Mauro Icardi

pecoranera

Turnover
Icardi non è mai stato un cesso dal punto di vista tecnico, né lo è ora. Non fai tutti quei gol (che ha fatto all'Inter) per caso, così come al PSG non ti prendi un posto a fianco di Neymar e Mbappè se sei scarso. La quasi totalità delle persone qua dentro non è riuscita a scindere l'Icardi uomo e professionista dall'Icardi calciatore.
il 99% di quei gol sono tap in. Il gol non è NULLA per definire un calciatore, serve solo al tabellino. E con Neymar e Mbappe che mi danno la palla da buttar dentro 5 gol nel campionato francese li faccio pure io mentre mi porto la bottiglia di vino per il campo e mi faccio un sorso ogni 5 minuti.
 

Obdulio Varela

Bandiera
il 99% di quei gol sono tap in. Il gol non è NULLA per definire un calciatore, serve solo al tabellino. E con Neymar e Mbappe che mi danno la palla da buttar dentro 5 gol nel campionato francese li faccio pure io mentre mi porto la bottiglia di vino per il campo e mi faccio un sorso ogni 5 minuti.

1) No. Il goal è la cosa più importante nel calcio.

2) No.Icardi segnava anche quando lo servivano autentici cani.

3) No. Tu non segneresti nemmeno con Neymar e Mbappe.

4) Lukaku è molto meglio di Icardi e siamo tutti contenti.
 

pecoranera

Turnover
1) No. Il goal è la cosa più importante nel calcio.

2) No.Icardi segnava anche quando lo servivano autentici cani.

3) No. Tu non segneresti nemmeno con Neymar e Mbappe.

4) Lukaku è molto meglio di Icardi e siamo tutti contenti.
1) Il gol è importante "nel calcio", non per definire un calciatore. Le due affermazioni non sono in contrasto, pensaci
2) infatti facevano molta più fatica a mandarlo in porta e l'Inter arrivava massimo quarta
3) no. :p
4) Sì.
 

Angelus

Stella
Moderatore
Icardi non è mai stato un cesso dal punto di vista tecnico, né lo è ora. Non fai tutti quei gol (che ha fatto all'Inter) per caso, così come al PSG non ti prendi un posto a fianco di Neymar e Mbappè se sei scarso. La quasi totalità delle persone qua dentro non è riuscita a scindere l'Icardi uomo e professionista dall'Icardi calciatore.
Lo è stato e lo è tuttora, solo che quando era il simbolo (🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️) dell'Inter, eravamo assuefatti alla mediocrità tecnica della squadra e abbiamo chiuso gli occhi e ci siamo tappati le orecchie per non vedere un Calaiò argentino che usufruiva di un sistema di gioco incentrato al 99% su di lui.

Al psg, dove doveva fare tripletta in ogni partita secondo certi utenti, fa naturalmente fatica insieme a mostri sacri come Neymar, Mbappe, Di Maria e, lo scorso anno, pure Cavani. Perché a Parigi sanno come si gioca a calcio, che non è il lancio alla disperata per l'unica punta.
 

Stefano6

Titolare
il 99% di quei gol sono tap in. Il gol non è NULLA per definire un calciatore, serve solo al tabellino. E con Neymar e Mbappe che mi danno la palla da buttar dentro 5 gol nel campionato francese li faccio pure io mentre mi porto la bottiglia di vino per il campo e mi faccio un sorso ogni 5 minuti.
Non so quante volte l'ho già scritto qui , forse due ( o tre ? ) perché è fattuale , nessuna iperbole , ci vogliano stare o meno :

Se tu metti D'Ambrosio centravanti al PSG segna gli stessi goals , forse qualcuno in più.
Dopo un po' di adattamento al ruolo gioca e contribuisce alla squadra un po' di più ed un po' meglio di Icardi da quella posizione.
 

ciondolon

Titolare
Non so quante volte l'ho già scritto qui , forse due ( o tre ? ) perché è fattuale , nessuna iperbole , ci vogliano stare o meno :

Se tu metti D'Ambrosio centravanti al PSG segna gli stessi goals , forse qualcuno in più.
Dopo un po' di adattamento al ruolo gioca e contribuisce alla squadra un po' di più ed un po' meglio di Icardi da quella posizione.
In acrobazia DDA>Maurito.
Segnerebbe un sacco di goal in rovesciata e sforbiciata.
Sul resto ho qualche dubbio.
 

Gattigher

Titolare
Tralasciando un secondo il lato umano, pur importantissimo per valutare un calciatore, vorrei soffermarmi sull'aspetto tecnico:
Icardi non è un attaccante completo. Nel calcio di oggi non ti puoi permettere di non fare movimento e di non dialogare nella costruzione della manovra. Ma dentro l'area Icardi è forte, non fa solo tap-in.
È un mezzo giocatore, non adatto quindi per grandi palcoscenici, ma quella mezza cosa la fa davvero bene.
Comunque non manca per nulla.
 
Lo so, questo post arriva con mooolto ritardo, ma la domanda ve la faccio lo stesso: Io mi chiedo da qualche settimana se la cara Wanda abbia fatto complimenti anche a noi dopo il derby? <3

Vedi l'allegato 2397151
cioè questa aveva festeggiato quando il milan ci aveva battuto? lol
meno male che ora che è in francia non se la caga più nessuno sia qua che là

e dopo 2 anni pensano ancora a noi, segno che noi li abbiamo fatti grandi e ora si mangiano persino i capelli per l'invidia. ma non dovrebbero essere contenti di giocare a parigi, con mbappe e neymar? sono ossessionati da noi e non possono accettare che il sostituto di icardi gli caga in testa in ogni aspetto (pure quello umano)
 

Tuettili

Campione
Se fosse vero che al PSG segnerebbe chiunque, mi chiedo allora perché hanno speso una cifra per Icardi e prima ancora per Cavani, Ibrahimovic ecc. quando avevano un Choupo-Moting che nel Bayern non sta facendo male e che percepiva una frazione del loro ingaggio.
Sul fatto che nel calcio moderno agli attaccanti si richiede di lavorare anche per la squadra e che questo non faccia parte del bagaglio tecnico di Icardi non ci sono dubbi, ma non dovrebbero neppure esserci grossi dubbi sul fatto che anche tutto il lavoro degli attaccanti "moderni" è finalizzato a far sì che si arrivi al goal, quindi se in squadra hai uno che è bravino nel segnare è più conveniente cercare di metterlo in grado di farlo piuttosto che chiedergli di fare un lavoro che non è il suo. Poi nella storia ci sono anche centravanti che erano utilissimi alla squadra pur non segnando mai (tipo Corradi nel Chievo, che segnava solo a noi) ma alla fine uno che la butta dentro ci vuole. Ai tempi, l'unico che avevamo in rosa in grado di far questo era Icardi, per cui era naturale che la squadra lavorasse per metterlo in condizioni di farlo.
Sono tra coloro che giudicano Icardi il più gran hijo de una p..a m..p...da che abbia mai vestito la nostra maglia, ma non disconosco che in area di rigore (e solo in quella) Maurito è in assoluto uno dei più forti in circolazione.
 
Alto