Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Maicon

Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
41.230
Ora è ufficiale, o quasi: Maicon tornerà a giocare in Italia e lo farà al Sona, in Serie D. Il brasiliano, come conferma il club alla redazione di Passione Inter, arriverà nel club veronese il 7 gennaio.
Assieme a lui il figlio, che giocherà nella formazione juniores. A confermare il tutto anche le parole del ds Claudio Ferrarese, che parlando al quotidiano L’Arena ha spiegato che l’arrivo è stato posticipato per evitare al giocatore il periodo di quarantena previsto dall’attuale DPCM vigente. Il Colosso torna in Italia dunque: dal prossimo gennaio siamo sicuri che i giocatori del Sona avranno qualche tifoso nerazzurro in più a seguirli e sostenerli.

non cambierà mai e matto come un cavallo.
 

Sebas

Titolare
Registrato
7 Dicembre 2018
Messaggi
2.649
Cosa darei per poterlo vedere in azione dal vivo, anche in Serie D...
Non ho mai avuto l'occasione di vederlo dal vivo prima, purtroppo :cry:
 

Gasbatime_

Turnover
Registrato
26 Novembre 2020
Messaggi
1.002
Cosa darei per poterlo vedere in azione dal vivo, anche in Serie D...
Non ho mai avuto l'occasione di vederlo dal vivo prima, purtroppo :cry:
cosa ti sei perso

dal primo arancio faceva impressione la capacità che aveva di bruciare costantemente la fascia in qualsiasi minuto della partita, con una facilità disarmante. Forse solo Bale aveva una progressione similie nei suoi inizi da terzino, ma poi venne spostato avanti.

incredibile
 
Registrato
15 Febbraio 2011
Messaggi
35.219
quanto mi manca avere in squadra un matto completo come Maicon, fuori dagli schemi.

Indimenticabile quella galoppata-ruspa con gol nel derby, dopo il quale fa inversione a U e punta dritto verso la tribuna, passa davanti a una panchina del Milan cosí :oops: e si arrampica sulla tribunetta per salutare i parenti, con Caressa che dopo qualche secondo di silenzio dice "ma dove va?"

Fantastico.
 
Registrato
12 Febbraio 2006
Messaggi
25.384
Dati i trascorsi, ha buone probabilitá di diventare presidente della regione oppure Santo Patrono (da vivo, peraltro) nel giro di un paio d'anni.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
41.230
quanto mi manca avere in squadra un matto completo come Maicon, fuori dagli schemi.

Indimenticabile quella galoppata-ruspa con gol nel derby, dopo il quale fa inversione a U e punta dritto verso la tribuna, passa davanti a una panchina del Milan cosí :oops: e si arrampica sulla tribunetta per salutare i parenti, con Caressa che dopo qualche secondo di silenzio dice "ma dove va?"

Fantastico.

una domanda da cazzeggio, ma secondo te il maicon dei tempi d'oro come si sarebbe trovato con un allenatore idrofobico come conte?
lo chiedo perchè con mou si era creata un empatia unica, che lo faceva rendere sulla fascia come un freccia rossa.
 
Registrato
15 Febbraio 2011
Messaggi
35.219
una domanda da cazzeggio, ma secondo te il maicon dei tempi d'oro come si sarebbe trovato con un allenatore idrofobico come conte?
lo chiedo perchè con mou si era creata un empatia unica, che lo faceva rendere sulla fascia come un freccia rossa.
Malissimo.
Maicon era un terzino da difesa a 4, non so se quinto di destra avrebbe reso allo stesso modo.