Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

La pandemia Coronavirus (reloaded)

Registrato
26 Aprile 2016
Messaggi
23.300
I giornali, la stampa italiana non funziona, i lecchini fanno il titolone con RECORD DI VACCINATI bravo biden!! e ovviamente il cittadino pensa, ma cazzo quelli hanno vaccinato tutti, pure i cani ecc ecc ma non è così
Inutile guardarli quelli là.
Purtroppo le persone si fanno abbindolare dai giornalai che dicono che biden è buono e bravo ECC, che ha vaccinato RECORD di milioni di milioni eccc e sai cosa succede quando Fauci dice che in realtà stanno inguaiati? Le persone si spaventano, ma basterebbe che i giornali lecchini, la smettessero di dire che l'America ha vaccinato tutti, perfino i cani.. perché non è vero, in realtà negli Stati Uniti il bollettino di pochi giorni fa, ci diceva che hanno vaccinato circa il 32,1% con la prima dose, più dell'Italia naturalmente ma meno di UK. E i vaccinati negli Stati Uniti non sono un numero sufficiente a garantire protezione di gregge, e siccome il virus gira molto lì, allora si infettano come se non ci fosse un domani, per farti capire che da quelle parti nessuno rispetta le regole, pure la figlia di Obama ha fatto scalpore per il mega festino con gli amichetti , lì fanno tutti i rispettosi delle regole davanti alle telecamere, ma dietro, tutti che fanno il cazzo che gli pare.
scusa ma cio' che hai scritto e' errato al 100%

1) i vaccinati sono alitissimi, dove sono io sono superiori al 40% (erano 39.991% 2 gg fa, oggi non so) , la percentuale totale del 33% e' tirata giu da zone un po poco coperte
2) un italiano che dice ad un americano che non segue le regole e' da sfasciarsi dal ridere. le regole qui le seguono tutti, in modo addirittura ossessivo, non so proprio di cosa stai parlando ma se esiste un paese che rispett le regole si chiama USA, e solo poi seguono tedeschi, svizzeri, ecc

non mi permetto di dire biden o non biden ,queste sono politicazzate che non mi interessano, ma l'organizzazione vaccinale qui e' una roba che non puoi neppure immaginare e che se vista da un italiano assomiglia a una sorta di triplete, e' una macchina perfetta.

e i festini non sono mai stati vietati, non capisco di cosa parli, qui non e' mai stato vietato un cazzo. sono state chiuse alcune attivita' commerciali, parchi, spiagge, fine, divieti alla gente Z E R O, puoi e potevi fare tutti i festini che volevi, dove volevi, quando volevi, quindi boh.
 
Ultima modifica:

Pazzodilukaku

Prima squadra
Registrato
30 Agosto 2019
Messaggi
778
Stampa internazionale elogia il lavoro di Matteo Salvini
Dopo l'incontro con Salvini, Draghi ha parlato e ha detto che vuole riaprire, dare aiuto a piccoli imprenditori, a me pare che Salvini ha dato buon senso a Draghi, mi è sembrato molto pacato e sincero nell'esporre i fatti, il tema riaperture, Draghi ha accolto le richieste e ha compreso che il clima in Italia non è più sostenibile e bisogna riaprire, approfittando del fatto che tra poco le temperature aiuteranno a far controllare l'epidemia, anche ad un Paese che non monitora e non controlla il tracciamento come l'Italia.
Salvini ha dato buon senso a Draghi?
:cod
Dai su ... non crederai mica che Salvini abbia idee e che Draghi lo ascolti.
 

GioanBreraFuCarlo

Turnover
Supporter
Registrato
13 Gennaio 2016
Messaggi
1.067
Salvini ha dato buon senso a Draghi?
:cod
Dai su ... non crederai mica che Salvini abbia idee e che Draghi lo ascolti.
Salvini non deve avere idee, deve solamente veicolare le aspettative di chi vota per il suo partito.
Chi vota lega ne ha piene le palle di questa europa del cazzo? E chi lo deve dire a questa europa, mio nonno buonanima?
Chi vota lega ne ha piene le palle di questa italia di merda? ecc. ecc.

Vi dovete levare dalla testa che il popolo sia eterodiretto da chi sta sopra.
Se Salvini fallisce al prossimo congresso si fa segretario Giorgetti o si richiama in servizio il buon Maroni.

... chiedere è lecito, rispondere è cortesia, ma quando le palle cominciano a girare non si sa come va a finire. 🌪️
 

EpicInter90

Vice capitano
Registrato
15 Giugno 2017
Messaggi
7.022
A parte la "emme" eccedente, che fa diventare la cosa ipotetica e non determinata nella volontà, per risollevarsi bisogna essere stati in piedi almeno una volta nella vita.

... mi si scusi la crudità. 🧸
mi so scopato una veneta in piedi una volta, in un bagno pubblico.
 
Ultima modifica:

EpicInter90

Vice capitano
Registrato
15 Giugno 2017
Messaggi
7.022
Salvini non deve avere idee, deve solamente veicolare le aspettative di chi vota per il suo partito.
Chi vota lega ne ha piene le palle di questa europa del cazzo? E chi lo deve dire a questa europa, mio nonno buonanima?
Chi vota lega ne ha piene le palle di questa italia di merda? ecc. ecc.

Vi dovete levare dalla testa che il popolo sia eterodiretto da chi sta sopra.
Se Salvini fallisce al prossimo congresso si fa segretario Giorgetti o si richiama in servizio il buon Maroni.

... chiedere è lecito, rispondere è cortesia, ma quando le palle cominciano a girare non si sa come va a finire. 🌪️
Chi vota Lega secondo me ha il pisello piccolo
 

Interist@62

Primavera
Registrato
21 Agosto 2019
Messaggi
365
Per me non funziona come dovrebbe. Il 70% della popolaz vaccinata..e parte la terza ondata bha. Qualcosa non va...o il vaccino è una sola...o i dati e le informaz che danno sui vaccinati sono puttanate
Gli USA hanno somministrato oltre 170 milioni di dosi, di cui 2 dosi a 64 milioni e 1 dose a 42 milioni, quindi poco più di 100 milioni di persone a cui c'è da aggiungere quelli che hanno ancora gli anticorpi avendo contratto il covid.

Per cui, oltre metà popolazione è ancora scoperta ed avendo riaperto tutto in molti stati, è anche poco che i contagi girino intorno agli 80.000die, visto che dopo natale hanno toccato i 300.000.

L'UK ha invece vaccinato 4,5 milioni con doppia dose e 22 milioni con singola. A cui aggiungere i guariti, che sono tanti. E lì morti e contagi sono crollati.
Ma loro, a differenza di USA, hanno chiuso come noi e sono ancora chiusi; quindi, vaccinare e chiudere da i risultati sperati, infatti tra qualche giorno lì riapre tutto.

Poi c'è Israele come esempio: lì hanno vaccinato tutti e metà popolazione aspetta la seconda dose; i casi sono poche centinaia, nonostante sia ormai tutto aperto, e i morti sono ormai pochissimi (e comunque riguardano la fase di contagio delle settimane precedenti).
 

carlo314

Capitano
Moderatore
Supporter
Registrato
1 Giugno 2006
Messaggi
7.597
Gli USA hanno somministrato oltre 170 milioni di dosi, di cui 2 dosi a 64 milioni e 1 dose a 42 milioni, quindi poco più di 100 milioni di persone a cui c'è da aggiungere quelli che hanno ancora gli anticorpi avendo contratto il covid.

Per cui, oltre metà popolazione è ancora scoperta ed avendo riaperto tutto in molti stati, è anche poco che i contagi girino intorno agli 80.000die, visto che dopo natale hanno toccato i 300.000.

L'UK ha invece vaccinato 4,5 milioni con doppia dose e 22 milioni con singola. A cui aggiungere i guariti, che sono tanti. E lì morti e contagi sono crollati.
Ma loro, a differenza di USA, hanno chiuso come noi e sono ancora chiusi; quindi, vaccinare e chiudere da i risultati sperati, infatti tra qualche giorno lì riapre tutto.

Poi c'è Israele come esempio: lì hanno vaccinato tutti e metà popolazione aspetta la seconda dose; i casi sono poche centinaia, nonostante sia ormai tutto aperto, e i morti sono ormai pochissimi (e comunque riguardano la fase di contagio delle settimane precedenti).
La strada é quella delle vaccinazioni e non c'é neanche da discuterne. Nello UK parliamo di 7 morti (non so se sospette o accertate), cioé una ogni 3 milioni di vaccinati. Non so come, ma l'Italia deve cambiare marcia nel piano di vaccinazione.
 

vierespo

Pallone d'oro
Registrato
7 Novembre 2002
Messaggi
22.061
Gli USA hanno somministrato oltre 170 milioni di dosi, di cui 2 dosi a 64 milioni e 1 dose a 42 milioni, quindi poco più di 100 milioni di persone a cui c'è da aggiungere quelli che hanno ancora gli anticorpi avendo contratto il covid.

