• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

Frosinone - INTER 1-3

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Judge Dread

Interfan del mese
Interfan del mese
15.656
9.354
121
A volte capita anche che segna. Non lo fa diventare un giocatore da Inter! Al massimo per scaldare la panchina...
Segna, fa assist, ci ha fatto vincere un derby e fa parte di una delle miglior difese d'europa.
E' qui da 5 anni ed è stato il nostro miglior terzino del dopo-Maicon. Direi che il suo posto in squadra l'ha meritato.
 
Ultima modifica:

ufo-club

Fuoriclasse
14.943
5.553
62
il problema sta nel riuscire a sfruttare le sue caratteristiche senza rendere il gioco della squadra prevedibile. icardi da' il meglio di se' fermo in area con il resto della squadra che gioca per lui, e questo rende il nostro gioco monotono e di facile lettura per gli avversari, chedevono marcare un giocatore (perche' sanno che le ali non puntano la porta e i centrocampisti non si inseriscono). d'altra parte se chiedi a icardi di giocare di piu' per la squadra favorendo questi inserimenti e andando a prendersi la palla piu' bassa lo snaturi e ti perdi i 25 gol all'anno. sembra che o si gioca di m*rda con icardi o (vagamente) meglio ma senza i suoi gol. stesso paradosso che hai sul mercato: per le sue caratteristiche icardi non andra' mai via al prezzo di un top (100+ milioni), allo stesso tempo privarti di 25 gol all'anno per "soli" 60-70 milioni, che non ti bastano a sostituirli, non ha senso. quindi sei bloccato. un rebus pazzesco.
su questo non sono d'accordo, si è fatta un pò troppa leggenda su questa storia del palo della luce. icardi è un centravanti vecchio stile, se vogliamo, ma a sentire certi commenti stereotipati, sembra che passi la partite a ridosso del dischetto del rigore, il che non è vero. certo che se giochi in casa contro chievo o frosinone, è ovvio che il centravanti dell'inter, può e deve passare il grosso del suo tempo negli ultimi 15-20 metri, altrimenti vuol dire che c'è dell'altro che non funziona nella squadra in cui gioca.
 

orgone5

Titolare
4.996
2.781
77
su questo non sono d'accordo, si è fatta un pò troppa leggenda su questa storia del palo della luce. icardi è un centravanti vecchio stile, se vogliamo, ma a sentire certi commenti stereotipati, sembra che passi la partite a ridosso del dischetto del rigore, il che non è vero. certo che se giochi in casa contro chievo o frosinone, è ovvio che il centravanti dell'inter, può e deve passare il grosso del suo tempo negli ultimi 15-20 metri, altrimenti vuol dire che c'è dell'altro che non funziona nella squadra in cui gioca.
Hai ragione, ho sbagliato a formulare la frase. Non intendo dire che necessarimente Icardi fa il palo, ma che da quando Icardi e' il perno attorno a cui ruota il nostro progetto tutta la squadra gioca per lui e il gioco si riduce ad avere le ali e i centrocampisti che lo cercano perche' lui la metta dentro. L'hanno "usato" cosi' tutti gli ultimi allenatori (Mancini, De Boer, Pioli, Spalletti) quindi credo che non sia colpa dell'allenatore di turno ma che le caratteristiche di Icardi siano queste. Se gli chiedi di far altro non e' che non lo sa fare, perche' lo fa, ma lo snaturi e diventa un giocatore qualunque. Quindi o ti ritrovi a giocare male o a far giocare Icardi male.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto