• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!
  • E' online lo shop ufficiale Interfans.org
    Tanti prodotti: t-shirt, felpe e tazze per il vostro shopping!
    Che aspetti, visitalo adesso!!!

Cinema

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

ufo-club

Fuoriclasse
14.943
5.553
71
Nessuno ti ha mai palpeggiato o ti si voleva fare sulla gamba?:dente
sinceramente no. a parte qualche cane ogni tanto.
ho avuto 2 episodi incresciosi in passato, conclusi entrambi col nulla di fatto: in uno, all'uscita dalla scuola serale, aspettavo l'autobus, saranno state le 23:30, è arrivato un signore con un macchinone tipo mercedes che si è fermato e mi ha gentilmente chiesto se gradissi un passaggio. non ho mai capito se mi aveva scambiato per una donna, all'epoca avevo i capelli molto lunghi, oppure se, più probabile, era gaio e in cerca di avventure con studenti sballoncelli. ricordo che mi stavo fumando una canna, tra l'altro, ho declinato e se ne è andato, senza insistere granchè.
un'altra volta, anni dopo, di notte stavo rientrando a casa in auto, quando da un certo punto in avanti mi sono reso conto che un tizio mi stava seguendo. ai rossi mi si affiancava e mi guardava, poi scattava il verde, mi si rimetteva dietro e al successivo rosso, stessa cosa. ad un certo punto, quando la cosa ha cominciato ad infastidirmi, è scattato il mio piano, farmi seguire e condurlo in una piazzetta vicino casa mia, dove solitamente anche a notte fonda c'erano un sempre un buon numero di amici e conoscenti sempre ben disposti, nel caso, alle cordialità, e poi riempirlo di mazzate. il tipo ad un certo punto, però, deve aver mangiato la foglia e quando ho fatto un paio di svolte dentro il quartiere, si è fermato ed è tornato indietro :ghigno
 

PadreMaronno

Stella
18.374
8.324
87
sinceramente no. a parte qualche cane ogni tanto.
ho avuto 2 episodi incresciosi in passato, conclusi entrambi col nulla di fatto: in uno, all'uscita dalla scuola serale, aspettavo l'autobus, saranno state le 23:30, è arrivato un signore con un macchinone tipo mercedes che si è fermato e mi ha gentilmente chiesto se gradissi un passaggio. non ho mai capito se mi aveva scambiato per una donna, all'epoca avevo i capelli molto lunghi, oppure se, più probabile, era gaio e in cerca di avventure con studenti sballoncelli. ricordo che mi stavo fumando una canna, tra l'altro, ho declinato e se ne è andato.
un'altra volta, anni dopo, di notte stavo rientrando a casa in auto, quando da un certo punto in avanti mi sono reso conto che un tizio mi stava seguendo. ai rossi mi si affiancava e mi guardava, poi scattava il verde, mi si rimetteva dietro e al successivo rosso, stessa cosa. ad un certo punto, quando la cosa ha cominciato ad infastidirmi, è scattato il mio piano, farmi seguire e condurlo in una piazzetta vicino casa mia, dove solitamente anche a notte fonda c'erano un sempre un buon numero di amici e conoscenti sempre ben disposti, nel caso, alle cordialità, e poi riempirlo di mazzate. il tipo ad un certo punto, però, deve aver mangiato la foglia e quando ho fatto un paio di svolte dentro il quartiere, si è fermato ed è tornato indietro :ghigno
:cod:cod peccato per il piano mancato.
 

