• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!

INTER - Juventus 1 - 1

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

gialast

Esordiente
192
94
34
In CL dovremmo andarci, ora Suning deve dirci cosa vuole fare da grande, se vuole alzare il livello, di certo non lo fa con questa dirigenza, vedi Ausilio e allenatore.
 

Tuettili

Vice capitano
7.229
2.911
54
La partita ha dimostrato ancora una volta quale avrebbe potuto essere la nostra stagione se avessimo potuto contare sui veri Nainggolan e Perisic anziché sui loro fantasmi. Ed ha dimostrato anche che le grandi squadre non hanno bisogno di dominare l'avversario per vincere, a loro basta un tiro per segnare, mentre altre sprecano 3-4 occasioni per ogni goal realizzato. Infine ha confermato la nostra totale incapacità di difenderci, se ci trinceriamo dietro prima o poi il goal lo becchiamo, d'altra parte non si può giocare a 100 all'ora per tutti i 95 e passa minuti. Per questo a centrocampo ci vorrebbe gente che sa dettare i tempi, sapere quando e come rallentare il gioco per riprendere fiato ma senza perdere il controllo della partita.
 

burruchaga

Vice capitano
6.185
1.473
56
La partita ha dimostrato ancora una volta quale avrebbe potuto essere la nostra stagione se avessimo potuto contare sui veri Nainggolan e Perisic anziché sui loro fantasmi. Ed ha dimostrato anche che le grandi squadre non hanno bisogno di dominare l'avversario per vincere, a loro basta un tiro per segnare, mentre altre sprecano 3-4 occasioni per ogni goal realizzato. Infine ha confermato la nostra totale incapacità di difenderci, se ci trinceriamo dietro prima o poi il goal lo becchiamo, d'altra parte non si può giocare a 100 all'ora per tutti i 95 e passa minuti. Per questo a centrocampo ci vorrebbe gente che sa dettare i tempi, sapere quando e come rallentare il gioco per riprendere fiato ma senza perdere il controllo della partita.
e credo sia proprio per questo che Spalletti punta a un possesso palla a volte sterile ed esagerato ma questo serve per non lasciare l'iniziativa all'avversario. Appena ci scopriamo arriva puntuale la frittata
 

Ilgattoronnie

Titolare
3.629
603
59
Non è questione di dare per scontato le sconfitte nostre e le vittorie degli altri (non per me, almeno). È anzi l'opposto, è la filosofia di guardare al nostro e basta, senza sperare o ipotizzare o fare le tabelle e i calcoli statistici, che poi nel calcio spesso vanno in vacca (Lazio-chievo docet).

Ce la ricordiamo Inter-PSV? Quando si sono letteralmente buttati via minuti di gioco perché tanto sull'altro campo ci diceva bene (e invece alla fine no)? Cagarci addosso in tutti e quattro gli scontri diretti a San Siro che ci ha portato? Perché qui festeggiamo giustamente la sconfitta del Milan, ma se guardiamo al nostro abbiamo un rendimento casalingo piuttosto terrificante, certo non da squadra che vuole accorciare il gap coi gobbi. Ci rendiamo conto, sì, che regalare il secondo tempo alla Juventus ha compromesso del tutto il miglior primo tempo della stagione, e che al 91esimo abbiamo rischiato l'ennesima inculata, peraltro da un ragazzino, proprio perché abbiamo passato il tempo a difendere il pari?

Poi che la squadra abbia un centrocampo da bassa classifica, riserve inadeguate e gli annosi problemi ambientali nessuno lo nega, ma io mi chiedo a lungo termine dove potrà portare questa conclamata mancanza di coraggio, e questo a prescindere dal rendimento delle altre, che oggettivamente quest'anno è stato imbarazzante - ma questo per noi è un demerito, eh, non certo un merito
Concordo..ma pur avendo un mister che da input negativi alla squadra, se dentro quella ci sono due o tre soggetti di personalità se ne sbattono degli inpit e la vanno a vincere trascinandosi dietro anche la panchina.. Metti un Matthaeus nel centrocampo anti PSV e la partita non finisce in pareggio... MORALE: bisogna prendere i giocatori con le palle quadrate, bisogna saperli cercare e trovare e, se necessario coprirli d'oro. E potrebbero essere la fortuna di Spalletti.
 

Spadaldo

Vice capitano
5.930
2.041
64
La partita ha dimostrato ancora una volta quale avrebbe potuto essere la nostra stagione se avessimo potuto contare sui veri Nainggolan e Perisic anziché sui loro fantasmi. Ed ha dimostrato anche che le grandi squadre non hanno bisogno di dominare l'avversario per vincere, a loro basta un tiro per segnare, mentre altre sprecano 3-4 occasioni per ogni goal realizzato. Infine ha confermato la nostra totale incapacità di difenderci, se ci trinceriamo dietro prima o poi il goal lo becchiamo, d'altra parte non si può giocare a 100 all'ora per tutti i 95 e passa minuti. Per questo a centrocampo ci vorrebbe gente che sa dettare i tempi, sapere quando e come rallentare il gioco per riprendere fiato ma senza perdere il controllo della partita.
Mah, su Naingollan sono anche d’accordo, ma Perisic non ha mai avuto continuità, di conseguenza se lo tieni sai già di principio che farà bene solo una parte di partite.

Detto questo, per me la partita di sabato non fa testo perché le merde sono ormai in vacanza.

