio. soprattutto contro juve-milan, quei punti hanno un peso specifico molto grande
poi oltre a questo abbiamo fatto punti anche contro altre squadre giocando male.
ma mediamente, se giochi bene vinci. se non giochi bene, prima o poi è più facile che giri male.
che poi alla fine conti vincere è vero e ne sono felice anche io, dico solo che senza gioco i risultati non arrivano
 

EpicInter90

Capitano
possiamo rivederla anche insieme, ha fatto un botto di errori sia in disimpegno che in copertura. Se poi per fase difensiva intendi guardare o mettersi davanti l'avversario allora mi arrendo, ne ho già sentite parecchie di favole smentite dai fatti; tipo che è l'unico che gioca a uno o due tocchi, che fa le sventagliate o sa infilarsi tra due avversari. Era sulla gambe ed era abbastanza evidente, rileggi i commenti alla fine del primo tempo, ovviamente tralasciando quelli degli utenti che a fine partita sono spariti come al solito.
I voti infatti, che vengono usciti solo quando conviene, dimostrano che non c'è nulla da interpretare questa volta. (6 quanto Gagliardini alla faccia del partitone).
La cosa più fastidiosa è quando viene pressato e scarica la patata bollente al compagno vicino che ha ugualmente gli spazi chiusi e deve inventarsi qualcosa.
in fase difensiva ha fatto un partitone come tutti,è la mia opinione ovviamente.
 

mienuccio

Titolare
Come complicarsi la vita..
si sa a noi le cose facili nn ci piacciono
vedrai che mette il gaglia e poi il crestato, il danese a sostituire brozo, a sua volta sostituito da sensi, e il sostituto di barella è vecino; in mancanza di brozo i cambi sono quelli. dietro non lo mette kolarov, ha più garanzie con quei tre.
 

MattInter10

Vice capitano
ma è un caso che creando tanto perdi, così come è un caso che vinci creando poco e soffrendo tanto.
per le vittorie serve, nel lungo periodo, il bel gioco.
noi siamo primi soprattutto perchè abbiamo vinto, giocando molto bene, contro juve, milan ed altre squadre a gennaio-febbraio. soprattutto contro juve-milan, quei punti hanno un peso specifico molto grande
poi oltre a questo abbiamo fatto punti anche contro altre squadre giocando male.
ma mediamente, se giochi bene vinci. se non giochi bene, prima o poi è più facile che giri male.
che poi alla fine conti vincere è vero e ne sono felice anche io, dico solo che senza gioco i risultati non arrivano

Infatti, la favoletta che giochiamo solo chiusi e in contropiede è una favoletta per screditarci, abbiamo fatto ottime partite, specialmente dall'inizio del 2021.

Però in un campionato hai anche periodi di flessione, in quello bisogna essere bravi anche a portare a casa risultati pur non essendo brillanti, la partita di ieri sera è una di queste.
 
Infatti, la favoletta che giochiamo solo chiusi e in contropiede è una favoletta per screditarci, abbiamo fatto ottime partite, specialmente dall'inizio del 2021.

Però in un campionato hai anche periodi di flessione, in quello bisogna essere bravi anche a portare a casa risultati pur non essendo brillanti, la partita di ieri sera è una di queste.
certo non dico il contrario
sono contento di aver vinto ieri, ci mancherebbe. arrivati a questo punto della stagione, conta solo il risultato.
dico che per arrivare al risultato serve il gioco, nel lungo periodo. altrimenti fai come il milan
ora siamo in un momento di calo, manca poco alla fine, il fattore gioco diventa secondario
 

MattInter10

Vice capitano
certo non dico il contrario
sono contento di aver vinto ieri, ci mancherebbe. arrivati a questo punto della stagione, conta solo il risultato.
dico che per arrivare al risultato serve il gioco, nel lungo periodo. altrimenti fai come il milan
ora siamo in un momento di calo, manca poco alla fine, il fattore gioco diventa secondario

Si, adesso bisogna solo portare punti a casa, secondo me comunque la partita di ieri è anche figlia della sosta delle nazionali, tutte le altre grandi hanno giocato partite particolari e sofferte anche dove hanno vinto.
 

Brasillach

Pallone d'oro
ma è un caso che creando tanto perdi, così come è un caso che vinci creando poco e soffrendo tanto.
per le vittorie serve, nel lungo periodo, il bel gioco.
noi siamo primi soprattutto perchè abbiamo vinto, giocando molto bene, contro juve, milan ed altre squadre a gennaio-febbraio. soprattutto contro juve-milan, quei punti hanno un peso specifico molto grande
poi oltre a questo abbiamo fatto punti anche contro altre squadre giocando male.
ma mediamente, se giochi bene vinci. se non giochi bene, prima o poi è più facile che giri male.
che poi alla fine conti vincere è vero e ne sono felice anche io, dico solo che senza gioco i risultati non arrivano

Posso essere d'accordo.
Ma le grandi Inter della storia (Herrera, Trap, Mancini/Mourinho) non hanno mai espresso un bellissimo calcio, ma un calcio essenziale, spesso cinico, basato su difese altamente organizzate e su una capacità di ripartire e di verticalizzare l'azione e di sfruttare le occasioni che creavano con giocatori di grande livello davanti.
Piaccia o non piaccia è quasi sempre stato così nella nostra storia.
E per me quello era anche un "bel calcio".
Basta mettersi d'accordo su cosa sia il bello.
 

