Mondiali 2026 in USA, Canada & Messico

VDM85

Stella
Moderatore
19.023
1.917
63
L'alternativa era il Marocco che avrebbe dovuto costruire X nuovi stadi che poi sarebbero rimasti inutilizzati. Perciò anch'io avrei preferito CAN, USA, MEX.
 

mubald

Prima squadra
818
259
33
Canada alla fase finale di un Mondiale :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Mi pare non sia la prima volta.Certo che 3 squadre di diritto qualificate della stessa area possono provocare ulteriori esclusioni eccellenti.Anche se si vocifera un ulteriore aumento del numero delle squadre partecipanti alla fase finale del Mondiale,forse gia' dal Qatar
 

Tuettili

Vice capitano
6.988
2.726
56
Io mi ricordo i mondiali del '94 negli USA, uno dei peggiori della storia. Gli stadi erano ricavati da quelli per il football ed il baseball ed in campo le righe si confondevano, i terreni sembravano cottrati, gli orari erano impossibili (per noi per colpa del fuso orario e per i giocatori perché giocavano durante le ore più calde della giornata) e tutto sommato il pubblico era piuttosto scarso e poco interessato. Sono passati tanti anni ma il soccer non è ancora decollato e di stadi riservati al calcio ce ne sono pochissimi, giusto ricorrere alla "stampella" del Messico che almeno in quanto a stadi non ha problemi. Già nel '86 e prima ancora nel '70 (ahimé si, me li ricordo bene !) da questo punto di vista niente da dire, ma era tutto il resto che mancava. Ricordo dei giornalisti raccontare che muoversi nel Paese era come partecipare ad una vacanza organizzata da "Avventure nel Mondo". Del Canada a livello di calcio non so niente, i miei contatti là parlano solo di hockey su ghiaccio. Visto il numero sempre crescente di squadre partecipanti, è opportuno che i tre paesi uniscano le forze. D'altra parte, fuori dall'Europa non ci sono tanti posti dove sia possibile organizzare una manifestazione del genere ...
 

Mediolanvm

Titolare
2.764
2.210
54
Io mi ricordo i mondiali del '94 negli USA, uno dei peggiori della storia. Gli stadi erano ricavati da quelli per il football ed il baseball ed in campo le righe si confondevano, i terreni sembravano cottrati, gli orari erano impossibili (per noi per colpa del fuso orario e per i giocatori perché giocavano durante le ore più calde della giornata) e tutto sommato il pubblico era piuttosto scarso e poco interessato. Sono passati tanti anni ma il soccer non è ancora decollato e di stadi riservati al calcio ce ne sono pochissimi, giusto ricorrere alla "stampella" del Messico che almeno in quanto a stadi non ha problemi. Già nel '86 e prima ancora nel '70 (ahimé si, me li ricordo bene !) da questo punto di vista niente da dire, ma era tutto il resto che mancava. Ricordo dei giornalisti raccontare che muoversi nel Paese era come partecipare ad una vacanza organizzata da "Avventure nel Mondo". Del Canada a livello di calcio non so niente, i miei contatti là parlano solo di hockey su ghiaccio. Visto il numero sempre crescente di squadre partecipanti, è opportuno che i tre paesi uniscano le forze. D'altra parte, fuori dall'Europa non ci sono tanti posti dove sia possibile organizzare una manifestazione del genere ...
C'è da dire che l'attenzione e la dedizione verso lo sport del soccer negli USA è cresciuta esponenzialmente in questi anni. Sia a livello di strutture, stanno spuntando parecchi stadi per il calcio in tutto il paese, sia a livello di pubblico.

Poi è chiaro, non arriveranno mai e poi mai al livello europeo/sudamericano (e non potrebbe essere altrimenti dato che i loro sport nazionali sono altri), però la situazione è parecchio migliorata da USA '94. Poi ora di USA '26 c'è ancora tempo, quindi penso proprio che sarà tutto molto migliore e godibile, rispetto ad allora.
 

mubald

Prima squadra
818
259
33
Che poi stranamente gli USA sono ,se non piu' una cenerentola,una squadra di non alto livello in campo maschile (vedi anche la loro assenza in Russia).Mentre sono da sempre una potenza nel calcio femminile.
 

gangster

Primavera
472
242
51
Mi pare non sia la prima volta.Certo che 3 squadre di diritto qualificate della stessa area possono provocare ulteriori esclusioni eccellenti.Anche se si vocifera un ulteriore aumento del numero delle squadre partecipanti alla fase finale del Mondiale,forse gia' dal Qatar
Vero, in merito al Canada non ho ricordato Messico 86'.
 

Steven Bradbury

Titolare
4.413
1.932
48
Le criticità furono enormi e di certo l'interesse fuori dagli stadi non era particolarmente alto presso l'opinione pubblica statunitense, ma checchè ne cantasse Elio nel '94 non ricordo stadi vuoti.

C'è anche una divisione politica sul calcio: democratici più filo-europei e dunque generalmente più interessati al soccer, repubblicani più legati agli sport tradizionali americani e diffidenti, in particolare al Sud.
 

Tuettili

Vice capitano
6.988
2.726
56
Che poi stranamente gli USA sono ,se non piu' una cenerentola,una squadra di non alto livello in campo maschile (vedi anche la loro assenza in Russia).Mentre sono da sempre una potenza nel calcio femminile.
Non è affatto strano, è per "colpa" della scuola. Tradizionalmente al college i maschi giocano a baseball, football Americano e basket, le donne a softball e basket. Il football femminile è poco diffuso (ed in genere è una specie di passerella per belle fig ...gliole, più che un vero sport) così per avere uno sport di squadra in grado di impegnare contemporaneamente almeno una ventina di studentesse, in genere viene scelto il soccer. In effetti, io che ho molte conoscenze negli USA (ed anche diversi parenti) non ricordo di aver mai conosciuto un maschio che avesse giocato a soccer, mentre invece praticamente tutte le donne che conosco da 12 ai 40 anni lo hanno praticato a scuola ed alcune lo praticano ancora. Il gran numero di titoli internazionali vinti hanno reso molto popolare questo sport, viene incoraggiato, incentivato e sponsorizzato in varie maniere, è anche di moda per così dire, perché non richiede particolari doti fisiche e mantiene inalterata la femminilità delle giocatrici (infatti la Nazionale USA è piena di gnocche, ad iniziare da Hope Solo). Trai ragazzini il soccer era giocato dai figli degli immigrati, soprattutto Messicani, per cui non era certo un mezzo di integrazione, appena possibile i ragazzi lo abbandonavano per abbracciare uno sport più yankee. e poi, ammettiamolo, le ragazze dei college vanno volentieri a vedere le partite di football, di basket ed anche di baseball, a vedere i maschi giocare al calcio non ci vanno, quindi chi ha voglia di giocarci ?
 

Carpent

Presidente
100.671
4.344
79

intanto in Qatar si viaggia spediti un pò come noi con i mondiali di nuoto quando abbiamo finito le piscine il giorno prima :ghigno a parte gli scherzi questi metteranno su degli stadi da urlo
 
Alto