Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Fiorentina - INTER 1-2 dts [Coppa Italia]

apronus

Primavera
Supporter
Registrato
20 Giugno 2008
Messaggi
422
Mi dispiace ma non siamo più nel vecchio millennio... guarda Donnarumma come fa fatica con i piedi e come mette in difficoltà qualche volta i propri difensori.

Se il portiere sa giocare con i piedi dà un gran vantaggio all'inizio dell'azione e una maggiore tranquillità ai difensori che lo cercano e riescono a saltare il pressing avversario.
Saremo pure nel nuovo millennio , ma non riesco a capire questa " novità " per tutte le squadre di iniziare per forza l'azione dai piedi del portiere. Noi per farla ci mettiamo sempre un secolo con mille passaggi , a volte con qualche patema e quando superiamo il centrocampo gli avversari sono già tutti schierati
 

black macigno

Turnover
Registrato
26 Maggio 2016
Messaggi
1.076
Mi dispiace ma non siamo più nel vecchio millennio... guarda Donnarumma come fa fatica con i piedi e come mette in difficoltà qualche volta i propri difensori.

Se il portiere sa giocare con i piedi dà un gran vantaggio all'inizio dell'azione e una maggiore tranquillità ai difensori che lo cercano e riescono a saltare il pressing avversario.
Ho capito, quindi il portiere deve avere buon controllo di palla, visione di gioco, contrasto se necessario e un preciso lancio di 50m e più. Bene mettiamo in porta Ranocchia se tanto non deve saper uscire sui calci d'angolo/ cross e comunque sarebbe ottimo per vedere il pallone finire in rete.
Questo è il calcio moderno? Non credo.
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.135
Saremo pure nel nuovo millennio , ma non riesco a capire questa " novità " per tutte le squadre di iniziare per forza l'azione dai piedi del portiere. Noi per farla ci mettiamo sempre un secolo con mille passaggi , a volte con qualche patema e quando superiamo il centrocampo gli avversari sono già tutti schierati
Si gioca 11 v 11 nel calcio, come ben sai, quindi ogni giocatore e' marcato, inevitabilmente. Ergo si cerca di creare la superiorita' numerica in qualche modo (sovrapposizioni,tagli, lato debole/forte) e via dicendo. Considerando che il portiere che difende non puo' partecipare alla manvora* se tu obblighi un loro giocatore a "marcare" il portiere tuo, vuol dire che in qualche modo, da qualche parte, ci saranno due tuoi giocatori marcati da un solo dei loro. Poi devi essere bravo tu a concretizzare questa opportunita'.

Ti ricordi quella bellissima azione al Camp Nou:

Ecco, Griezmann va a pressare handa (4 Interisti in area, 4 del barca) e trova DV che apre su Skrigno.
1610623063613.png
1610623130708.png

Siamo ancora 5vs5. il che vuol dire che in attacco siamo 6vs5 in *nostro favore*. L'uomo in piu', in questo caso, e' Asamoah che si fa tutta la fascia andando in sovrapposizione e obbligando il Barca a rinculare perche' altrimenti ci sarebbe una pratiera a dx.
1610623375548.png


Vedasi il cc (Artur) che indica al terzino di marcare il nostro esterno.
1610623259070.png

Alla fine, intelligentemente, Sensi taglia centralmente e va alla conclusione, sfiorando il gol, sfruttando il fatto che loro stanno ancora indietreggiando per difendere la superiorita' numerica, mentre i nostri arrivano a rimorchio. Nello slancio in difesa infatti i centrali si perdono Lautaro, che intelligentemente si ferma per dialogare.

1610623461798.png

A quel punto escono forte, e se Sensi fosse stato Iniesta/Xavi avrebbe servito il rimorchio di Sanchez che arrivava come un treno:
1610623523603.png

Tutto questo e' nato grazie al portiere che sa trovare DV con un lob dentro l'area di rigore quando pressato.
 