Scrooge

Turnover
Vado a memoria. Con l'Atalanta abbiamo vinto con un tiro nello specchio. Con il Torino rigore folle di Izzo e oltre al gol di Lautaro solo un tiro di Hakimi. Con il Parma mezz'ora buona a cavallo tra i 2 tempi e un pò di cagotto nel finale. Ieri un solo tiro nello specchio, un gol. Abbiamo vinto 4 partite dando massimo 8 tiri in tutto nello specchio della porta.

Credo non ci sia nulla di blasfemo se uno dice che le prestazioni contro Juve, Lazio e Milan sono state di un livello molto superiore.
Quindi, a parte l'Atalanta, si può tranquillamente dire che si gioca meglio con le cosiddette grandi che con le piccole a dimostrazione del fatto che con le squadre chiuse facciamo più fatica, la cosa buona è che sono partite che finiscono con una vittoria quando fino all'anno scorso molte finivano in pareggio o addirittura con una sconfitta, piccola differenza che ti può portare allo scudo!!!!!
 

Scrooge

Turnover
Concordo. Non mi pare che di là ci sia SMS da marcare..

Comunque se non mercoledì almeno domenica Barella va fatto riposare. In Vecino o Vidal.
Infatti mancando Brozo e Bastoni non si può assolutamente rinunciare a Barella contro il Sassuolo mentre lo si può far riposare col Cagliari quando i due rientrano.
 

Brasillach

Pallone d'oro
Infatti mancando Brozo e Bastoni non si può assolutamente rinunciare a Barella contro il Sassuolo mentre lo si può far riposare col Cagliari quando i due rientrano.

Barella è in diffida e lo è da un mese e mezzo.
Con il Sassuolo non dico che debba cercare l'ammonizione (che porta sfiga), ma mi auguro che se la becchi per "merito" sportivo e che salti la giornata di squalifica con il Cagliari che poi andiamo a Napoli e ci serve in forma e riposato.
Sarebbe perfetto perchè poi avremmo solo più Lukaku diffidato.
 

mienuccio

Titolare
Infatti, la favoletta che giochiamo solo chiusi e in contropiede è una favoletta per screditarci, abbiamo fatto ottime partite, specialmente dall'inizio del 2021.

Però in un campionato hai anche periodi di flessione, in quello bisogna essere bravi anche a portare a casa risultati pur non essendo brillanti, la partita di ieri sera è una di queste.
in questo momento non è una favoletta, il 5-4-1 parla chiaro. tra l'altro tiene lontano lautaro dalla porta, il pressing deve farselo il solo lukaku, e praticamente non lo facciamo, stiamo solo a rincorrere l'avversario.
tra l'altro, il lautaro dietro, toglie lo spazio al danese, come il barella più avanzato toglie spazio al marocchino; tra questi due c'è spesso l'equivoco, vado io o vai tu? non so se è la mia sensazione, ma prima il marocco express viaggiava liberamente, la metteva in mezzo di prima, il più delle volte dandola all'avversario, adesso trova più ostacoli negli spazi, perde il tempo nel vedere in mezzo, e comunque la dà all'avversario. si vede che crossa con la paura di sbagliare. è cambiato che prima la dava di prima e adesso no, era meglio prima, almeno se il passaggio riusciva, poteva trovare la difesa messa male. il barella troppo avanzato poi obbliga brozo ad allargarsi, skriniar ad uscire, e ad hakimi a rimanere dietro, e al barella stesso a fare avanti e indietro.
dico una cosa che non ha detto nessuno, contrariamente a quanto avveniva prima, praticamente stiamo trovando il gol alla prima occasione, che ancora di più ci permette, o ci fa abusare, di questo gioco attendista, forti che la difesa c'è, e se siamo fortunati si fa anche il secondo. del resto noi abbiamo bisogno di far uscire le squadre avversarie, se no si fa più fatica. fino adesso è finita bene, e potrebbe anche bastare così, il margine c'è per arrivare al traguardo, si tratta di gestire.
 

hernan 87

Bandiera
Barella è in diffida e lo è da un mese e mezzo.
Con il Sassuolo non dico che debba cercare l'ammonizione (che porta sfiga), ma mi auguro che se la becchi per "merito" sportivo e che salti la giornata di squalifica con il Cagliari che poi andiamo a Napoli e ci serve in forma e riposato.
Sarebbe perfetto perchè poi avremmo solo più Lukaku diffidato.
Dato che non possiamo vincerle tutte non mi dispiacerebbe perdere col napoli per sbattere fuori il milan o la juve dalla cl
 

Notizie Inter

Alto