• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!

Milan - INTER 2-3

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Bob Garde

Vice capitano
5.944
2.714
61
"Mah, in fondo tutto ruota attorno ai comportamenti che metti dentro a quello che fai e a cui aspiri. Perché poi tutti si pianta in terra quella bandierina rossa o a scacchi, che poi è il vero obiettivo che ti sei prefissato e per il quale ti sei preparato. E' chiaro che non tutto ti è dovuto, ed anche se poi tutti si può pensare che arrivarci è scontato e semplice, quello che conta è andarsi a prendere quei successi, quegli applausi, quella soddisfazione, e per farlo si deve entrare dentro per bene nelle cose che vai a fare quotidianamente, altrimenti poi nessuno ti regala nulla e va a finire che quella cosa scontata e semplice ti diventa perfino proibitiva. Ed allora si vanno a creare dissidi, nervosismi e difficoltà che possono rallentare il processo di crescita. Io tutti i giorni mi pongo l'obiettivo di far capire ai miei giocatori che quella bandierina va raggiunta col lavoro, ed il fatto di essere riusciti ad arrivarci, ed averla staccata da terra alzandola e sventolandola per i nostri tifosi, significa che siamo stati bravi a prendercele quelle cose lì."
Tradotto: è necessario farsi tutti il culo per raggiungere un determinato obiettivo e se qualcuno si tira fuori dall'impegno (ossia dal gruppo) è normale che si creino tensioni. Spalletti, però, te lo direbbe in settordici parole. Ho capito ciò che c'è scritto proprio perché l'ho letto con attenzione, se l'avessi invece solamente ascoltato sono certo non ci sarei riuscito :ghigno
 

montanaro

Turnover
1.330
1.074
56
"Mah, in fondo tutto ruota attorno ai comportamenti che metti dentro a quello che fai e a cui aspiri. Perché poi tutti si pianta in terra quella bandierina rossa o a scacchi, che poi è il vero obiettivo che ti sei prefissato e per il quale ti sei preparato. E' chiaro che non tutto ti è dovuto, ed anche se poi tutti si può pensare che arrivarci è scontato e semplice, quello che conta è andarsi a prendere quei successi, quegli applausi, quella soddisfazione, e per farlo si deve entrare dentro per bene nelle cose che vai a fare quotidianamente, altrimenti poi nessuno ti regala nulla e va a finire che quella cosa scontata e semplice ti diventa perfino proibitiva. Ed allora si vanno a creare dissidi, nervosismi e difficoltà che possono rallentare il processo di crescita. Io tutti i giorni mi pongo l'obiettivo di far capire ai miei giocatori che quella bandierina va raggiunta col lavoro, ed il fatto di essere riusciti ad arrivarci, ed averla staccata da terra alzandola e sventolandola per i nostri tifosi, significa che siamo stati bravi a prendercele quelle cose lì."
Se si fosse un pò distratti si potrebbe pensare che parlasse di f..a
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto