La nazionale di Luigi Di Biagio

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Leo_88

Bandiera
31.670
468
55
molto bene oggi di marco con l'under contro l'albania.
come sempre, difatti non capisco perchè debba giocare pezzella in U21, dimarco gli è molto superiore (magari non in fase difensiva, ma in tutto il resto si e ne vale la pena)
al di la del gol che è comunque cu.lo perchè era un cross secondo me
 

fast65

Bandiera
25.570
5.341
75
come sempre, difatti non capisco perchè debba giocare pezzella in U21, dimarco gli è molto superiore (magari non in fase difensiva, ma in tutto il resto si e ne vale la pena)
al di la del gol che è comunque cu.lo perchè era un cross secondo me
mah! a me e sembrato il contrario,ha cercato il secondo palo,e per di marco non è una novità andare alla conclusione.
 

tagomago

Bandiera
27.834
2.312
69
Se Locatelli e` il futuro del calcio italiano,vuol dire che siamo messi proprio male.

Di quelli che hanno giocato stasera,per me solo Cutrone e Di Marco

possono fare bene in futuro.
 

fast65

Bandiera
25.570
5.341
75
Audero 6 - Si porta in azzurro un po' di cattiva sorte blucerchiata: per lui stasera due tiri subiti e due gol, in entrambi non può nulla. Adjapong sv - Dal 21' Calabresi 6 - Il fallaccio subito dopo 5 secondi dal suo ingresso non lo condiziona. Rinforza la batteria aerea azzurra, mettendo le sue caratteristiche a disposizione della squadra. Bastoni 5 - Solanke si stacca e con la naturalezza del grande attaccante appoggia in rete: brutto errore dopo due prove eccellenti nella scorsa tornata. Dal 63' Bonifazi 6 - Accolto dal boato del Mazza, entra nel momento di maggior difficoltà della squadra, ma non demerita. Romagna 5 - Identico errore sul bis di Solanke: il cross lo supera, a quel punto c'è poco da fare per rimediare. Decisivo poco dopo con una spaccata a centro area che evita il decollo inglese. Pezzella 6 - Tiene bene la sua zona, infatti i pericoli arrivano tutti da destra, compresi i due cross dei gol. Zaniolo 6 - Si divora un gol incredibile dopo trenta secondi, da lì in poi ingaggia un duello personale con Henderson che lo vede però sconfitto. In crescita, per chi sei mesi fa giocava in Primavera e in tutt'altro ruolo è già molto. Dall'81' Pessina sv. Mandragora 6,5 - Dà fisicità ad un metàcampo leggerina, ma viene travolto dalla maggior freschezza inglese nella ripresa. Dal 90' Verde sv. Castrovilli 6,5 - Gli strappi azzurri più interessanti sono suoi: prova a far segnare Zaniolo in tutti i modi ma il compagno non collabora. Dal 63' Valzania 6 - Di Biagio gli chiede di aggiungere fisicità ad una zona di campo in sofferenza: missione non semplice. Kean 7 - Anche per lui un brutto errore sotto porta, che riscatta però con la zuccata del pari. L'ala non sembra essere il suo ruolo, ma lo ricopre con volontà e qualità, mettendosi anche al servizio dei compagni. Dall'81' Orsolini sv. Cutrone 5,5 - Si muove tantissimo, e non è una novità, ma non è mai pericoloso. Anzi, appare fuori dal gioco e se Kean brilla il rossonero spesso sembra fuori fase, a maggior ragione quando spostato a sinistra. Poi, a cinque minuti dalla fine, ci scappa quasi la zampata del pari. Parigini 6 - Una delle sue meno brillanti in Under 21: si fregia comunque dell'ottimo assist per Kean prima di lasciare spazio al tridente pesante. Dal 63' La Gumina 6 - Il gioco latita nell'ultima mezz'ora ma l'attaccante empolese ce la mette tutta per non sfigurare.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto