Juventus

Lee

Titolare
Mi dicono che tornato Orsato, è vero ?

AH,AH,AH.

Ci piglia pure per culo dicendo che sul rigore non c'è vantaggio. AH,AH,AH.

Azzo gli frega, Elkann comanda tutti i media in italia e chi si ribella.

Prima cosa che devono fare i sauditi In Italia: comprare tivù, giornali e siti web.
 

Lee

Titolare
L'AIA ha detto che è un ERRORE-NON ERRORE.
AH,AH,AH.

Vale a dire: ha sbagliato tutto, ma non lo possiamo punire perchè Elkann ci stipendia.
 
Non mi preoccupano loro. Mi preoccupano ovviamente le giacchette, ma soprattutto mi preoccupano i miei in vista di domenica.

Questi vanno agli ottavi in un girone ridicolo. Hanno vinto tre partite di cui una contro i dopolavoristi svedesi (come abbiamo fatto noi ieri, peraltro), una subendo gli avversari in casa che non hanno segnato solo per errori di mira creando forse due palle gol in tutta la partita e una equilibrata stasera sbloccata da una spizzata (non un colpo di testa, una spizzata) di uno che fino a quel momento non aveva azzeccato niente, anche qui con due sole occasioni da gol. E se viene fuori una partita equilibrata con lo Zenit qualcosa che non va c'è, perdonatemi. Lo Zenit è mooolto scarso.

In campionato, per vincere con la Roma, hanno avuto bisogno della combo buco di culo (il gol di Kean è casualissimo, visto che il colpo di testa di Bentancur era diretto al fallo laterale ed è stato deviato in porta di nuca da Kean) + furto con scasso + imprecisione degli attaccanti giallorossi. Che di certo tutto sono, meno che la squadra migliore d'Italia. I gobbi hanno giocato due partite da gobbi: Malmö, un tempo col Milan e un tempo con l'Udinese. Punto.

Io mi preoccupo degli 1-0 stile Juventus 2015/2016, cioè partite in cui fanno quei 10-15 minuti di fiammata in cui creano 5-6 palle gol in serie, segnano e poi si chiudono controllando agevolmente gli attacchi avversari. Oppure mi preoccupo degli 1-0 stile Milan di Capello.
I gobbi attuali non sono niente di tutto questo, ma nemmeno lontanamente. Le palle gol per loro arrivano decisamente in maniera estemporaneo e ne hanno al massimo 2-3 in tutta la partita. Di contro, gli avversari alla conclusione ci arrivano e nemmeno troppo difficilmente.

Una cosa ha riportato Allegri: il famoso culo di Acciughina. Vedremo quanto durerà.
 
Non mi preoccupano loro. Mi preoccupano ovviamente le giacchette, ma soprattutto mi preoccupano i miei in vista di domenica.

Questi vanno agli ottavi in un girone ridicolo. Hanno vinto tre partite di cui una contro i dopolavoristi svedesi (come abbiamo fatto noi ieri, peraltro), una subendo gli avversari in casa che non hanno segnato solo per errori di mira creando forse due palle gol in tutta la partita e una equilibrata stasera sbloccata da una spizzata (non un colpo di testa, una spizzata) di uno che fino a quel momento non aveva azzeccato niente, anche qui con due sole occasioni da gol. E se viene fuori una partita equilibrata con lo Zenit qualcosa che non va c'è, perdonatemi. Lo Zenit è mooolto scarso.

In campionato, per vincere con la Roma, hanno avuto bisogno della combo buco di culo (il gol di Kean è casualissimo, visto che il colpo di testa di Bentancur era diretto al fallo laterale ed è stato deviato in porta di nuca da Kean) + furto con scasso + imprecisione degli attaccanti giallorossi. Che di certo tutto sono, meno che la squadra migliore d'Italia. I gobbi hanno giocato due partite da gobbi: Malmö, un tempo col Milan e un tempo con l'Udinese. Punto.

Io mi preoccupo degli 1-0 stile Juventus 2015/2016, cioè partite in cui fanno quei 10-15 minuti di fiammata in cui creano 5-6 palle gol in serie, segnano e poi si chiudono controllando agevolmente gli attacchi avversari. Oppure mi preoccupo degli 1-0 stile Milan di Capello.
I gobbi attuali non sono niente di tutto questo, ma nemmeno lontanamente. Le palle gol per loro arrivano decisamente in maniera estemporaneo e ne hanno al massimo 2-3 in tutta la partita. Di contro, gli avversari alla conclusione ci arrivano e nemmeno troppo difficilmente.

Una cosa ha riportato Allegri: il famoso culo di Acciughina. Vedremo quanto durerà.
Devi dire che sono equilibrati
 
Non c'è un ***** da fare.
Rappresentano tutto ciò che può esserci di negativo nello sport.

A partire dai loro "leader".

Bonuzzo1, nelle prime partite in cui non ne vincevano mezza e in cui era sempre titolare inamovibile: "i nuovi giovani arrivati devono capire cosa significa essere nella giuve e lo spirito in campo"

Bonuzzo2: "bisognava tornare allo spirito juventino prima dell'arrivo di Ronaldo"


Chiellini: "Cristiano doveva andarsene via prima"

Quindi la colpa delle loro non vittorie sono state di chiesa, Locatelli e Cristiano Ronaldo. ( Quest'ultimo, vale la pena ricordare, portato a grande esempio di professionalità e da cui si può sempre imparare dallo stesso Chiellini)

Insomma, non è mai stata minimamente colpa di loro 2 se hanno fatto ridere. ( In realtà sono stati i maggiori colpevoli dei drammi gobbi in Europa)


Bonuzzo e Chiellini fondamentalmente due cessi calcistici.
Osannati in Italia grazie al fatto che possono picchiare impunemente.
Confrontati con i DC top degli ultimi 30 anni ( baresi, Maldini, Nesta, Samuel, Hierro, Virgil, ecc..), ma anche quelli di un gradino sotto ( stam, Lucio, Ferdinand, eccc) ci sono due/ tre divisioni di differenza,

E come in altri lavori, gli scarsi al comando quando le cose vanno male buttano ***** sugli altri.


Dedicato anche a chi, non più tardi di giugno/luglio osannata sta coppia di "cosi" in nazionale.
 
Alto