Per cui, oltre metà popolazione è ancora scoperta ed avendo riaperto tutto in molti stati, è anche poco che i contagi girino intorno agli 80.000die, visto che dopo natale hanno toccato i 300.000.

L'UK ha invece vaccinato 4,5 milioni con doppia dose e 22 milioni con singola. A cui aggiungere i guariti, che sono tanti. E lì morti e contagi sono crollati.
Ma loro, a differenza di USA, hanno chiuso come noi e sono ancora chiusi; quindi, vaccinare e chiudere da i risultati sperati, infatti tra qualche giorno lì riapre tutto.

Poi c'è Israele come esempio: lì hanno vaccinato tutti e metà popolazione aspetta la seconda dose; i casi sono poche centinaia, nonostante sia ormai tutto aperto, e i morti sono ormai pochissimi (e comunque riguardano la fase di contagio delle settimane precedenti).
Se devo vaccinare e chiudere è come avere la ferrari e non avere soldi per la benzina. Qui si dice cazzo e tutto uno. Somministrano il vaccino per poi non aprire un cazzo. E una scelta illogica. Se 170 ml di persone sono immuni piu i guariti non puoi avere una risalita..anche se apri...altrimenti la motivazione è una. Il vaccino non vale un emerito cazzo
 
Registrato
2 Gennaio 2011
Messaggi
17.290
La strada é quella delle vaccinazioni e non c'é neanche da discuterne. Nello UK parliamo di 7 morti (non so se sospette o accertate), cioé una ogni 3 milioni di vaccinati. Non so come, ma l'Italia deve cambiare marcia nel piano di vaccinazione.
Sento continuamente parlare di cambiare marcia, bisogna qui bisogna la.. Mancano le dosi! Mancano le dosi! È i uitile parlare di come bisogna fare e cosa bisogna fare! Mancano le dosi punto.
Siamo in 60 milioni e ce ne hanno consegnate 15 milioni.
 

Pazzodilukaku

Prima squadra
Registrato
30 Agosto 2019
Messaggi
778
Salvini non deve avere idee, deve solamente veicolare le aspettative di chi vota per il suo partito.
Chi vota lega ne ha piene le palle di questa europa del cazzo? E chi lo deve dire a questa europa, mio nonno buonanima?
Chi vota lega ne ha piene le palle di questa italia di merda? ecc. ecc.

Vi dovete levare dalla testa che il popolo sia eterodiretto da chi sta sopra.
Se Salvini fallisce al prossimo congresso si fa segretario Giorgetti o si richiama in servizio il buon Maroni.

... chiedere è lecito, rispondere è cortesia, ma quando le palle cominciano a girare non si sa come va a finire. 🌪️
Un partito dovrebbe avere idee (concrete) e fare in modo che quelle idee attecchiscano, non limitarsi a veicolare le aspettative di chi lo vota, la propaganda non può durare in eterno, le maschere sono cadute da un pezzo.
Ieri la lega ha preso gli ennesimi schiaffoni non ho ancora letto le supercazzole di Borghi e Bagnai.
Non è un partito anti sistema o anti europeo, quella corrente al suo interno è minima e non conta un cazzo.
Se vuoi sperare che l'Italia esca dell'EU grazie alle lega fallo pure.
Stesso discorso per la Meloni.
Stiamo parlando di politica, sono dall'altra parte ma stanno comunque al gioco, per far saltare il banco bisognerebbe far saltare anche le regole.
Regole create ad hoc da chi poi ti viene a chiedere il conto.
Con certa gente non puoi giocare alle loro regole, non esiste possibilità di vittoria.
 
Registrato
21 Novembre 2005
Messaggi
12.696
Il modello australiano, cinese o sudest asiatico viene citato sempre parzialmente: il lockdown non va da solo, ma viene abbinato ad una rigida politica sui viaggi, con quarantene vere e non fiduciarie, in albergo a tue spese e non a casa tua che fai cosa vuoi. Avevamo abbattuto anche noi i contagi, poi abbiamo consentito agli italiani di andarsene in giro per le discoteche di tutto il Mediterraneo e ce lo siamo riportato in casa, come a Natale qui mettevamo la zona rossa e permettevano di andare a sciare in Svizzera o Austria coi nostri impianti chiusi...risultato, ecco le varianti che mica sono nate qua, le abbiamo portate permettendo troppi viaggi inutili e non imponendo quarantene australiane. In tutto questo stiamo solo uccidendo determinate attività che fanno da capro espiatorio, da novembre che non si esce la sera per essere messi peggio che l'anno scorso di questi tempi( vedere i numeri dei ricoveri)...lo stop and go deve essere chiusura vera e poi riparti come a maggio scorso, controllando i confini come ho detto con le quarantene a scoraggiare i viaggi...non chiudo solo qualcosa, poi riapro parte di questo qualcosa, dopo altre due-tre settimane in giallo riparte l'Rt e richiudo quel poco che avevo aperto di quei 4 sfigati che avevo chiuso...sicuri che economicamente la tarantella partita a novembre è più vantaggiosa di un lockdown? Abbiamo attivita' chiuse da 5 mesi, altre che avranno lavorato più o meno bene un mese o un mese e mezzo su 5, benefici sui contagi? Mah, intanto quei pochi sfigati chiusi pagano per tutti e la gente se ne va alle Canarie per Pasqua...mica è normale sta cosa.

Al netto degli errori che son stati fatti e che nn nego bisogna guardare in faccia alla realtà di una nazione europea e soprattutto di una nazione posizionata geograficamente come la ns, la chiusura delle frontiere è semplicemente non realizzabile quindi il virus rientrerà sempre nel paese anche se, cosa che non è mai avvenuta, si arrivasse a 0 contagi.
Le quarantene da chi rientra dall'estero sono anch'esse per lo piu' realizzabili solo sulla carta, magari riesci a farle per chi viaggi per turismo ma di certo non si potranno mai attuare per i lavoratori frontalieri, per i trasportatori, per chi viaggia per lavoro in tutto il mondo.
Siamo in una civiltà globale e qs presenta vantaggi e svantaggi.
Le zone colorate e gli stop and go sono l'unica alternativa ai LD duri e a conti fatti consentono all'economia di subire meno danni.
Ovviamente esistono categorie che subiscono cmq danni ingenti ed è dovere dello stato ristornare queste categorie con somme che permettano la sopravvivenza di qs imprese.
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
13.469
Sento continuamente parlare di cambiare marcia, bisogna qui bisogna la.. Mancano le dosi! Mancano le dosi! È i uitile parlare di come bisogna fare e cosa bisogna fare! Mancano le dosi punto.
Siamo in 60 milioni e ce ne hanno consegnate 15 milioni.

Proprio perché mancano le dosi non avrebbero dovuto diluirle tra le diverse categorie del piano.

E ancora non hanno detto perché si dovrebbero vaccinare categorie non a rischio nelle aziende,
 
Registrato
25 Gennaio 2010
Messaggi
12.565
Sento continuamente parlare di cambiare marcia, bisogna qui bisogna la.. Mancano le dosi! Mancano le dosi! È i uitile parlare di come bisogna fare e cosa bisogna fare! Mancano le dosi punto.
Siamo in 60 milioni e ce ne hanno consegnate 15 milioni.
a me non paiono poche 3.5 milioni di dosi ferme a fronte di una media di vaccinazione settimale che oscilla tra i 200k e i 220k.
Lo spazio per aumentare il numero di vaccinati al giorno c'è eccome.
 
Registrato
21 Novembre 2005
Messaggi
12.696
a me non paiono poche 3.5 milioni di dosi ferme a fronte di una media di vaccinazione settimale che oscilla tra i 200k e i 220k.
Lo spazio per aumentare il numero di vaccinati al giorno c'è eccome.

vero ma devi considerare due cose, è appena arrivata la fornitura di PFIZER che verrà inoculata nei prossimi giorni e permane il problema di fiducia su Astrazeneca, in molti si prenotano, si presentano ma rifiutano il vaccino inglese creando quindi ritardi
 
Registrato
25 Gennaio 2010
Messaggi
12.565
vero ma devi considerare due cose, è appena arrivata la fornitura di PFIZER che verrà inoculata nei prossimi giorni e permane il problema di fiducia su Astrazeneca, in molti si prenotano, si presentano ma rifiutano il vaccino inglese creando quindi ritardi
tranne il primo periodo in cui si vaccinava il personale sanitario in modo facile siamo sempre stati lontani da andare a saturazione (a prescindere dalle dosi che si devono tenere da parte per la seconda dose)

1617959904985.png

Sarebbe anche ora di adottare il modello UK e vaccinare a tappeto con prima dose ritardando la somministrazione della seconda.