Allegati

  • 1610623355902.png
    1610623355902.png
    408,7 KB · Visite: 1

apronus

Primavera
Supporter
Registrato
20 Giugno 2008
Messaggi
422
Si gioca 11 v 11 nel calcio, come ben sai, quindi ogni giocatore e' marcato, inevitabilmente. Ergo si cerca di creare la superiorita' numerica in qualche modo (sovrapposizioni,tagli, lato debole/forte) e via dicendo. Considerando che il portiere che difende non puo' partecipare alla manvora* se tu obblighi un loro giocatore a "marcare" il portiere tuo, vuol dire che in qualche modo, da qualche parte, ci saranno due tuoi giocatori marcati da un solo dei loro. Poi devi essere bravo tu a concretizzare questa opportunita'.

Ti ricordi quella bellissima azione al Camp Nou:

Ecco, Griezmann va a pressare handa (4 Interisti in area, 4 del barca) e trova DV che apre su Skrigno.
Vedi l'allegato 2394318
Vedi l'allegato 2394319

Siamo ancora 5vs5. il che vuol dire che in attacco siamo 6vs5 in *nostro favore*. L'uomo in piu', in questo caso, e' Asamoah che si fa tutta la fascia andando in sovrapposizione e obbligando il Barca a rinculare perche' altrimenti ci sarebbe una pratiera a dx.
Vedi l'allegato 2394322


Vedasi il cc (Artur) che indica al terzino di marcare il nostro esterno.
Vedi l'allegato 2394320

Alla fine, intelligentemente, Sensi taglia centralmente e va alla conclusione, sfiorando il gol, sfruttando il fatto che loro stanno ancora indietreggiando per difendere la superiorita' numerica, mentre i nostri arrivano a rimorchio. Nello slancio in difesa infatti i centrali si perdono Lautaro, che intelligentemente si ferma per dialogare.

Vedi l'allegato 2394323

A quel punto escono forte, e se Sensi fosse stato Iniesta/Xavi avrebbe servito il rimorchio di Sanchez che arrivava come un treno:
Vedi l'allegato 2394324

Tutto questo e' nato grazie al portiere che sa trovare DV con un lob dentro l'area di rigore quando pressato.
Tutto giusto Piotor mi hai fatto vedere anche una bella azione
Ma il più delle volte che vedo la nostra squadra uscire dall'impostazione di Handanovic vedo una serie infinita di passaggi , a volte anche pericolosi ed essendo lenti ormai la squadra avversaria è schierata. Magari qualche volta oltre alla ripartenza con i piedi un passaggio con le mani del portiere o anche un calcio in avanti si può fare , non è mica vietato
 

EpicInter90

Vice capitano
Registrato
15 Giugno 2017
Messaggi
7.014
Si gioca 11 v 11 nel calcio, come ben sai, quindi ogni giocatore e' marcato, inevitabilmente. Ergo si cerca di creare la superiorita' numerica in qualche modo (sovrapposizioni,tagli, lato debole/forte) e via dicendo. Considerando che il portiere che difende non puo' partecipare alla manvora* se tu obblighi un loro giocatore a "marcare" il portiere tuo, vuol dire che in qualche modo, da qualche parte, ci saranno due tuoi giocatori marcati da un solo dei loro. Poi devi essere bravo tu a concretizzare questa opportunita'.

Ti ricordi quella bellissima azione al Camp Nou:

Ecco, Griezmann va a pressare handa (4 Interisti in area, 4 del barca) e trova DV che apre su Skrigno.
Vedi l'allegato 2394318
Vedi l'allegato 2394319

Siamo ancora 5vs5. il che vuol dire che in attacco siamo 6vs5 in *nostro favore*. L'uomo in piu', in questo caso, e' Asamoah che si fa tutta la fascia andando in sovrapposizione e obbligando il Barca a rinculare perche' altrimenti ci sarebbe una pratiera a dx.
Vedi l'allegato 2394322


Vedasi il cc (Artur) che indica al terzino di marcare il nostro esterno.
Vedi l'allegato 2394320

Alla fine, intelligentemente, Sensi taglia centralmente e va alla conclusione, sfiorando il gol, sfruttando il fatto che loro stanno ancora indietreggiando per difendere la superiorita' numerica, mentre i nostri arrivano a rimorchio. Nello slancio in difesa infatti i centrali si perdono Lautaro, che intelligentemente si ferma per dialogare.

