• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

NBA official topic 2018-2019

Guzza™

Titolare
2.813
685
54
come cambia tutto in pochissimo tempo. infortuni di kd e klay che lasciano apertissima la lotta ad ovest il prossimo anno

ai lakers comquneu mancano praticamente guardie e panchina adesso

sinceramente i superteam mi fanno un po' cagare cmq, molto più gasante un anello come quello dei toronto trascinati da leonard e una serie di giocatori che vanno dal buono all'ottimo che i soliti 3 che si ritrovano in una franchigia e ciao.
La storia di Toronto è un caso a parte...o fai 2-3 superstar in squadra o così vinci una volta ogni 30 anni.
Si sfruttano gli ultimi 3 anni di James o poi la squadra ripartirà da Davis come leader.

Davis oggi ha 26 anni, ricordiamolo.
 

Luca[4]

Vice capitano
5.486
6.007
76
Kings Rumors: Harrison Barnes to Decline $25.1M Contract Option, Become FA

ma questo è un co****e semicit.
 

Phil Brooks

Prima squadra
601
411
42
In tutto ciò pare che CP3 e Harden si odino da mesi ormai, negli ultimi tempi nemmeno si parlavano.
L'eliminazione contro gli Warriors ha fatto traboccare il vaso e pare che Paul abbia esplicitamente richiesto la cessione.
Difficilissimo piazzarlo, é vecchio, spesso rotto e ha un contratto pesantissimo.
Per i Lakers si parla di Walker o Irving, Leonard secondo Woj ha in mente Toronto o Clippers.

Ho letto ora invece che Morey ha smentito categoricamente l'indiscrezione su CP3, aggiungendo anche che sarà ancora in maglia Rockets l'anno prossimo.
 
Ultima modifica:

hernan 87

Bandiera
25.715
6.026
83
Mi sarebbe piaciuto leonard e klay ai lakers con lebron
Con davis invece probabilmente arriverà o kemba o irving... Peró gli mancano un pó di giocatori, mah
 

Phil Brooks

Prima squadra
601
411
42
Conley ai Jazz per Korver, Crowder, Allen e un paio di prime scelte, se non erro.
Si doveva già fare alla dead-line.
Utah altra squadra interessante l'anno prossimo, Memphis si mette totalmente alle spalle il periodo del Grit 'n Grind ripartendo dai giovani (come é giusto che sia, anche Mike merita una chance altrove come Marc).
In tutto ciò Kyrie é praticamente sparito, non ha più avuto contatti con la dirigenza dei Celtics e anche Horford, a quanto pare, se ne va da Boston.
 
Ultima modifica:

Alloro

Stella
18.908
10.123
88
Conley ai Jazz per Korver, Crowder, Allen e un paio di prime scelte, se non erro.
Si doveva già fare alla dead-line.
Utah altra squadra interessante l'anno prossimo, Memphis si mette totalmente alle spalle il periodo del Grit 'n Grind ripartendo dai giovani (come é giusto che sia, anche Mike merita una chance altrove come Marc).
In tutto ciò Kyrie é praticamente sparito, non ha più avuto contatti con la dirigenza dei Celtics e anche Horford, a quanto pare, se ne va da Boston.
ma uno che da boston va o vorrebbe andare a los angeles sponda lakers
che cultura hanno i tifosi americani per questo tipo di trasferimenti ?
 

Phil Brooks

Prima squadra
601
411
42
E dopo il Porter Jr. dello scorso anno, quest'anno scommettiamo su un altro talento con problemi fisici, Bol Bol

nella nostra situazione, scommessa che ci sta alla grande, poi il tempo ci dirà
Tanta roba questa vostra politica di cercare giocatori dalle indubbie qualità ma non troppo integri fisicamente.
Avete una più che ottima base, roster che ha portato Denver al primo posto ad ovest e ad una gara 7 dalle WCF. I giocatori chiave sono anche giovani, quindi potete prendervi questi "azzardi". Se dovessero risultare entrambi avete uno squadrone.
Comunque dal draft poche sorprese, tranne Phoenix che si suicida praticamente.
Nola si è liberata di Hill facendo trade down e ora ha anche circa 31 mln di cap libero, molto interessante.
 

Phil Brooks

Prima squadra
601
411
42
ma uno che da boston va o vorrebbe andare a los angeles sponda lakers
che cultura hanno i tifosi americani per questo tipo di trasferimenti ?
La cultura non penso sia troppo diversa da noi, anzi, per i tifosi il concetto di lealtà e "sacrificio" é altissimo, vedasi il bordello che hanno fatto a Durant per essersi accasato ai più forti, o il primo addio di LeBron da Cleveland per andare a Miami.
Allo stesso tempo alcuni GM come Ujiri ed Ainge sono rinomati per non badare alle bandiere, avendo sacrificato due come DeRozan e Thomas, per ottenere Leonard e Irving (ricevendo grosse critiche anche da tutto l'ambiente, però poi Toronto ha vinto).
In ogni caso, comunque vada a finire, penso proprio che Kyrie verrà ricordato decisamente male dai bostoniani, lo spogliatoio dal suo arrivo é stato abbastanza un casino, molto spesso e stato rotto, alla fine i risultati non sono arrivati e ora se ne sta andando comportandosi in maniera alquanto infantile. Poi, se va dal suo amicone a Los Angeles ora che c'è anche Davis, dopo che lo aveva lasciato nella merda perché "voleva stabilire la sua personale legacy, non voleva essere lo scudiero di nessuno", volendo diventare il leader che non é MAI diventato, sarà ancora peggio per i tifosi bianco verdi.
Onestamente non vorrei nemmeno Brooklyn, significherebbe sbattere la porta in faccia a D'Angelo dopo tutto quello che ha fatto quest'anno (a proposito di lealtà).
 

Phil Brooks

Prima squadra
601
411
42
Russel sarebbe ottimo per questi Lakers, per varie ragioni.
Tuttavia ho apprezzato molto i Nets 2018/2019 e mi dispiacerebbe vedere D'Lo con un'altra maglia.
Comunque veramente, Russel/LeBron/Kuzma/Davis, sarebbe tantissima roba, aggiungi specialisti tipo Korver (pare siano interessati anche a lui) e qualche 3 'n D dalla panca e ci siamo.
 
Alto