Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Calciomercato

Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.251

INTER, OCCHI SU UN ATTACCANTE CLASSE 2003​


Un affare di prospettiva andrebbe delineandosi in casa Inter. I nerazzurri, infatti, sono interessati al giovane attaccante del Modena Fabio Abiuso, punta centrale, classe 2003. Si tratta di un profilo in evoluzione seguito anche da altri club, per il quale l’Inter avrebbe proposto un prestito con diritto di riscatto

817150-1604754818.jpg
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.251
Come riportato dal sito tuttocalciogiovanile.it, l’Inter ha acquisito il cartellino del giovane Fabio Abiuso dal Modena. Il classe 2003 ha collezionato 3 presenze da subentrato in Serie C, dopo essere stato aggregato alla prima squadra la scorsa estate direttamente dall’under 17 (saltando quindi la Primavera). Cresciuto nel settore giovanile del Sassuolo, Abiuso è stato il miglior marcatore per l’under 17 modenese lo scorso anno. Alto un metro e 90, la giovane punta è un giocatore “pesante”, soprattutto nel contesto del calcio giovanile. Le sue doti aeree e l’abilità nel proteggere il pallone spalle alla porta hanno attirato le attenzioni dei tecnici federali delle varie nazionali giovanili, oltre che svariati club di Serie A. Alla fine è stata l’Inter a spuntarla, che aggiunge alla squadra primavera un elemento molto interessante.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.251
kevin-zefi-scouting.jpg


Il titolo di più giovane marcatore della storia della First Division, la serie cadetta irlandese, e uno ‘score’ di 6 gol in 10 partite con la formazione U15 della sua nazionale. L’Inter guarda al futuro e vuole l’astro nascente del calcio irlandese. I fari degli scout nerazzurri sono puntati su Kevin Zefi, esterno sinistro d’attacco classe 2005 dello Shamrock Rovers. “Ho intravisto talento in lui fin dal primo giorno, ha qualità tecniche incredibili. Deve lavorare tanto, ma Kevin ha grandi potenzialità” ha confessato poche settimane fa il capitano del club irlandese Ronan Finn a proposito della giovane stellina. Un ulteriore attestato di stima di una figura carismatica nell’ambiente degli ‘The Hoops“.

Zefi, un predestinato​

Dopo aver dato i primi calci al pallone nel St. Kevin’s Boys, formazione studentesca del nord di Dublino, Zefi si è trasferito nelle giovanili dello Shamrock Rovers, dove ha iniziato tutta la trafila fino ad entrare stabilmente nel giro della formazione riserve, in First Division, e conquistare il primato di più giovane marcatore nella sconfitta per 2-1 del 4 settembre scorso contro il Longford Town. Oltre alla fiducia conquistata nel club, Zefi continua a incantare con la maglia dell’Irlanda U15: il 15enne (compirà 16 anni giovedì prossimo) ha all’attivo 6 reti in 10 presenze. Numeri importanti di chi è destinato a diventare un punto di riferimento per il calcio irlandese.

Chi è Kevin Zefi​

Nonostante il destro sia il suo piede naturale, Zefi ricopre il ruolo di esterno sinistro nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1. Il classe 2005 di origine albanese ama, infatti, tagliare verso il centro del campo per poi andare alla conclusione. Brevilineo con baricentro basso, fa dell’esplosività con l’accelerazione, la tecnica e il dribbling le sue armi migliori. I numeri in nazionale mostrano un grande senso del gol, oltre ad essere uno specialista dei calci di punizione.

Inter, affare già fatto?​

Le grandi doti di Kevin Zefi non sono passate inosservate agli occhi della dirigenza dell’Inter, che è intenzionata a chiudere presto l’operazione e assicurarsi il talentuosissimo esterno d’attacco. Dall’Irlanda arrivano conferme: il quotidiano Indipendent assicura che la trattativa sia già chiusa e che i nerazzurri ufficializzeranno il colpo nelle prossime settimane. Un affare in prospettiva con il club di viale della Liberazione che non vuole lasciarsi scappare Kevin Zefi.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.251

FcIN - Un nuovo giovane bomber argentino in prova con l'Inter: è il classe 2004 Gonzalo Bustos​

Nuovo possibile acquisto in prospettiva per l’Inter. Gonzalo Bustos, giovane attaccante argentino classe 2004, secondo quanto constatato da FcInterNews sta sostenendo una prova con le giovanili della squadra nerazzurra. Arrivato in Italia a metà marzo, in patria si parla un gran bene del potente bomber, che tra l’altro - e non è un caso - è cresciuto nell’Atalaya, lo stesso club in cui ha mosso i primi passi Franco Vezzoni, oggi perno dell’Under 19 di Armando Madonna.
In realtà – e non è cosa di poco conto – Bustos ha già compiuto il grande salto Sud America-Europa, in quanto il suo cartellino è di proprietà degli spagnoli del San Fernando di Cadice. Adesso l’opportunità in nerazzurro, per una chiamata a cui chiaramente è impossibile dire di no. Stando agli addetti ai lavori le abilità e le doti per emergere ci sono state. Spetta ora a Gonzalo ad evidenziarle sul terreno verde.
 
Registrato
24 Maggio 2011
Messaggi
34.240

FcIN - Un nuovo giovane bomber argentino in prova con l'Inter: è il classe 2004 Gonzalo Bustos​

Nuovo possibile acquisto in prospettiva per l’Inter. Gonzalo Bustos, giovane attaccante argentino classe 2004, secondo quanto constatato da FcInterNews sta sostenendo una prova con le giovanili della squadra nerazzurra. Arrivato in Italia a metà marzo, in patria si parla un gran bene del potente bomber, che tra l’altro - e non è un caso - è cresciuto nell’Atalaya, lo stesso club in cui ha mosso i primi passi Franco Vezzoni, oggi perno dell’Under 19 di Armando Madonna.
In realtà – e non è cosa di poco conto – Bustos ha già compiuto il grande salto Sud America-Europa, in quanto il suo cartellino è di proprietà degli spagnoli del San Fernando di Cadice. Adesso l’opportunità in nerazzurro, per una chiamata a cui chiaramente è impossibile dire di no. Stando agli addetti ai lavori le abilità e le doti per emergere ci sono state. Spetta ora a Gonzalo ad evidenziarle sul terreno verde.
Ma perchè non lo prendiamo un bel attaccante argentino tanto per cambiare?