Sono altre le partite che servono per misurare il nostro potenziale. Per siamo una squadra incompleta, che vale il 3/4 posto.
 

pandematrix

Titolare
3.669
594
59
Il pareggio con la rube è un risultato che ci può stare. Potevamo sperare di vincere solo facendo più goal nel primo tempo.
Poi si sono messi a giocare anche loro (o meglio CR7 ha avuto un lampo dei suoi).

Mi aspetto (o almeno spero) di fare punti nelle prossime. Poche scuse: Udinese, Chievo ed Empoli sono tra le ultime 4 in classifica.
Il Chievo già retrocesso. L'Empoli bisogna vedere se dovrà salvarsi oppure se sarà già condannata quando l'affronteremo.

Per noi niente è scontato. :dente

Forza Inter :neroblu
 

nero&azzurro

Capitano
7.856
5.500
91
il fatto è che a volte sembra di vivere in una realtà parallela. Ieri sera ho visto la partita e certo, avrei voluto anch'io vedere un'Inter che mantiene la stessa intensità della prima ora per tutta la partita, però nel complesso ero soddisfatto. Credo che chiunque avrebbe messo la firma per un pareggio. Entro nel forum e cosa vedo? Nemmeno avessimo perso 4-0 contro il chievo. Un sacco di gente che da del cagon a spalletti (e a volte è vero che pecca di mancanza di coraggio, intendiamoci, non mi interessa difenderlo a spada tratta, anzi) però poi se la fa sotto dando per scontate le nostre non vittorie nelle prossime partite e le vittorie delle nostre rivali su tutti i campi...
Ci sarà sempre chi si tiene attaccata alle caviglie la saponetta del delirio e, ogni tre per due , se la trova sotto la suola e ci fa lunghe e appaganti surfate
 

Tuettili

Vice capitano
7.229
2.911
54
Mah, su Naingollan sono anche d’accordo, ma Perisic non ha mai avuto continuità, di conseguenza se lo tieni sai già di principio che farà bene solo una parte di partite.

Detto questo, per me la partita di sabato non fa testo perché le merde sono ormai in vacanza.

Sono altre le partite che servono per misurare il nostro potenziale. Per siamo una squadra incompleta, che vale il 3/4 posto.
D'accordo la discontinuità di Perisic, ma nelle stagioni passate almeno un paio di mesi buoni li aveva avuti, quest'anno invece nisba.
La goBBa non era affatto in vacanza, la partita contro di noi ha enorme importanza per loro come per noi anche se a livello di classifica a loro non cambia niente. Infatti non hanno giocato molto diversamente rispetto alle ultime partite, infatti quando hanno trovato squadre toste una partita l'hanno persa e l'altra (quella di Sabato) hanno rischiato grosso.
 

Spadaldo

Vice capitano
5.930
2.041
64
D'accordo la discontinuità di Perisic, ma nelle stagioni passate almeno un paio di mesi buoni li aveva avuti, quest'anno invece nisba.
La goBBa non era affatto in vacanza, la partita contro di noi ha enorme importanza per loro come per noi anche se a livello di classifica a loro non cambia niente. Infatti non hanno giocato molto diversamente rispetto alle ultime partite, infatti quando hanno trovato squadre toste una partita l'hanno persa e l'altra (quella di Sabato) hanno rischiato grosso.
Non so, l’unica cosa importante è che in società non pensino che questa squadra va bene così perché ha pareggiato con la Juve e forse alla fine arriverà al 3° posto, perché di problemi in realtà ce ne sono una marea:

- terzini scarsi
- centrocampo scarso
- attaccanti poco prolifici

Ce n’è tanta di strada da fare per tornare ad essere competitivi.
 

bruno.inter

Campione
10.037
3.121
65
D'accordo la discontinuità di Perisic, ma nelle stagioni passate almeno un paio di mesi buoni li aveva avuti, quest'anno invece nisba.
La goBBa non era affatto in vacanza, la partita contro di noi ha enorme importanza per loro come per noi anche se a livello di classifica a loro non cambia niente. Infatti non hanno giocato molto diversamente rispetto alle ultime partite, infatti quando hanno trovato squadre toste una partita l'hanno persa e l'altra (quella di Sabato) hanno rischiato grosso.
Nessun giocatore che gioca da esterno d attacco tutta fascia non può fare 8 mesi in continuità giocando 90 minuti ogni partita.
Fare questo significa essere una macchina, credo sia il ruolo più dispendioso specialmente nel modulo di Spalletti.
Se si continua con Spalletti bisogna avere due ali a destra e sinistra di pari qualità per dare cambio
 

Tuettili

Vice capitano
7.229
2.911
54
@Spavaldo: nel mio primo intervento ho evidenziato che ci manca ancora qualcosa (io direi, parecchia roba) per arrivare a competere con la goBBa. Però tutti i punti di distacco che abbiamo da loro non ci stanno, se troppe cose non si fossero messe di traverso saremmo probabilmente sempre terzi ma con tutta un'altra dimensione.

@bruno.inter: è corretto quello che scrivi. Ma ripeto che Perisic ci aveva abituato a disputare alla grande almeno un terzo di stagione, se non addirittura la metà, quest'anno invece le partite al suo livello si contano sulle dita della mano di un monco. OK i ricambi ma non è solo questione di qualità, il problema è che giocatori con le caratteristiche di Ivan non ce ne sono, se gioca un altro al suo posto dobbiamo cambiare modo di giocare per quelle partite.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto