Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Calciomercato

Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.827
05 ottobre 2020 - 20:31
Inter, ecco tutte le operazioni di mercato del Settore Giovanile
Ecco il dettaglio delle trattative in entrata e in uscita definite nella sessione estiva del calciomercato

Sono stati acquistati:

Nikola Iliev, a titolo definitivo dal Botev Plovdiv;

Nikolaos Nestoras Botis, a titolo definitivo dal Paok Salonicco;

Samuel Grygar, a titolo definitivo dal Banik Ostrava;

Kristian Dervishi, a titolo temporaneo dall’Atalanta;

Francesco Tommasi, a titolo definitivo;

Lorenzo Bove, a titolo definitivo dall’Enotria; *

Matteo Spinaccè
, a titolo definitivo dal Pordenone;

Tommaso Della Mora, a titolo definitivo dal Pordenone;

Flavio Sulejmani, a titolo definitivo dal New Academy;

Matteo Zamarian, a titolo definitivo da Liventina;

Emanuele Granziera, a titolo definitivo da Liventina;

Akim Djibril, a titolo definitivo dal Vicenza;

Oliver Jurgens, a titolo definitivo dall’Hellas Verona;

Luca Ravelli, a titolo definitivo dall’UESSE Sarnico; *

Alessandro Fratus
, a titolo definitivo dall’UESSE Sarnico; *

Matteo Basti
, a titolo definitivo dal Ravenna;

Daniel Tonoli, a titolo temporaneo da Virtus Ciserano Bergamo;

Stefano Di Pentima, a titolo definitivo dalla Vis Nova; *

Cristian Meroni
, a titolo definitivo dalla Vis Nova;

Matteo Silvano, a titolo definitov da Tau Calcio; *

Valentin Carboni
, a titolo definitivo dal Catania;

Wesley Agormeda, a titolo definitivo da Varesina; *

Alessandro Sommella
, a titolo definitivo da Academy Pro Sesto; *

Nicolò Berni
, a titolo definitivo da Sampirana; *

Gabriele Verga
, a titolo definitivo dall’Accademia Internazionale; *

Michael Ndianefo Chinweke
, a titolo definitivo dall’Accademia Internazionale; *

Dario Maiullari
, a titolo temporaneo dal Renate;

Manuel Costante, a titolo definitivo dalla Pro Sesto; *

Contestualmente sono stati ceduti:

Gabriele Matera, a titolo temporaneo alla Cremonese;

Filippo Annibale, a titolo temporaneo al Lecco;

Gabriele Pezzotta, a titolo temporaneo al Lecco;

Shnajder Ndoci, a titolo temporaneo al Brescia;

Pietro Angelo Itraloni, a titolo temporaneo alla Cremonese;

Nicolò Schiavo, a titolo temporaneo all’Enotria;

Maicol Belotti, a titolo temporaneo all’Albinoleffe;

Niccolò Gualtieri, a titolo temporaneo alla Caronnese;

Andrea Feltrin, a titolo definitivo al Cittadella;

Alberto Panzani, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Alessandro Rosa, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Pietro Molteni, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Valerio Maffi, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Mattia Marchetti, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Alessandro Silvestro, a titolo temporaneo alla Montespaccato Calcio;

Luca Tinazzi, a titolo temporaneo all’AC Trento;

Gianluca De Leo, a titolo temporaneo al Mestre;

Nicholas Patrignani, a titolo temporaneo al Piacenza Calcio;

Emanuele Rosa, a titolo temporaneo all’Accademia Internazionale;

Gabriele Cugola, a titolo temporaneo al Brescia Calcio;

Nicolò Verzeni, a titolo definitivo al Brescia Calcio;

Davide Petito, a titolo temporaneo a Città di Varese;

Nicolas Gerardi, a titolo temporaneo al Vicenza;

Simone Formosa, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Andrea Saracino, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Davide Ceruti, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Aboubakhar Sakho, a titolo temporaneo allo Spezia Calcio;

Cristian Airoldi, a titolo temporaneo alla Vis Nova;

Jonathan Fasolini, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Davide Roversi, a titolo temporaneo al Brescia;

Marco Fossati, a titolo temporaneo al Monza;

Elia Priori, a titolo definitivo al Monza;

Tommaso Mafezzoni, a titolo definitivo al Brescia;

Riccardo Bordoni, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Cristiano Vicini, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Mattia Pisoni, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Matteo Milan, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Mirco Tosi, a titolo temporaneo a US Pergolettese;

Matteo Figini, a titolo temporaneo alla Varesina;

Michele Riboli, a titolo temporaneo alla Pergolettese;

Riccardo Colombo, a titolo temporaneo al Como;

Daniel Zoppi, a titolo temporaneo alla Cremonese;

Matteo Silvano, a titolo temporaneo all’Aglianese;

Andrea D’Addesio, a titolo temporaneo al Novara;

Tommaso Cerlesi, a titolo temporaneo al Novara;

Riccardo Restrelli, a titolo temporaneo al Novara;

Luca Ravelli, a titolo temporaneo al Brescia;

Andrea Bertazzoli, a titolo definitivo al Brescia;

Federico Bailo, a titolo temporaneo all’Hellas Verona;

Marco Baioni, a titolo temporaneo al Renate;

Alessandro Adamo, a titolo temporaneo al Renate;

Lorenzo Pini, a titolo definitivo al Renate;

Davide Mariani, a titolo definitivo al Renate;

Francesco Bonardi, a titolo temporaneo al Brescia;

Stefano Di Pentima, a titolo temporaneo al Como;

Luca Meroni, a titolo temporaneo al Como;

Pietro Maria Settimo, a titolo temporaneo al Como;

Alessandro Fratus, a titolo temporaneo al ChievoVerona;

Stefano Parazzini, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Riccardo Silva, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Samuele Uccellini, a titolo temporaneo alla Pergolettese;

Lorenzo Bove, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Andrea Cappadonna, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Paolo Chierichetti, a titolo definitivo al Como;

Cristian Meroni, a titolo temporaneo al Renate;

Ernesto Franc Greco, a titolo definitivo al Monza;

Lorenzo Peruchetti, a titolo temporaneo al Monza;

Wesley Agormeda, a titolo temporaneo alla Varesina;

Alessandro Sommella, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Nicolò Berni, a titolo temporaneo alla Sampierana;

Gabriele Verga, a titolo temporaneo all’Accademia Internazionale;

Michael Ndianefo Chinweke, a titolo temporaneo all’Accademia Internazionale;

Manuel Costante, a titolo temporaneo alla Pro Sesto;

Saer Diop, a titolo definitivo al Bologna;

Nicolò Moratti, a titolo temporaneo all’Udinese;

* I calciatori sono stati contestualmente ceduti nella stessa sessione di mercato.

(Inter.it)
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.827
Il direttore tecnico del Volendam Jasper van Leeuwen esprime ai microfoni del sito ufficiale del club tutta la sua soddisfazione per essere riuscito a portare alla corte di Wim Jonk l'attaccante della Primavera dell'Inter Samuele Mulattieri: "Samuele è un talento promettente e versatile che può essere schierato in vari ruoli: prima e seconda punta, ma anche come attaccante ombra proveniente da centrocampo. E' il tipo di giocatore che molti tifosi amano: ha una buona tecnica e capacità fisiche, velocità soprattutto sui primi metri, un buon senso della posizione nei sedici metri e, particolare non da poco, capacità di segnare. Con l'arrivo di Samuele, questa squadra ottiene una spinta in più e Wim Jonk ha maggiori opportunità di variare ancora di più le sue strategie di attacco. Ringraziamo l'Inter per la fiducia e faremo tutto il possibile per far crescere Samuele".
 

m0loch

Campione
Supporter
Registrato
20 Novembre 2006
Messaggi
12.279
Si questo lo so, speravo in qualche dritta sulle sue caratteristiche / qualità
Destro di piede, buon fisico, pare un po' un dribblomane, in Primavera l'abbiamo visto 10 minuti e non si è capito granché, la roba che faceva in Bulgaria non credo valga che il livello sarà ridicolo
 

Kristian78

Titolare
Registrato
14 Marzo 2013
Messaggi
2.966
Destro di piede, buon fisico, pare un po' un dribblomane, in Primavera l'abbiamo visto 10 minuti e non si è capito granché, la roba che faceva in Bulgaria non credo valga che il livello sarà ridicolo
Il fatto che sia un 2004 e sia stato aggregato alla primavera fa ben sperare in merito alle sue doti fisiche e tecniche, speriamo.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.827
chiuso il primo acquisto per gennaio. Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, l'Inter avrebbe acquistato Enej Marsetic, attaccante classe 2004 del Koper. Il giovanissimo talento sloveno, protagonista in tutte le nazionali di categoria, si aggregherà appa Primavera di Madonna.

6e6f2bcfb87026ee06ceab6641076233-41249-e24fdfa24f80e8b17d88836844692181.jpg
 

Adriano

Titolare
Registrato
31 Marzo 2004
Messaggi
3.045
cmq è una tristezza vedere quant'è caduta in basso la primavera rispetto a qualche anno fa. cioè facciamo proprio schifo
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.132
cmq è una tristezza vedere quant'è caduta in basso la primavera rispetto a qualche anno fa. cioè facciamo proprio schifo
Qualche hanno fa intendi due fa?
No perche' l'anno scorso avremmo potuto giocare con Esposito Salcedo titolari e vincere tutto a mani basse.

Stesso discorso vale quest'anno per Pirola-Agoume-Esposito ancora.

Non puoi produrre talenti generazionali (almeno per la categoria) a manetta ogni anno...