Luciano Spalletti

No certamente, ma ricordati che ci sono liberi Allegri, Sarri, gente che gli è sopra...

No Sarri penso si sia ritirato, giustamente pensa che più che vincere lo scudetto e la EL che mai altro potrebbe fare di più. Allegri ha detto che a Giugno torna in pista, però tra lui e Spalletti non so chi sceglierei, dipenderebbe molto dalle condizioni e le ambizioni della squadra.
 
Sinceramente non pensavo che Sarri si fosse ritirato, mi hai spiazzato :dente

Ricordo di aver letto una sua intervista dove diceva di volersi dedicare alla famiglia ed ai nipoti in particolare. Ma poiché mi hai messo la pulce nell'orecchio, ho spulciato su internet ed ho trovato una notizia di 4 ore fa secondo cui sarebbe stato contattato dalla Roma per il dopo-Fonseca. Ma tanto non penso che Spalletti vorrebbe tornare a Roma per la terza volta !
 
Ricordo di aver letto una sua intervista dove diceva di volersi dedicare alla famiglia ed ai nipoti in particolare. Ma poiché mi hai messo la pulce nell'orecchio, ho spulciato su internet ed ho trovato una notizia di 4 ore fa secondo cui sarebbe stato contattato dalla Roma per il dopo-Fonseca. Ma tanto non penso che Spalletti vorrebbe tornare a Roma per la terza volta !
Spalletti potrebbe ambire (forse) al Napoli se Allegri tornasse alla Juve (o all'estero) e Sarri alla Roma
 
Spalletti potrebbe ambire (forse) al Napoli se Allegri tornasse alla Juve (o all'estero) e Sarri alla Roma

Allegri, te lo dico da fonte sicura (mio collega di Livorno che lo conosce bene), all'estero non ci vuole andare. Che torni alla goBBa la vedo difficile, Monociglio si sputt... come pochi. Se DeLa molla Gattuso dimostra di non capire niente, io se dovessi affidare ad un tecnico la ricostruzione di una squadra Rino sarebbe uno dei primi ai quali penserei.
Spalla invece non avrebbe problemi ad andare all'estero, lo ha già fatto con successo. E' anche favorito dalla lingua, uno che parla Empolese lo capiscono dappertutto ... :ROFLMAO:
 
Allegri, te lo dico da fonte sicura (mio collega di Livorno che lo conosce bene), all'estero non ci vuole andare. Che torni alla goBBa la vedo difficile, Monociglio si sputt... come pochi. Se DeLa molla Gattuso dimostra di non capire niente, io se dovessi affidare ad un tecnico la ricostruzione di una squadra Rino sarebbe uno dei primi ai quali penserei.
Spalla invece non avrebbe problemi ad andare all'estero, lo ha già fatto con successo. E' anche favorito dalla lingua, uno che parla Empolese lo capiscono dappertutto ... :ROFLMAO:
Sarà che non ce lo vedo più Spalletti ad allenare all'estero :cod
 
Ricordo di aver letto una sua intervista dove diceva di volersi dedicare alla famiglia ed ai nipoti in particolare. Ma poiché mi hai messo la pulce nell'orecchio, ho spulciato su internet ed ho trovato una notizia di 4 ore fa secondo cui sarebbe stato contattato dalla Roma per il dopo-Fonseca. Ma tanto non penso che Spalletti vorrebbe tornare a Roma per la terza volta !
Penso la nuova proprietà della Roma voglia far rientrare Totti, anche per una questione di immagine e leccaculismo verso una tifoseria delusa. E Totti e Spalletti ormai sono incompatibili, quindi Roma esclusa. Restano Napoli, se non ci va Sarri, gobba, se non ci torna Allegri, e Fiorentina se abbassa le sue pretese di stipendio. Credo che alla fine si accaserà qui, è l'ambiente giusto per lui e non gli stravolgerebbe neanche la vita privata. In ogni caso, ora sono problemi suoi visto che a giugno smetterà di pesare sul bilancio dell'Inter.
 
No Sarri penso si sia ritirato, giustamente pensa che più che vincere lo scudetto e la EL che mai altro potrebbe fare di più. Allegri ha detto che a Giugno torna in pista, però tra lui e Spalletti non so chi sceglierei, dipenderebbe molto dalle condizioni e le ambizioni della squadra.
Sarri non ce lo vedo a star fermo. Da buon permaloso, come Spalletti e tutti i toscani in genere, vuole semplicemente ciucciare fino all'ultimo euro alla gobba. Resta da capire quali siano i margini che gli consente il contratto in essere. Per quello che so, scade a giugno ma esisterebbe una clausola per il rinnovo automatico di un anno, salvo penale salata che la gobba dovrebbe pagare per scongiurarlo. Bisogna anche capire cosa farà Conte. Se leva le tende per la Premier, per me abbastanza probabile visti i problemi di Suning e le sue pretese di mercato, Sarri sarebbe un papabile per la nostra panchina. E da lì potrebbe anche coltivare la sua rivalsa verso la gobba. Un Inter che vincesse prima con Conte e dopo con Sarri, sarebbe un colpo mortale per l'orgoglio gobbo :ghigno
 
Ultima modifica:
Sarri non c'è lo vedo a star fermo. Da buon permaloso, come Spalletti e tutti i toscani in genere, vuole semplicemente ciucciare fino all'ultimo euro alla gobba. Resta da capire quali siano i margini che gli consente il contratto in essere. Per quello che so, scade a giugno ma esisterebbe una clausola per il rinnovo automatico di un anno, salvo penale salata che la gobba dovrebbe pagare per scongiurarlo. Bisogna anche capire cosa farà Conte. Se leva le tende per la Premier, per me abbastanza probabile visti i problemi di Suning e le sue pretese di mercato, Sarri sarebbe un papabile per la nostra panchina. E da lì potrebbe anche coltivare la sua rivalsa verso la gobba. Un Inter che vincesse prima con Conte e dopo con Sarri, sarebbe un colpo mortale per l'orgoglio gobbo :ghigno

Come, scusa ??? :mad:



:D
 
Come, scusa ??? :mad:



:D
Vivo qui dal 1982, prima a Siena e dopo a Firenze. Grandissima gente ma molto caratteriale e dalla memoria profonda. Ti danno il cuore se ci entri in sintonia, ma se pensano che gli hai fatto un torto se la legano al dito e in qualche modo te la fanno pagare. Dante è morto in esilio, non dimentichiamolo :ghigno Forse fanno eccezione quelli della costa, che conosco poco. Ma pure Allegri, al di là che ami fare il piacione, non ce lo vedo a tornare a Torino in presenza di chi lo ha cacciato. Se venisse ricontattato, chiederebbe la testa di Nedved e Paratici prima di sedersi a discutere di altro. Comunque vada, assisteremo a un bel valzer di panchine la prossima estate...
 
Vivo qui dal 1982, prima a Siena e dopo a Firenze. Grandissima gente ma molto caratteriale e dalla memoria profonda. Ti danno il cuore se ci entri in sintonia, ma se pensano che gli hai fatto un torto se la legano al dito e in qualche modo te la fanno pagare. Dante è morto in esilio, non dimentichiamolo :ghigno Forse fanno eccezione quelli della costa, che conosco poco. Ma pure Allegri, al di là che ami fare il piacione, non ce lo vedo a tornare a Torino in presenza di chi lo ha cacciato. Se venisse ricontattato, chiederebbe la testa di Nedved e Paratici prima di sedersi a discutere di altro. Comunque vada, assisteremo a un bel valzer di panchine la prossima estate...

Benvenuto, anche se in ritardo. :D Se vivi in Toscana avrai capito che in realtà non esistono i Toscani bensì i Fiorentini, i Pisani, i Livornesi, ecc. e che tra un Massese ed un Grossetano c'è quasi la stessa differenza che tra un Esquimese ed un Africano :D. E già questa è una distinzione grossolana, giacché ad esempio noi Empolesi siamo diversissimi dai Fiorentini, anche se siamo a poche decine di km di distanza e siamo a nostra volta in provincia di Firenze.:D
Detto questo, condivido in pieno l'ultima frase !
 

Notizie Inter

Alto