Vedi l'allegato 2394323

A quel punto escono forte, e se Sensi fosse stato Iniesta/Xavi avrebbe servito il rimorchio di Sanchez che arrivava come un treno:
Vedi l'allegato 2394324

Tutto questo e' nato grazie al portiere che sa trovare DV con un lob dentro l'area di rigore quando pressato.
tu si che capisci, bravo.
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.135
Tutto giusto Piotor mi hai fatto vedere anche una bella azione
Ma il più delle volte che vedo la nostra squadra uscire dall'impostazione di Handanovic vedo una serie infinita di passaggi , a volte anche pericolosi ed essendo lenti ormai la squadra avversaria è schierata. Magari qualche volta oltre alla ripartenza con i piedi un passaggio con le mani del portiere o anche un calcio in avanti si può fare , non è mica vietato
Sono d'accordissimo! Tra l'altro farei notare che la squadra al camp nou era la stessa "titoalre" di oggi con HAkimi a dx e Young/Perisic a sx, quindi non e' un problema di squadra "rinnovata", anzi, ma solo di esecuzione.

C'e' anche da dire pero' che Sensi non gioca titolare da mesi e non e' un caso che quell'azione sia anche figlia di una giocata di classe di un giocatore di classe.

AL resto penso contribuisca una condizione fisica precaria e il fatto che gli avversari oramai sappiano benissimo cosa aspettarsi.
 

EpicInter90

Vice capitano
Registrato
15 Giugno 2017
Messaggi
7.014
Sono d'accordissimo! Tra l'altro farei notare che la squadra al camp nou era la stessa "titoalre" di oggi con HAkimi a dx e Young/Perisic a sx, quindi non e' un problema di squadra "rinnovata", anzi, ma solo di esecuzione.

C'e' anche da dire pero' che Sensi non gioca titolare da mesi e non e' un caso che quell'azione sia anche figlia di una giocata di classe di un giocatore di classe.

AL resto penso contribuisca una condizione fisica precaria e il fatto che gli avversari oramai sappiano benissimo cosa aspettarsi.
Sensi al posto di gagliardini fa una differenza abissale
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.135
Sensi al posto di gagliardini fa una differenza abissale
Peccato che Sensi non sia mai a disposizione !!!!
Sono d'accordo, ma nel mercato estivo, nonostante avessimo gia' Barella,Gagliardini e Vecino (seppur convalescente) nel ruolo di centrocampisti di sostanza e/o "assaltatori", abbiamo deciso di andarne a prendere un quarto e, allo stesso tempo, di silurare Eriksen, a dimostrazione che la scelta di rinunciare a quel tipo di gioco sia stata fatta consciamente.
 

apronus

Primavera
Supporter
Registrato
20 Giugno 2008
Messaggi
422
Sono d'accordo, ma nel mercato estivo, nonostante avessimo gia' Barella,Gagliardini e Vecino (seppur convalescente) nel ruolo di centrocampisti di sostanza e/o "assaltatori", abbiamo deciso di andarne a prendere un quarto e, allo stesso tempo, di silurare Eriksen, a dimostrazione che la scelta di rinunciare a quel tipo di gioco sia stata fatta consciamente.
Consciamente per colpa di Conte , non possiamo sperare di fare sempre risultato solo con dei giocatori " muscolari " , purtroppo lo si vede anche dal livello del nostro gioco sempre lento e prevedibile
Non puoi sempre solo contare sulle accelerazioni di Hakimi o a qualche giocata di Sanchez che ormai può fare solo il suggeritore , perchè non segna più neanche con le mani
A questo punto una mezz'ala tecnica la devi avere , peccato che Eriksen sia bruciato per colpa soprattutto di Conte , ma anche sua e Sensi non non sia affidabile fisicamente
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.135
Consciamente per colpa di Conte , non possiamo sperare di fare sempre risultato solo con dei giocatori " muscolari " , purtroppo lo si vede anche dal livello del nostro gioco sempre lento e prevedibile
Non puoi sempre solo contare sulle accelerazioni di Hakimi o a qualche giocata di Sanchez che ormai può fare solo il suggeritore , perchè non segna più neanche con le mani
A questo punto una mezz'ala tecnica la devi avere , peccato che Eriksen sia bruciato per colpa soprattutto di Conte , ma anche sua e Sensi non non sia affidabile fisicamente
Secondo me lo puoi fare, ma devi andare sempre in quinta marcia e noi stiamo andando *al massimo* in terza, ad essere generosi.

Il che e' un bene, perche' c'e' potenziale, ma e' immediato chiedersi per quanto rimarremo bloccati in questa situazione.

Anche perche', per me, la squadra e' estremamente nervosa/frustrata anche per questo motivo. Hanno potenziale e corrono *tantissimo* ma sono sempre in una situazione di precarieta'. Per una partita tranquilla dobbiamo andare a 10 match fa contro Sassuolo/Bologna, altrimenti risultato sempre in bilico fino allo scadere, tolto col Crotone (ultimoper distacco e peggiore difesa) con cui comunque eri in bilico fino al 70esimo.

Mi chiedo come faccia Conte a pensare di potere "resistere" per altri 6 mesi facendo leva solo sui nervi.
 

apronus

Primavera
Supporter
Registrato
20 Giugno 2008
Messaggi
422
Secondo me lo puoi fare, ma devi andare sempre in quinta marcia e noi stiamo andando *al massimo* in terza, ad essere generosi.

Il che e' un bene, perche' c'e' potenziale, ma e' immediato chiedersi per quanto rimarremo bloccati in questa situazione.

Anche perche', per me, la squadra e' estremamente nervosa/frustrata anche per questo motivo. Hanno potenziale e corrono *tantissimo* ma sono sempre in una situazione di precarieta'. Per una partita tranquilla dobbiamo andare a 10 match fa contro Sassuolo/Bologna, altrimenti risultato sempre in bilico fino allo scadere, tolto col Crotone (ultimoper distacco e peggiore difesa) con cui comunque eri in bilico fino al 70esimo.

Mi chiedo come faccia Conte a pensare di potere "resistere" per altri 6 mesi facendo leva solo sui nervi.
Un altro problema è che noi non abbiamo giocatori che sappiano saltare l'uomo ad eccezione di Hakimi e Sanchez
A centrocampo non hai qualità e quindi non riesci mai a smarcare qualcuno con una bella imbucata e sulle fasce come detto solo Hakimi se lo metti in condizione di farlo può fare la differenza
A questo punto il centrocampo di Conte sarà sempre lo stesso con Brozovic vertice basso , perchè non abbiamo alternative e le mezz'ali titolari Barella che si deve fare il mazzo per tutta la partita e a scelta Vidal , che non può fare più di 60 minuti a partita o Gagliardini di cui è inutile parlarne
Vecino è un altro muscolare che chissà quando tornerà disponibile e poi come detto ci rimane il sempre infortunato Sensi o il maldigerito Eriksen
Mi limito al centrocampo , ma non mi sembra che ci sia da stare troppo allegri
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.135
Un altro problema è che noi non abbiamo giocatori che sappiano saltare l'uomo ad eccezione di Hakimi e Sanchez
A centrocampo non hai qualità e quindi non riesci mai a smarcare qualcuno con una bella imbucata e sulle fasce come detto solo Hakimi se lo metti in condizione di farlo può fare la differenza
A questo punto il centrocampo di Conte sarà sempre lo stesso con Brozovic vertice basso , perchè non abbiamo alternative e le mezz'ali titolari Barella che si deve fare il mazzo per tutta la partita e a scelta Vidal , che non può fare più di 60 minuti a partita o Gagliardini di cui è inutile parlarne
Vecino è un altro muscolare che chissà quando tornerà disponibile e poi come detto ci rimane il sempre infortunato Sensi o il maldigerito Eriksen
Mi limito al centrocampo , ma non mi sembra che ci sia da stare troppo allegri
Diciottesima per dribbling tentati (uno ogni 6'49") e diciannovesima per riusciti (55,1%)

E' una decisione tattica, oltre che tecnica. La palla viaggia lentissima e quando acceleriamo lo facciamo in campo aperto, senza bisogno di saltare l'uomo.

Quindi le nostre azioni nascono, se non in contropiede, da palle rubate/gegenpressing. Ed anche li' non sembra che stiamo facendo progressi.