Marco Materazzi

chance76

Titolare
Comunque questo narrativa celodurista che alimenta lui stesso ( ogni volta dice questo lo picchierei, quest'altro pure etc ) non gli rende merito.
Non è stato ai livelli di Samuel , ma è stato comunque un difensore di livello molto buono e non era uno scarparo, tutt' altro, aveva un buonissimo piede. E sapeva anche marcare, non solo picchiare. Ultimamente sembra che se lo scordi pure lui

Infatti, batteva punizioni e rigori, e di testa non ce n'era per nessuno contro di lui!

E il senso di appartenenza alla squadra che dava lui ci manca tantissimo... certo non può darlo Conte o Ranocchia...
 

Pittbull

Leggenda
Infatti, batteva punizioni e rigori, e di testa non ce n'era per nessuno contro di lui!

E il senso di appartenenza alla squadra che dava lui ci manca tantissimo... certo non può darlo Conte o Ranocchia...

https://www.fcinter1908.it/primo-piano/materazzi-mourinho-milan/

L'importanza anche di avere uno come Facchetti in dirigenza, se non ci fosse stato lui Materazzi andava al BBilan e magari sarebbe passato per infame anche lui.

Invece adesso pensi a Materazzi e pensi ad un interista.
 

chance76

Titolare
https://www.fcinter1908.it/primo-piano/materazzi-mourinho-milan/

L'importanza anche di avere uno come Facchetti in dirigenza, se non ci fosse stato lui Materazzi andava al BBilan e magari sarebbe passato per infame anche lui.

Invece adesso pensi a Materazzi e pensi ad un interista.

Infatti... Poi era il 2006, proprio quando ci fece vincere il mondiale!!!

Mi piace anche quando chiosa: “Ringrazio Icardi per i gol fatti, probabilmente gli ultimi sei mesi non sono stati gestiti bene da entrambe le parti." ;)
 

DevotoAlVino

Vice capitano
Comunque questo narrativa celodurista che alimenta lui stesso ( ogni volta dice questo lo picchierei, quest'altro pure etc ) non gli rende merito.
Non è stato ai livelli di Samuel , ma è stato comunque un difensore di livello molto buono e non era uno scarparo, tutt' altro, aveva un buonissimo piede. E sapeva anche marcare, non solo picchiare. Ultimamente sembra che se lo scordi pure lui
Vero, ma era un giocatore troppo scorretto e violento. Non è solo un fatto di narrativa come dici giustamente, ma anche sostanziale
 

Tuettili

Campione
Ho sempre sostenuto e lo penso ancora adesso che una delle ragioni della vittoria dell'Italia ai Mondiali del 2006 (come pure del Pallone d'Oro a Cannavaro) sia stato l'infortunio di Nesta che ha di fatto assegnato a Materazzi il ruolo di titolare inamovibile. Ovviamente non ne faccio una questione di club di appartenenza e neppure di valore assoluto dei giocatori, ma per quel ruolo in quella squadra e soprattutto quel compagno di linea Materazzi era 10 volte più adatto dell'ottimo Nesta. C'è da dire anche che nell'Inter Materazzi giocava insieme a giocatori di alto livello e per questo non ricopriva quel ruolo di leader tecnico e psicologico che aveva nel Perugia, dove invece era il vero trascinatore: calciava i rigori ma anche le punizioni, segnava molti goals di testa, comandava la difesa ma anche il centrocampo . Nell'Inter si sentiva forse il vaso di coccio in mezzo ai vasi di ferro e per questo talvolta abusava delle maniere forti, come per affermare la propria personalità. Ma ad esempio ho sentito spesso Ibrahimovic affermare che Marco era uno dei difensori più ostici che abbia incontrato - e lo dice uno che le botte non ha certo paura di prenderle ! Poi ha segnato uno dei goal più spettacolari degli ultimi anni, sullo stesso campo (Empoli) e nella stessa zona del famoso goal di Recoba, però dall'altro lato del campo. Peccato che infilò la porta sbagliata ed essendo il 90' fu proprio il goal decisivo ...
 

MattInter10

Vice capitano
Comunque questo narrativa celodurista che alimenta lui stesso ( ogni volta dice questo lo picchierei, quest'altro pure etc ) non gli rende merito.
Non è stato ai livelli di Samuel , ma è stato comunque un difensore di livello molto buono e non era uno scarparo, tutt' altro, aveva un buonissimo piede. E sapeva anche marcare, non solo picchiare. Ultimamente sembra che se lo scordi pure lui

A livello di piede era molto molto meglio del tanto decantato Bonucci, sapeva pure battere benissimo le punizioni, ricordo fece un gol bellissimo contro il Modena, per l'epoca era un difensore molto completo.
 

DaVeHearth

Bandiera
Comunque questo narrativa celodurista che alimenta lui stesso ( ogni volta dice questo lo picchierei, quest'altro pure etc ) non gli rende merito.
Non è stato ai livelli di Samuel , ma è stato comunque un difensore di livello molto buono e non era uno scarparo, tutt' altro, aveva un buonissimo piede. E sapeva anche marcare, non solo picchiare. Ultimamente sembra che se lo scordi pure lui
era un ottimo difensore completo.
Non un fuoriclasse, ma era molto buono, e per un paio d'anni, a ridosso del mondiale 2006, aveva raggiunto livelli di rendimento, di confidence e di leadership davvero elevati.

Secondo me aveva il difetto di essere poco intelligente e scaltro. Giocava troppo di pancia, sotto pressione spesso commetteva falli assurdi e pericolosi. Non parlo dei celebri falli alla Macellazzi che lo hanno reso famoso, parlo proprio di situazioni di gioco dove il grande difensore mantiene nervi e sangue freddo e fa la scelta piú giusta.
 

blackmusic

Titolare
Che razza infame che sono, non provano la minima vergogna, forti di una manipolazione mediatica senza eguali nell'universo. Gobbi ladroni impuniti siete la ragione del mio odio
 

Notizie Inter

Alto