ufo-club

Fuoriclasse
14.943
5.553
71
:cod:cod peccato per il piano mancato.
si, anche se poi è meglio che sia andata così.
una volta un mio amico ha rotto il naso ad un gay e questo tizio mi ha fatto un pò pena, anche se se l'era cercata.
anche se pure io alle volte sono soggetto a perdite di controllo, anche se ormai molto raramente, poi quando le vedo dall'esterno mi dispiaccio. eravamo 4-5 amici a fumare e ciarlare per strada ed eravamo nei pressi di un locale dove facevano serate gay; ad un certo punto, era notte, gli avventori di quel locale hanno cominciato a defluire e alcuni avevano proprio questo vizio di guardare nella nostra direzione ma magari in modo normale per loro, nel senso che eravamo 4-5 ragazzi nei pressi di un locale gay, probabilmente ci avevano scambiato per alcuni di "loro" e quindi oggetto di approccio. a me batteva il culo di questa cosa, nè caldo nè freddo ma già un paio di questi amici si stavano irritando. ad un certo punto uno di loro, che all'epoca era abbastanza selvaggio nel picchiare (ora è un tranquillo padre di famiglia) ha detto "il prossimo che esce e guarda lo prendo a schiaffi". detto, fatto.
escono due tizi e lumano verso di noi, automaticamente dal mio amico parte il "ca22o hai da guardare ?", i due si avvicinano in modo addirittura reattivo, e quello più intraprendente bofonchia qualcosa a questo mio amico, c'è un scambio di battute e questo gay fa l'errore di tirare un calcetto su uno stinco del mio amico :facepalm ma un calcetto da soubrette, non un calcione ... boh, nel giro di mezzo secondo partenza di ca22ottone dal manone del mio amico in pieno volto del tipo. nel giro di niente, è cominciato a sgorgare sangue, una scena brutta insomma, poi boh, non ricordo bene, a me è dispiaciuto per il tipo, anche se se poteva evitare di provocare, alcuni miei amici li hanno spintonati alla "levatevi dal ca22o" e se ne sono andati, con quello che aveva il muso pieno di sangue, secondo me gli aveva rotto il naso o qualcosa del genere.
ancora adesso ogni tanto quando lo vedo gli ricordo quell'episodio al mio amico e lo prendo per il culo.
 

PadreMaronno

Stella
18.374
8.324
87
si, anche se poi è meglio che sia andata così.
una volta un mio amico ha rotto il naso ad un gay e questo tizio mi ha fatto un pò pena, anche se se l'era cercata.
anche se pure io alle volte sono soggetto a perdite di controllo, anche se ormai molto raramente, poi quando le vedo dall'esterno mi dispiaccio. eravamo 4-5 amici a fumare e ciarlare per strada ed eravamo nei pressi di un locale dove facevano serate gay; ad un certo punto, era notte, gli avventori di quel locale hanno cominciato a defluire e alcuni avevano proprio questo vizio di guardare nella nostra direzione ma magari in modo normale per loro, nel senso che eravamo 4-5 ragazzi nei pressi di un locale gay, probabilmente ci avevano scambiato per alcuni di "loro" e quindi oggetto di approccio. a me batteva il culo di questa cosa, nè caldo nè freddo ma già un paio di questi amici si stavano irritando. ad un certo punto uno di loro, che all'epoca era abbastanza selvaggio nel picchiare (ora è un tranquillo padre di famiglia) ha detto "il prossimo che esce e guarda lo prendo a schiaffi". detto, fatto.
escono due tizi e lumano verso di noi, automaticamente dal mio amico parte il "ca22o hai da guardare ?", i due si avvicinano in modo addirittura reattivo, e quello più intraprendente bofonchia qualcosa a questo mio amico, c'è un scambio di battute e questo gay fa l'errore di tirare un calcetto su uno stinco del mio amico :facepalm ma un calcetto da soubrette, non un calcione ... boh, nel giro di mezzo secondo partenza di ca22ottone dal manone del mio amico in pieno volto del tipo. nel giro di niente, è cominciato a sgorgare sangue, una scena brutta insomma, poi boh, non ricordo bene, a me è dispiaciuto per il tipo, anche se se poteva evitare di provocare, alcuni miei amici li hanno spintonati alla "levatevi dal ca22o" e se ne sono andati, con quello che aveva il muso pieno di sangue, secondo me gli aveva rotto il naso o qualcosa del genere.
ancora adesso ogni tanto quando lo vedo gli ricordo quell'episodio al mio amico e lo prendo per il culo.
Si infatti, oggi in ogni caso è meglio che si evita di fare a botte. Prima chi le prendeva se le teneva, oggi partono facili le denunce.
 

aebi14

Titolare
4.217
839
68
bravo ! ma il tour alla continassa è stato sospeso per motivi di privacy e segretezza legati al miracoloso recupero di cristaldo rubaldo in atto in questi giorni.
Intanto io mi porto avanti nell'attesa che venga ripristinato il tour magari in una località più amena ... Easy Rider ;)
 

Sal Mou

Stella
18.626
2.529
77
Ma probabilmente nel film hanno estremizzato il modo di comportarsi di Freddie, perchè ho visto tante interviste in passato e non mi dava l'impressione di avere quel tipo di atteggiamento.
Col baffo e con i capelli corti mi dava l'impressione di uno in style village people, proprio come hai scritto tu "macho, baffi e pelo sul petto" ... ma quel ragazzo visto nel film di "macho" non ha nulla.
Cmq ti ripeto, ho semplicemente fatto le MIE considerazioni sul film, che ovviamente trattando un certo argomento può provocare reazioni diverse da persona a persona.
io ad esempio non reggevo MJ ,i modi di fare,il tono di voce,di ballare,il suo stile,la sua musica..mi faceva pure paura,impressione....poi per carità grande icona della musica pop,leggenda bla bla bla...
preferisco tutta la vita Freddie Mercury,anche da checca isterica come nel film :D per me le leggende della musica sono lui ed elvis.... cmq anche io ho visto tanti documentari di Mercury e non sembrava cosi checca isterica..da come raccontano ha avuto un periodo di cambiamento ,crisi,dove ha esagerato col sesso..da come ho capito andava a letto con tutti quelli che gli piaceva ....poi quando ha saputo di essere sieropositivo e ritornato sui suoi passi,cioè si è giustamente calmato...
 

ufo-club

Fuoriclasse
14.943
5.553
71
ho visto "IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO", uno dei film più strani che abbia visto negli ultimi tempi. il regista è lo stesso di "the lobster", ma al confronto "the lobster" è un film lineare.
ci sono colin farrell, che per me è una garanzia e infatti anche qui recita alla grande, nicole kidman e un ragazzino che recita anche in "dunkirk".
si fà un pò fatica ad arrivare alla fine, un film che è un pò l'antitesi dell'allegria.
 

PadreMaronno

Stella
18.374
8.324
87
ho visto "IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO", uno dei film più strani che abbia visto negli ultimi tempi. il regista è lo stesso di "the lobster", ma al confronto "the lobster" è un film lineare.
ci sono colin farrell, che per me è una garanzia e infatti anche qui recita alla grande, nicole kidman e un ragazzino che recita anche in "dunkirk".
si fà un pò fatica ad arrivare alla fine, un film che è un pò l'antitesi dell'allegria.
Se è lo stesso regista di the lobster tocca vederlo, è un genio incompreso :stor
 

fast65

Bandiera
30.776
8.865
86
ho visto "IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO", uno dei film più strani che abbia visto negli ultimi tempi. il regista è lo stesso di "the lobster", ma al confronto "the lobster" è un film lineare.
ci sono colin farrell, che per me è una garanzia e infatti anche qui recita alla grande, nicole kidman e un ragazzino che recita anche in "dunkirk".
si fà un pò fatica ad arrivare alla fine, un film che è un pò l'antitesi dell'allegria.
molto bravo l'attore che impersona il ragazzo stalker di colin,già dopo 5 minuti veniva voglia di prenderlo a calci in culo.
 

ufo-club

Fuoriclasse
14.943
5.553
71
"CONTROMANO" di/con antonio albanese, commedia innocua, nel complesso inutile. qualche briciola di risata, sparsa qua e là, pochissima roba.
"VENOM", carino, mi è piaciuto, divertente. tom hardy perfetto nel ruolo di diseredato super-poterizzato suo malgrado.
dallo spezzone infra-titoli di coda, si intuisce l'arrivo di un secondo episodio.
 

erebus

Titolare
2.789
1.325
73
Questo film ha ricevuto per lo più critiche negative o comunque non molto positive. Ma in realtà è un bel film. Il fatto è, secondo me, che molti si aspettavano la classica Ameriganata alla "Independece Day" da criticare ferocemente, e invece questo film è l'esatto contrario.
La sequenza della preparazione dell'attentato, per esempio, è semplicemente perfetta.

 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto