• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!
  • Torna la Serie A con la squadra di Conte impegnata nel Derby di Milano
    Hai già fatto i pronostici per Milan-Inter?
    Che aspetti? Ogni mese ti aspettano fantastici premi! CLICCA QUI PER FARLI ADESSO

Corriere dello Sport

bergamale

Primavera
415
110
29
Sabato, prima del derby della Mole, ho avuto il privilegio di intervistare Attilio Auricchio, oggi dirigente del Comune di Napoli, all’epoca di Calciopoli era colui il quale indagò sul sistema Moggi. “Questo atteggiamento della Juventus da legibus solutus non lo comprendo” fu la risposta alla domanda sui 36 scudetti esposti allo Stadium. Così, mentre Guida non giudicava e Mazzoleni era senza corrente o alle prese con un attacco di colite, io ripensavo ad Auricchio mentre Alex Sandro tirava giù Zaza senza aver paura di esser punito. Per chi è a corto di brocardi, sentirsi ‘legibus solutus’ vuol dire sciolti dalle leggi e quindi superiori alle stesse. Non bastava l’impunità della scorsa stagione, serviva ripeterla oggi con CR7, serviva fare record su record per il gusto di sbeffeggiare gli altri, ridicolizzarli, senza rispetto. Oggi, la Juventus è l’arroganza di Nedved, il suo sguardo truce contro gli avversari. Ad oggi, ad otto o a tre punti di distacco, non esiste un campionato. Esiste una classifica dal secondo posto in poi. Perché c’è qualcuno che ha deciso che non valgono le stesse regole per tutti, che il più forte è anche il più prepotente e si può permettere quasi ogni cosa.
 

Alloro

Stella
19.477
9.727
87
Titolo Col telescopio 🔭 e a mo di telegramma ma a questo giro non potevano negare l’evidenza per la loro Roma
So stati onesti a denti stretti :ghigno:
 

gangster

Primavera
438
244
54
Oggi nessun titolo a caratteri cubitali? Nessuno ha visto niente? Totti ieri sera dov'era e cos'ha visto?
Polpastelli ed altri isterismi vari dove sono finiti? Nicchi non dirà che è stato un 'errore inconcepibile'?

Quanto casino per una mano all'orecchio dopo 180' minuti di insulti più che sostenere la propria squadra ma Quell'Uomo non aveva sbagliato NULLA!
 
D

Denver

Guest
Questo non succede a quelle squadre che firmano i contratti per 10 anni lasciandosi abbindolare come pesci..........
 

Steven Bradbury

Titolare
4.656
2.060
54
Non per difendere Zazza, ma io la sua frase la ho intesa nel senso che Simeone di palle ne ha tre...certo, non è una espressione delle più raffinate in ogni caso.
 

Carpent

Presidente
101.952
5.185
100
Inter, Marotta e Ausilio pensano a Kean: due ipotesi per prenderlo
L'Inter irrompe su Moise Kean. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Marotta e Ausilio hanno sondato l'affare con Mino Raiola e visto che l'attaccante non ha ancora rinnovato ci sono i margini per poter portare a termine la trattativa. Due i piani della dirigenza nerazzurra: da una parte l'ipotesi di prenderlo a parametro zero nel 2020, mentre dall'altra c'è quella di inserire il classe 2000 in una trattativa come contropartita tecnica. Se Paratici si farà nuovamente avanti per Icardi o per Skriniar è già pronta la risposta dell'Inter, che chiederà in cambio il numero 18 bianconero.




 
Alto