Gli sponsor dell’Inter

pendejo

Interfan del mese
Interfan del mese
Registrato
1 Giugno 2006
Località
residente a Panama
Da Bbilanword..............


Cessione Milan: Kweichow Moutai fa parte della cordata.
Il giornalista di Milano Finanza, Andrea Montanari, su Twitter ribadisce per la seconda volta che nonostante le smentite di rito, la potentissima azienda produttrice di liquori, la cinese Kweichow Moutai (valore di 48 miliardi, fatturato di 5 miliardi, assets per 14 miliardi e profitti per 2,4 miliardi) farà parte della cordata che rileverà il Milan.​
Seguiranno aggiornamenti.​

Moutai è il liquore più venduto di tutta la Cina, nonché il più venduto al mondo. Ha una storia di circa 2000 anni ed è considerato il quarto prodotto di lusso cinese, visto che una bottiglia viene ca. 180€. Viene distillato nell'omonima cittadina nel sud ovest della Cina.
Il sapore è simile alla grappa e la gradazione alcolica di circa 55°, lo rendono una vera prelibatezza per le gole più raffinate.
Il tipico gusto Moutai deriva dalla fermentazione nelle vasche di terra rossa, dalla purezza delle acque e dalle giare di porcellana dove viene fatto invecchiare per 5 anni. E' stato presentato per la prima volta in Italia a novembre dello scorso anno.
L'omonima impresa da lavoro a 30.000 dipendenti e diversifica i suoi investimenti in settori che variano dall'acquavite cinese, ai liquori medicinali, passando per vini, e perfino titoli azionari, banche, assicurazioni, ricerca scientifica, logistica, turismo, trasporti, formazione, mercato immobiliare.

Il Moutai, in particolare, è l'unico liquore che viene offerto in dono dalle ambasciate cinesi presso paesi o stati stranieri e per questo viene chiamato "Il liquore dello Stato cinese"

FIRMATO: il re dell'est, inutile dirlo......
quando arrivò Suning nemmeno fecero passare due gg che già i veri cinesi ricchi avrebbero preso il BBilan... fondo speculativo e tutti a nanna
 

Vince94

Turnover
Registrato
12 Settembre 2010
Il contratto di sponsorizzazione con Suning quando scade? Se non sbaglio fine 2020, per cui potrebbero aumentare la somma, che già due annifa la Uefa aveva reputato inferiore al fair value.
 

Denver

Vice capitano
Registrato
27 Giugno 2016
Località
Isole Faroer
Inter e Pirelli, partnership in scadenza nel 2019: entro giugno la decisione sul rinnovo
L’accordo attuale prevede un’opzione di rinnovo fino al termine della stagione 2020/21

Ecco, con l'opzione di rinnovo per 2 anni alla Pirelli prova a far la voce grossa e dirgli di andarsene e senti cosa ti rispondono.... E non parliamo della nike!
 
Alto