INTER - Cagliari 1-0 [Serie A]

Stefano6

Titolare
Infatti parlano gli anti conte.. Un amico interista ieri mi diceva.. Conte non mi rappresenta e giochiamo male.. Se vinciamo lo scudo lo dedico a loro
" Non rappresenta l'onore della dignità della storia della vita dell' essere nobili ..."
Che bambini..
Sono i " rappresentanti " .
O " rappresentati" .

Che poi la realtà è:
Se l'Inter non vincesse nulla di nulla per 30 anni e anche smettesse di sperare di vincere e competere .. smetterebbero pure di tifare e questo forum stesso sarebbe semi vuoto.
 

ANGELUS VAMPIRE

Fuoriclasse
" Non rappresenta l'onore della dignità della storia della vita dell' essere nobili ..."
Che bambini..
Sono i " rappresentanti " .
O " rappresentati" .

Che poi la realtà è:
Se l'Inter non vincesse nulla di nulla per 30 anni e anche smettesse di sperare di vincere e competere .. smetterebbero pure di tifare e questo forum stesso sarebbe semi vuoto.
Mi ha detto proprio così.. Ieri mi incazzai fortemente.. Tutto in un gruppo whatsapp..
 
Che poi il Madrid ha vinto el clásico di contropiede ieri, perdendo il possesso palla.
Come il PSG a Monaco.
E mi parla della Roma che ad Amsterdam ha fatto la vittoria più miracolata " all'italiana " della storia del calcio.
Ha giocato solo l'Ajax.
Bah.
Che poi mica vogliamo Gagliardini e Vecino titolari , per carità!
Al contrario a me basta non giochino quei due lì e gli altri 5 mi vanno bene!
Il fatto è che lo sappiamo già il codice .
Tutte ste parole sul gioco la mentalità europea e pippe varie da parte degli interisti sotto sotto vogliono dire solo:
Eriksen.
Mentre Conte e gli altri sono tutte merde.

proprio così, che poi si attaccano a Gagliardini quando non capiscono che è la loro fortuna che ci sia perchè se prendiamo un altro dai piedi che cantano poi voglio sentire se ricominciano le rotazioni serie.
 

mienuccio

Titolare
e si è riproposto l'antico problema, mai risolto, di fare il gioco con l'avversario chiuso, e questo, indipendentemente dal cc messo in campo. oggi non male la circolazione della palla, finchè la palla era gestita dal cc, poco movimento delle punte e degli esterni ad allargare la difesa, ancora peggio l'abbassarsi del cileno (andando ad intasare le vie centrali, peraltro senza che una mezzala, o un esterno riempisse l'area), e la palla, con tre geometri in campo, alla fine finisce tra i piedi (sbagliatissimi) di skriniar, niente di più lento. ennesima conferma che il cileno è da partita in corso, non si è procurato manco una caxxo di punizione dal limite, male male male. ennesima conferma che se non troviamo il gol subito, evento felice ( e non trascurabile) accaduto nelle ultime, poi finiamo per incartarci da soli.
se i cambi lautaro e hakimi potevano essere fatti prima, gli altri, vista un po di stanchezza ci potevano anche stare; purtroppo quelli che sono entrati si sono dimostrati cessi con le ruote, inadeguati a giocare anche 10', e quelli che non sono entrati probabilmente ne avevano anche meno, praticamente panchina ridotta a due personaggi utili.
col napoli la musica sarà diversa, occorre riavvolgere il nastro, e capire bene la partita da fare, direi attesa ma non troppo, prenderle ma anche darle. il troppo passivi e il troppo propositivi ci potrebbe fare male.
 
una settimana a criticare hakimi...
oggi pioggia non solo di critiche, ma di insulti anche, a sanchez..
perchè un giocatore in mezzo ad una striscia così positiva non può sbagliare niente!
sanchez non ha giocato bene, punto.
ma la verità più assoluta è che tanti che esulteranno, spero, a maggio, non si meritano sta squadra.
 
e si è riproposto l'antico problema, mai risolto, di fare il gioco con l'avversario chiuso, e questo, indipendentemente dal cc messo in campo. oggi non male la circolazione della palla, finchè la palla era gestita dal cc, poco movimento delle punte e degli esterni ad allargare la difesa, ancora peggio l'abbassarsi del cileno (andando ad intasare le vie centrali, peraltro senza che una mezzala, o un esterno riempisse l'area), e la palla, con tre geometri in campo, alla fine finisce tra i piedi (sbagliatissimi) di skriniar, niente di più lento. ennesima conferma che il cileno è da partita in corso, non si è procurato manco una caxxo di punizione dal limite, male male male. ennesima conferma che se non troviamo il gol subito, evento felice ( e non trascurabile) accaduto nelle ultime, poi finiamo per incartarci da soli.
se i cambi lautaro e hakimi potevano essere fatti prima, gli altri, vista un po di stanchezza ci potevano anche stare; purtroppo quelli che sono entrati si sono dimostrati cessi con le ruote, inadeguati a giocare anche 10', e quelli che non sono entrati probabilmente ne avevano anche meno, praticamente panchina ridotta a due personaggi utili.
col napoli la musica sarà diversa, occorre riavvolgere il nastro, e capire bene la partita da fare, direi attesa ma non troppo, prenderle ma anche darle. il troppo passivi e il troppo propositivi ci potrebbe fare male.
se in una partita contro una squadra che si chiude totalmente in area fai 2-3 palle gol, di cui una traversa, e con pazienza e girando la palla bene fai gol al 78' vuol dire che sai fare gioco contro l'avversario chiuso.
ricordo che il gol non è venuto da deviazioni strane..è venuto in una manovra corale....così come i tiri di eriksen, quello di sensi e come l'angolo che porta alla traversa di de vrij.
io di cessi con le ruote non gli visti. ho visto un cagliari disperato dalla serie b che negli ultimi 5 minuti ha lanciato a caso in area e l'ha presa una volta facendo fallo.

mi dispiace ma le critiche, a meno che non abbiate la macchina del tempo, sono scorrette e insulse.
 

Stefano6

Titolare
Comunque a centrocampo è vero , dovrebbero ruotare quei 5:
Barella Brozo Eriksen Sensi Vidal.
E 5 × 3 sono sufficienti ed abbondanti.
Al massimo ne scelga uno tra Gagliardini e Vecino come extrema ratio.
Ma nessuna necessità di utilizzare quei 2 regolarmente o recuperarli a qualcosa che non possono dare quando ne hai 5 migliori da usare regolarmente, per dare costante qualità.
 

Notizie Inter

Alto