Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Karl Heinz Rummenigge

Registrato
1 Marzo 2014
Messaggi
4.236
Dopo l’avventura dirigenziale con il Bayern lo vedrei benissimo da noi. Un Campione con la C maiuscola, in primis come persona poi come calciatore ed infine come dirigente. Grande Kalle.
Eh, almeno! Però sta andando in pensione non credo abbia voglia di crearsi dei problemi all'Inter 😁

In ogni caso ha 65 anni, mica 80, e oltretutto a distanza di 35 anni parla ancora un ottimo italiano! Grandissimo
 
Registrato
26 Marzo 2006
Messaggi
4.909
Eh, almeno! Però sta andando in pensione non credo abbia voglia di crearsi dei problemi all'Inter 😁

In ogni caso ha 65 anni, mica 80, e oltretutto a distanza di 35 anni parla ancora un ottimo italiano! Grandissimo
più che altro è un simbolo di quella squadra, da una vita...lavora per un super team, vive in una città molto bella e ricchissima, ha 65 anni, perchè cambiare?
certo, se dovesse cambiare credo che l'inter sarebbe opzione forte, fortissima
 
Registrato
1 Marzo 2014
Messaggi
4.236
più che altro è un simbolo di quella squadra, da una vita...lavora per un super team, vive in una città molto bella e ricchissima, ha 65 anni, perchè cambiare?
certo, se dovesse cambiare credo che l'inter sarebbe opzione forte, fortissima
C'è da dire che qua da noi, nonostante le sfortune muscolari che il destino gli ha presentato, è stato ed è amato ancora tantissimo, pur essendo passati oltre trent'anni (!). Lui questo lo sa, se ne rende conto ancora oggi. Kalle è un Uomo che sotto la scorza da crucco è un mezzo latino passionale.

Detto ciò al suo posto non correrei il rischio, soprattutto non sapendo che fine faremo a livello societario.

Comunque sia Ave a te Kalle, magnifico e imperituro simbolo della nostra Inter!!!
 
Registrato
11 Agosto 2013
Messaggi
27.805
C'è da dire che qua da noi, nonostante le sfortune muscolari che il destino gli ha presentato, è stato ed è amato ancora tantissimo, pur essendo passati oltre trent'anni (!). Lui questo lo sa, se ne rende conto ancora oggi. Kalle è un Uomo che sotto la scorza da crucco è un mezzo latino passionale.

Detto ciò al suo posto non correrei il rischio, soprattutto non sapendo che fine faremo a livello societario.

Comunque sia Ave a te Kalle, magnifico e imperituro simbolo della nostra Inter!!!

Penso sia lo straniero più amato dai tifosi, in tutta la nostra Storia.
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.446
Penso sia lo straniero più amato dai tifosi, in tutta la nostra Storia.

Rummenigge è stato il nostro più grande colpo di mercato, nel senso che quando arrivò da noi era già un campione acclamato in tutto il mondo, anche più di Ronaldo per dire. Ed a differenza del Brasiliano, non ha mai tradito la maglia né l'affetto dei tifosi, è sempre rimasto dichiaratamente Interista non ostante lavori per il Bayern.
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.446
Zanetti è italiano ?

Con tutto il rispetto e l'affetto per El Capitan e Vice-Presidente, non si possono fare paragoni. Zanetti era il ragazzino sconosciuto che arrivò quasi in sordina insieme al celebrato Rambert (io stesso ricordo perfettamente di aver ironizzato sul fatto che mentre i concorrenti compravano i campioni, noi prendevamo appunto questi sconosciuti Argentini), mentre Rummenigge era il campione celebrato ed ammirato in tutto il mondo che all'apice della sua carriera scelse di venire all'Inter, pur potendo permettersi di scegliere altre ed altrettanto prestigiose destinazioni e di questo i tifosi nerazzurri gli saranno sempre grati.
 

IlGiardiniere

Campione d'Italia 2020/2021
Moderatore
Registrato
5 Maggio 2009
Messaggi
97.453
Con tutto il rispetto e l'affetto per El Capitan e Vice-Presidente, non si possono fare paragoni. Zanetti era il ragazzino sconosciuto che arrivò quasi in sordina insieme al celebrato Rambert (io stesso ricordo perfettamente di aver ironizzato sul fatto che mentre i concorrenti compravano i campioni, noi prendevamo appunto questi sconosciuti Argentini), mentre Rummenigge era il campione celebrato ed ammirato in tutto il mondo che all'apice della sua carriera scelse di venire all'Inter, pur potendo permettersi di scegliere altre ed altrettanto prestigiose destinazioni e di questo i tifosi nerazzurri gli saranno sempre grati.
ok allora intendi l' entusiasmo per l' acquisto , ma li' vince Ronaldo