Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Juventus

Lee

Titolare
Registrato
10 Dicembre 2015
Messaggi
3.584
Non lo cacciare !!!! E dove lo trovo un altro clown scassaconti del genere.

Se già le ultime due deludenti stagioni, con scelte discutibili a livello tecnico (da Sarri a Pirlo) e con risultati al di sotto delle aspettative, avevano fatto traballare la poltrona di presidente di Andrea Agnelli ecco che il flop della Super Lega con la figuraccia mondiale che rischia di fare la Juve nei confronti di tutte le istituzioni calcistiche mondiali potrebbe essere davvero il punto di non ritorno per il nipote dell’Avvocato. I tifosi chiedono le dimissioni e invocano Del Piero presidente ma John Elkann avrebbe un’altra soluzione.

Alessandro Nasi potrebbe diventare presidente della Juve

Secondo il Corriere della Sera il principale candidato a rilevare Agnelli come presidente bianconero sarebbe Alessandro Nasi, cugino di Andrea Agnelli e presidente di Comeau, azienda che opera nel campo della robotica industriale e che fa parte del gruppo Stellantis.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
41.077

Caso Suarez, chiuse le indagini di Perugia. L'avvocata della Juve "istigatrice morale"​


Cinque gli indagati nell'inchiesta sull'esame farsa sostenuto il 17 settembre scorso dal calciatore uruguaiano presso l'Ateneo per stranieri. Le accuse: falso ideologico e materiale, rivelazione di segreto d'ufficio. Adesso i pm dovranno formulare la richiesta di rinvio a giudizio.

PERUGIA - Chiuse le indagini sul caso dell'esame farsa di Luis Alberto Suarez. Rimane l'accusa per l'avvocata della Juventus, Maria Turco, definita "concorrente morale e istigatrice” dell'intera vicenda. La procura di Perugia ha appena inviato ai cinque indagati l'avviso con cui si segnala la conclusione della fase istruttoria, prodromica alla richiesta di rinvio a giudizio. Sono 5 pagine. Vediamole nel dettaglio.

Alla ex rettrice dell'Università per Stranieri Giuliana Grego Bolli, al direttore generale Simone Olivieri, ai due professori Stefania Spina e Lorenzo Rocca (che ha già patteggiato una pena) e a Maria Turco, avvocata della Juventus, i pm contestano il reato di falso ideologico in concorso. In particolare, scrivono i magistrati guidati da Raffaele Cantone, Maria Turco, “in qualità di legale incaricato dalla società Juventus, quale concorrente morale e istigatrice”, e gli altri quattro, “in veste di pubblici ufficiali”, attestavano falsamente nella delibera del Centro di Valutazione e Certificazioni linguistiche del 9 settembre” che la sessione straordinaria del 17 settembre fosse necessaria “per esigenze logistiche e di sicurezza”, quando invece “veniva istituita ad personam solo per consentire a Suarez di ottenere, nei tempi richiesti dalla Juventus e all'esito di una fittizia procedura di esame, la certificazione linguistica”.

I pm ritengono i vertici dell'Ateneo responsabili anche del reato di rivelazione di segreto d'ufficio in concorso per il file pdf “contenente l'intero svolgimento della prova tenutasi poi il 17 settembre 2020” che venne inviato via mail al calciatore uruguaiano il 12 settembre dalla professoressa Spina. Il fine era, secondo gli inquirenti, era ottenere vantaggi patrimoniali “derivanti dalla prospettata attivazione di un rapporto convenzionale con la Juventus per future collaborazioni nel settore della formazione linguistica di calciatori stranieri, anche del settore giovanile, e dalla diffusione a alivello internazionale dell'immagine dell'Ateneo, sui principali media nazionale ed esteri”. Gli stessi Grego Bolli, Olivieri, Spina e Rocca sono di conseguenza accusati anche di falso ideologico e materiale, per il verbale d'esame redatto dalla commissione che ha promosso Suarez, attestando un livello di conoscenza dell'italiano di livello B, necessario per mandare avanti la procedura di ottenimento del passaporto comunitario.

bene forse altra merda in arrivo.
 

Lee

Titolare
Registrato
10 Dicembre 2015
Messaggi
3.584
La superlega 2020-2021 è stato un torneo straordinario, durato 48 ore, vi hanno preso parte le migliori 16 d'europa, una rube inarrestabile: ottavi, quarti, semifinali, un rullo compressore, poi è rimasta da sola, la rube, che però ha perso in finale, ah,ah,ah.
 
Ultima modifica:

PupiKova

Vice capitano
Registrato
3 Luglio 2013
Messaggi
6.756
oggi sul bel loro sito di me*da non mettono il fermo immagine del calcio a Lautaro in area o dell'arbitro che abbocca alla simulazione di Marchizza mentre stavamo per andare in porta 4 contro 2? oggi non parlano di campionato falsato?

gobbi = :poop::poop::poop::poop:
 

Dobon

Vice capitano
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
5.732
L'ovino sulla Super League

IMG-20210421-072122.jpg


Siamo andati dietro a un idiota del genere :cod

Ma poi.. cazzo c'entra con fortnite o Cod?
 

darwinism

Vice capitano
Registrato
5 Agosto 2008
Messaggi
5.086
il popolo gobbo ha trovato un nuovo idolo - Florentino Perez
tutti diventanti quasi tifosi del Real, propongono pure gemellaggio

e stato lui che li ha impacchettati per bene nell'affare Cristiano Ronaldi, affondandoli per circa 300 milioni in su


ah, dimenticavo

gianluigi-buffon-juventus-real-madrid-uefa-champions-league_1jgimkes8kvs018o6xekam6et0.jpg
 
Registrato
1 Marzo 2014
Messaggi
4.246

Pistocchi: “Io declassato perché scomodo alla Juve? Tutto vero. Ecco la storia”​

Dopo 35 anni, la storia di Maurizio Pistocchi a Mediaset si chiuderà il prossimo 30 giugno. Il giornalista è diventato in questi anni paladino dell'informazione libera, anche per le voci che in questi anni hanno accusato la Juventus di aver fatto pressioni per allontanarlo, in quanto ritenuto 'scomodo' dai bianconeri. In un'intervista al Corriere della Sera, Pistocchi ha confermato tutto:

ALLONTANATO PERCHE' SCOMODO - "Nessuno ha mai smentito questa ricostruzione, quindi evidentemente era vera. Certo è perlomeno strano che un’azienda preferisca pagare dei collaboratori esterni piuttosto che utilizzare un suo dipendente. E comunque mi meraviglia che un giornalista sia ritenuto così pericoloso da dover essere epurato".
I FATTI - "Nel 2013 Brachino disse a me e a Paolo Ziliani che Andrea Agnelli gli aveva chiesto di toglierlo dai programmi: non so se fosse una boutade, ma l’anno dopo, una mail della segreteria il 13 agosto mi comunicò che non avrei più partecipato ai programmi sulla Champions. Non è un mistero inoltre che Albanese, capo della comunicazione della Juventus, abbia più volte fatto pressioni per ottenere l’allontanamento di giornalisti “scomodi”".
JUVENTUS - "Una delle grandi anomalie del calcio italiano è che la Juventus è la squadra più importante del nostro campionato, ma è anche proprietà di un’azienda che investe in pubblicità oltre 100 milioni di euro su radio, tv e giornali. Con un investitore tanto importante è inevitabile che ci sia chi ne tiene conto".
SKY - "Sky Calcio Club piegato alle grandi, Juve in testa? I programmi delle pay tv sono necessariamente condizionati dagli abbonati".
AGNELLI - "Credo che abbia esposto la Juventus e il nome della famiglia in una maniera difficilmente accettabile".

(Fonte: Corriere della Sera)
 

fluke81

Titolare
Registrato
24 Giugno 2019
Messaggi
3.646
un lurido personaggio, si merita a vicenda con i suoi tifosi menomati che continuano a parlare di media contro di loro quando sono padroni di giornali e tv
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
41.077
ecco chi è andrea agnelli

Pistocchi: “Io declassato perché scomodo alla Juve? Tutto vero. Ecco la storia”​


Dopo 35 anni, la storia di Maurizio Pistocchi a Mediaset si chiuderà il prossimo 30 giugno. Il giornalista è diventato in questi anni paladino dell'informazione libera, anche per le voci che in questi anni hanno accusato la Juventus di aver fatto pressioni per allontanarlo, in quanto ritenuto 'scomodo' dai bianconeri. In un'intervista al Corriere della Sera, Pistocchi ha confermato tutto:
ALLONTANATO PERCHE' SCOMODO - "Nessuno ha mai smentito questa ricostruzione, quindi evidentemente era vera. Certo è perlomeno strano che un’azienda preferisca pagare dei collaboratori esterni piuttosto che utilizzare un suo dipendente. E comunque mi meraviglia che un giornalista sia ritenuto così pericoloso da dover essere epurato".
I FATTI - "Nel 2013 Brachino disse a me e a Paolo Ziliani che Andrea Agnelli gli aveva chiesto di toglierlo dai programmi: non so se fosse una boutade, ma l’anno dopo, una mail della segreteria il 13 agosto mi comunicò che non avrei più partecipato ai programmi sulla Champions. Non è un mistero inoltre che Albanese, capo della comunicazione della Juventus, abbia più volte fatto pressioni per ottenere l’allontanamento di giornalisti “scomodi”".
JUVENTUS - "Una delle grandi anomalie del calcio italiano è che la Juventus è la squadra più importante del nostro campionato, ma è anche proprietà di un’azienda che investe in pubblicità oltre 100 milioni di euro su radio, tv e giornali. Con un investitore tanto importante è inevitabile che ci sia chi ne tiene conto".
SKY - "Sky Calcio Club piegato alle grandi, Juve in testa? I programmi delle pay tv sono necessariamente condizionati dagli abbonati".
AGNELLI - "Credo che abbia esposto la Juventus e il nome della famiglia in una maniera difficilmente accettabile".

viva l'informazione libera.