Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

INTER - Sassuolo 2-1 [Serie A]

zeroundici

Vice capitano
Registrato
24 Gennaio 2013
Messaggi
5.953
viene molto criticato ma almeno insieme a Bastoni e Skriniar mette le palle quando ci chiudono tutte le linee di passaggio, prendendosi dei rischi. Altri invece restano sempre nella comfort zone del passaggio scontato al compagno accanto e si prendono pure lodi ingiustificate.
Dai @alidipollo non ci cascare.
Il "fazionismo" sai che non mi piace ... non crosspostare discussioni di altri 3D :D altrimenti non ne usciamo più
 

ikki

Pallone d'oro
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
22.826
Si dice quello che si vede che vuol dire rompere i coglioni ieri visivamente siamo stati orrendi ma abbiamo vinto e va bene e quello che conta ma se mi dice che e stata una bella gara ok la pensiamo diversamente....

Non me ne frega un cazzo del gioco quando si è così vicini ad interrompere un'egemonia di nove anni con la metà del monte ingaggi.

E' su questo che la pensiamo diversamente. Per me in questo momento ogni altro discorso che non siano i punti, conta meno di zero.
 

alidipollo

Bandiera
Supporter
Registrato
27 Ottobre 2005
Messaggi
32.414
Basta ragionare un attimino per capire che in questo momento abbiamo delle difficoltà anche a livello fisico.

Non siamo esplosivi come in altre occasioni, stiamo facendo di necessità virtù per vincere le partite, ma non va bene lo stesso.

I teorici del calcio, come disse Allegri.

Il fatto di essere così compatti dietro dà sicurezza.

Ieri, inoltre, per la prima volta dopo tanto tempo giocavamo di nuovo con un solo giocatore di qualità in mezzo al campo, e questo conta. Gagliardini si può impegnare quanto vuole, ma quando la palla arriva a lui, si perdono sempre due tempi di gioco nelle azioni, cosa che con Brozo ed Eriksen insieme non succede.

Ma quando sei così vicino all'obiettivo, dovrebbe contare solo quello invece di rompere i coglioni.
il bello è che quelli che criticano facevano sogni erotici sul Vate dei Vati Allegri ai tempi del "liberi tutti" sulla caccia a Conte....ricordo bene....lui ci farebbe giocare a quattro, non gioca con i medianacci etc...
 

ikki

Pallone d'oro
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
22.826
Non puoi dire che non subiamo il gioco degli avversari da 4/5 partite, anche ieri in alcuni tratti della partita siamo andati in confusione ed in affanno.
Ma sticazzi!!
Ora conta solo portare a casa il risultato e vincere queste partite da la misura di una mentalità vincente che prima non avevamo.

Per me subire il gioco degli avversari significa non capirci niente, soffrire.

Noi non stiamo subendo niente, anzi, stiamo facendo il nostro gioco, ovvero quello che in questo momento in cui non stiamo bene occorre per vincere le partite.

Se io ti lascio il pallone e te in 95 minuti fai un gol a caso e tiri una volta da fuori area, per me non ho subito niente.

Non siamo belli, questo sì, ma frega zero.
 

alidipollo

Bandiera
Supporter
Registrato
27 Ottobre 2005
Messaggi
32.414
Per me subire il gioco degli avversari significa non capirci niente, soffrire.

Noi non stiamo subendo niente, anzi, stiamo facendo il nostro gioco, ovvero quello che in questo momento in cui non stiamo bene occorre per vincere le partite.

Se io ti lascio il pallone e te in 95 minuti fai un gol a caso e tiri una volta da fuori area, per me non ho subito niente.

Non siamo belli, questo sì, ma frega zero.
direi che invitare gli avversari a giocarti a ridosso dell'area per quanto ti esponi a rischi è una grossa dimostrazione di consapevolezza
 

ikki

Pallone d'oro
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
22.826
il bello è che quelli che criticano facevano sogni erotici sul Vate dei Vati Allegri ai tempi del "liberi tutti" sulla caccia a Conte....ricordo bene....lui ci farebbe giocare a quattro, non gioca con i medianacci etc...

Io sono un grande estimatore di Allegri, allenatore che ritengo ingiustamente sottovalutato. Proprio perché a me gli allenatori che sanno fare di necessità virtù sono sempre piaciuti.

Io me li ricordo i tempi in cui anche Mou era bersagliato dalla critica perché giocavamo in ripartenza, solo che siccome abbiamo vinto tutto, gli interisti pensano che facessimo il calcio totale dell'Ajax, ma non è così.

Conte ha corretto diversi errori che ha fatto nella prima parte. Secondo me sbaglia ancora nella lettura di alcune partite e nella gestione di alcuni cambi, ma come puoi vedere, io che sono stato spesso critico verso di lui, non sto dicendo nemmeno mezza cosa ora, perché non avrebbe senso.

Ha trovato la quadra, ha capito che in questo momento bisogna giocare così per portare punti a casa e ci sta riuscendo.

E poi non vinciamo da un decennio e facciamo sti discorsi.

I goBbi hanno cagato il cazzo ad Allegri dall'altro della loro spocchiosità, ma almeno vincevano da anni ed anni.

Ora, chiaramente, lo rimpiangono. Strano.
 

tagomago

Bandiera
Supporter
Registrato
16 Maggio 2013
Messaggi
46.207
in teoria , forse.
in pratica, cosa abbiamo rischiato ieri?
l'azione con l'intervento di skriniar. stop.
poi un'altro bel salvataggio di devrij ma era fuorigioco comunque.

io ho avuto molto meno patemi che in tante altre partite finite con risultati piu' vistosi e in cui eravamo molto piu' alti a difendere.

che poi ci si auguri che si vinca con risultati piu' ecaltanti e giocando "meglio", ok.

ma se fosse finita 3/4-0 non c'era nulla da dire
Ma perche' ieri il Sassuolo nn aveva attacco
ma gioca cosi' con Berardi e Caputo, poi vedi
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.926
certo ora che abbiamo i tre punti in saccoccia siamo tutti bravi a dire" ma che c'è frega l'importante e vincere" e in parte sono d'accordo, in parte no, perchè come lo stesso conte ha ammesso nel post gara, l'atteggiamento tattico visto ieri sera era una sua decisione ,anche se nel suo immaginario avrebbe voluto vedere una squadra più cinica e veloce nelle ripartenze, invece complice il messaggio tattico e la cattiva serata di alcuni elementi, non si è vista quell'inter letale che avrebbe dovuto chiudere la pratica già al termine del primo tempo.
bisogna essere onesti, se avessero annullato il gol di lautaro e dato rigore al sassuolo, saremmo qui a dire peste e corna sul nostro allenatore.
diciamo che e il nostro anno e va bene così, ma la pratica non è affatto chiusa e penso bisogna riportare il gioco al centro della squadra, altrimenti c'è il serio rischio che la squadra pensi esclusivamente di basarsi sulla difesa a oltranza e palla a lukaku.
 
Registrato
23 Aprile 2011
Messaggi
59.209
Non puoi dire che non subiamo il gioco degli avversari da 4/5 partite, anche ieri in alcuni tratti della partita siamo andati in confusione ed in affanno.
Ma sticazzi!!
Ora conta solo portare a casa il risultato e vincere queste partite da la misura di una mentalità vincente che prima non avevamo.
ieri si, è vero, ma è stato peggio che nelle precedenti e comunque il sassuolo è primo per possesso palla..alla fine hanno tirato in porta però una volta pericolosamente e quando era fuori skriniar..detto ciò ovviamente dobbiamo migliorare, non ci andrà sempre bene, intanto però guardiamo anche le cose positive e senza voli pindarici; veniamo da anni di nulla assoluto durante i quali facevamo festa per i quarti posti, ovvero un piazzamento che nessuno avrebbe festeggiato nemmeno ai tempi di Fraizzoli (al netto del discorso CL e dei relativi soldi..), direi che pensare a vincere la CL è almeno prematuro..
 

ikki

Pallone d'oro
Registrato
13 Dicembre 2012
Messaggi
22.826
direi che invitare gli avversari a giocarti a ridosso dell'area per quanto ti esponi a rischi è una grossa dimostrazione di consapevolezza

Ma certo. In questo momento abbiamo un reparto difensivo che concede pochissimo proprio a livello di tiri ed occasioni, Handanovic, ripeto, non fa una parata da non so quante partite, ed i gol che abbiamo subito sono stati spesso casuali, come ieri, quello col Torino, quello con la Lazio, giusto per fare qualche esempio. Nelle ultime 12 partite abbiamo fatto 8 partite con zero gol subiuti. Cioè, otto su dodici, e dei gol subiti, tre sono stati roba a caso come quei tre che ho citato.

Inoltre, Lukaku e Lautaro oggi sono una sentenza, sai che trovano il gol prima o poi, per cui che senso ha andare a cambiare? In nome di cosa poi? Delle teorie di Cassano ed Adani? Ma sti cazzi.