• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

Le dichiarazioni di Tronchetti

Interreloaded

Bandiera
25.587
612
73
Tronchetti: "Scudetto, si può. Una sconfitta non cambia le cose. E Sneijder..."


27.11.2012 15:42 di Daniele Mari Twitter: @danmari83


Marco Tronchetti Provera crede ancora nello scudetto, nonostante la battuta d'arresto di Parma: "La squadra c'è, non è una sconfitta che può pregiudicare il cammino della squadra. Scudetto? Certo che ce la può fare, all'inizio nessuno aveva fiducia in questa squadra e invece il lavoro si sta vedendo"

Tronchetti Provera promuove anche la linea della società per quanto riguarda gli ingaggi: "Sneijder? C'è una politica chiara da parte della società e bisogna proseguire così. Cinesi? "Non entro in merito a queste tematiche, vale quello che ha detto recentemente il presidente Moratti".


Dichiarazioni a dir poco fumose, ad essere buoni.
E poi non si tratta di una sola sconfitta.
 

MOUralizzatore

Vice capitano
5.356
0
0
Tronchetti: "Scudetto, si può. Una sconfitta non cambia le cose. E Sneijder..."


27.11.2012 15:42 di Daniele Mari Twitter: @danmari83


Marco Tronchetti Provera crede ancora nello scudetto, nonostante la battuta d'arresto di Parma: "La squadra c'è, non è una sconfitta che può pregiudicare il cammino della squadra. Scudetto? Certo che ce la può fare, all'inizio nessuno aveva fiducia in questa squadra e invece il lavoro si sta vedendo"

Tronchetti Provera promuove anche la linea della società per quanto riguarda gli ingaggi: "Sneijder? C'è una politica chiara da parte della società e bisogna proseguire così. Cinesi? "Non entro in merito a queste tematiche, vale quello che ha detto recentemente il presidente Moratti".


Dichiarazioni a dir poco fumose, ad essere buoni.
E poi non si tratta di una sola sconfitta.
:roll

in 14 giornate già 4 sconfitte.....
 

EL BUITRE

Prima squadra
846
0
0
Non bastavano i nostri dirigenti incompetenti, pure lo sponsor non capisce un h di Calcio.Lo scudetto?Tronchetti mi faccia il piacere................
 

kovalsky

Titolare
3.986
745
59
Tronchetti: "Scudetto, si può. Una sconfitta non cambia le cose. E Sneijder..."


27.11.2012 15:42 di Daniele Mari Twitter: @danmari83


















Marco Tronchetti Provera crede ancora nello scudetto, nonostante la battuta d'arresto di Parma: "La squadra c'è, non è una sconfitta che può pregiudicare il cammino della squadra. Scudetto? Certo che ce la può fare, all'inizio nessuno aveva fiducia in questa squadra e invece il lavoro si sta vedendo"

Tronchetti Provera promuove anche la linea della società per quanto riguarda gli ingaggi: "Sneijder? C'è una politica chiara da parte della società e bisogna proseguire così. Cinesi? "Non entro in merito a queste tematiche, vale quello che ha detto recentemente il presidente Moratti".


Dichiarazioni a dir poco fumose, ad essere buoni.
E poi non si tratta di una sola sconfitta.
Questo ogni volta che parla dice minkiate, non sto neanche a leggere quando vedo scritto il suo noe
 

Carpent

Presidente
103.748
6.283
100
Tronchetti: "Scudetto, si può. Una sconfitta non cambia le cose. E Sneijder..."


27.11.2012 15:42 di Daniele Mari Twitter: @danmari83


Marco Tronchetti Provera crede ancora nello scudetto, nonostante la battuta d'arresto di Parma: "La squadra c'è, non è una sconfitta che può pregiudicare il cammino della squadra. Scudetto? Certo che ce la può fare, all'inizio nessuno aveva fiducia in questa squadra e invece il lavoro si sta vedendo"

Tronchetti Provera promuove anche la linea della società per quanto riguarda gli ingaggi: "Sneijder? C'è una politica chiara da parte della società e bisogna proseguire così. Cinesi? "Non entro in merito a queste tematiche, vale quello che ha detto recentemente il presidente Moratti".


Dichiarazioni a dir poco fumose, ad essere buoni.
E poi non si tratta di una sola sconfitta.
:tafazzi:tafazzi:tafazzi:tafazzi
 

Interreloaded

Bandiera
25.587
612
73
Tronchetti: "Sneijder non era più a suo agio. Drogba..."


23.01.2013 13:54 di Mario Garau Twitter: @MarioGarau

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, Tronchetti Provera - socio e sponsor dell'Inter - parla dell'addio di Wesley Sneijder: "Ci ha regalato delle partite meravigliose. Abbiamo avuto delle stagioni di grandi successo in cui è stato protagonista. Mi auguro abbia tutto il successo che merita. Ha fatto bene a partire se non si trovava più a suo agio, andando alla ricerca di motivazioni". Sul centrocampista di qualità: "I grandi campioni sono pochissimi, ci daranno soddisfazioni". Chiosa finale su Drogba in Italia: "Il campionato di calcio cinese è complicato. Se va al Milan ci dispiace", conclude.


Della serie "tutto fumo....":roll
 

Interreloaded

Bandiera
25.587
612
73
Tronchetti amaro: "Anno con poche speranze"

16:02
Christian Liotta

Spegne ogni illusione Marco Tronchetti Provera: il leader di Pirelli, intervistato da La Politica nel Pallone, afferma candidamente che la stagione dell'Inter non può aprire le porte a grandissimi traguardi ed invita alla pazienza: "Sono d'accordo con Zanetti, questa è una stagione con poche speranze, nel momento in cui tutto andava nella direzione giusta, forse ci siamo un po' illusi, oggi siamo tornati alla realtà. E' una squadra da costruire passo passo, la strada è giusta, ma ci vuole pazienza. Stramaccioni - ha proseguito - ha fatto un inizio di campionato folgorante, ha creato aspettative superiori a quelle che erano le potenzialità. Adesso serve un bagno d'umiltà per tutti, anche per un giovane allenatore come lui. Ora deve dimostrare la capacità di superare la crisi e lo sta facendo in maniera molto matura".

L'Inter è sulle tracce di Paulinho come rinforzo per gennaio, e per questo Tronchetti Provera si augura che "le ragioni dell'economia, prioritarie, possano trovare un equilibrio per cui un grande calciatore possa venire all'Inter a condizioni ragionevoli". Tronchetti Provera ha anche risposto alla domanda sulle polemiche juventine dopo il match con il Genoa. "Qualunque valutazione si faccia della Juve è difficile che non venga presa come non di parte. Siamo tutti soggetti all'emotività, alle emozioni che talvolta sono eccessive. Massimo Moratti ha dichiarato di non avvertire fastidio nel vedere Mario Balotelli con la maglia del Milan? Il suo parere è esattamente opposto: "A me darebbe molto fastidio", ha affermato.
 
Alto